BABY DADDY 3/ Anticipazioni del 17 ottobre 2016: Riley rivede la sua nemesi

- La Redazione

Baby Daddy 3, anticipazioni del 17 ottobre 2016, in prima Tv su Italia 1. Ben conosce una ragazza al bar e trattiene il telefono per poterla richiamare. Ma sarà davvero la sua anima gemella?

baby-daddy_R439
Baby Daddy

A partire dalle 16:30 di oggi, lunerdì 17 ottobre 2016, Italia 1 trasmetterà un nuovo episodio della sit-com Baby Daddy 3, in prima tv. Andrà in onda la sesta puntata, dal titolo “Storie d’amore al telefono“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo rimasti ieri: i ragazzi se la stanno spassando sul tetto, facendo finta di essere in spiaggia. Tucker (Tahj Mowry) e Danny (Derek Theler) giocano a beach volley con altri due condomini, mentre Ben (Jean-Luc Bilodeau) e Riley (Chelsea Kane) prendono tranquillamente il sole. L’amica è preoccupata che non abbiano avuto il permesso per stare in quel posto, ma Ben la rassicura di aver già parlato con l’amministratrice. Sondra (Rachna Khatau) si presenta però in quel momento ed impone a tutti di andarsene, dato che gli aveva appena vietato di stare sul tetto. Ben è furioso e decide, su consiglio di Brad (Peter Porte), di concorrere alle elezioni per diventare il futuro amministratore. Inizia quindi a stilare la propria campagna, mentre più tardi, Riley si imbatte in Brad al bar. Il ragazzo le fa delle avance piuttosto accese che la mettono in forte difficoltà. Decide comunque di parlarne con Bonnie e di rivelarle la verità. Intanto, Ben inizia a mettere in atto il proprio piano: convincere tutti i condomini a votare per lui. L’impresa si rivela semplice e quando si imbatte in un’inquilina particolarmente ostile, decide di far scendere in campo Danny. Il fratello si toglie semplicemente la maglietta, riuscendo così a convincere la ragazza a dare il voto a Ben. Tuttavia, i ragazzi si accorgono che manca un’altra condomina della lista: la signora Curtis. Il tentativo di Danny di mostrarsi il ragazzo perfetto va però in fumi quando rompe la tazza dell’anziana. Brad invece rivela a Bonnie che in realtà si tratta di un equivoco e che è stato in realtà il fratello gemello a fare delle avance a Riley. La ragazza è convinta che le sue parole siano vere, ma Bonnie è sicura che si tratti di una menzogna. Si prepara quindi a prenderlo a schiaffi, chiedendogli però prima di andare a cena con entrambi. La signora Curtis invece accetta di aiutare i ragazzi, perché crede che Sondra sia molto antipatica. Danny però crea un disastro e dopo aver distrutto tutta la casa dell’anziana, finisce anche per stringerla troppo forte ed ucciderla. In quel momento, Bonnie e Riley continuano a controllare le strane apparizioni e sparizioni di Brad/Tedd, contando quante volte entrano ed escono per poi sostituirsi. Fino a che Ted rivela alle ragazze di aver colpito Brad sul naso per sbaglio, uscendo dal bagno. Riley gli lancia contro il ghiaccio presente nel proprio bicchiere, mentre Bonnie decide di lasciare il locale disgustata. Riley però scopre che la versione di Brad e Ted è corretta e che sono davvero gemelli. Torna quindi a casa dei ragazzi per avvisare Bonnie, che invece è ancora convinta che il fidanzato sia un bugiardo traditore. Danny scopre invece che Sondra è la ladra che sta cercando da tempo e la minacciano fino a che non cede la carica di amministratrice. 

Ben conosce Sidney, una nuova ragazza che è partita per l’Australia e di cui si è invaghito perdutamente. Crede infatti che potrebbe essere la sua futura anima gemella ed anche se Tucker è contrario alla cosa, cambia idea quando scopre che Sidney ha diverse amiche. Ben riceve poi la telefonata della ragazza, dato che ha lasciato il suo telefono al bar e lui lo ha portato con sé per avere la scusa di parlarle. Nel frattempo, Riley è tesa e febbricitante perché la sua migliore amica Heather sta per arrivare in città. Danny le ricorda che in realtà si odiavano a morte, dato che Heather le ha combinato diverse cose, dal rubarle il fidanzato a metterla in difficoltà a scuola. Riley però si sente da sola ed in più ritiene di aver vinto, dato che ora è un avvocato affermato. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori