Tina Cipollari e Simone Di Matteo / Gli Spostati: ultimo posto nella scalata del vulcano (Pechino Express 2016, Ed.5 sesta puntata 17 ottobre)

- La Redazione

Tina Cipollari e Simone Di Matteo, Gli Spostati primi nella quinta tappa. Silvia Farina degli Estranei potrebbe però vendicarsi della nomination (Pechino Express 2016, 17 ottobre)

pechino_express2016_TinaCipollari_SimoneDiMatteo
tina cipollari simone di matteo

Prosegue a gran ritmo la nuova puntata di Pechino Express, in onda questa sera su Rai 2. La coppia degli Spostati, composta da Tina Cipollari e Simone di Matteo, sembra accusare un pò di stanchezza durante il percorso che vede i concorrenti impegnati nella scalata di un vulcano attivo. I protagonisti di Pechino Express sono quasi arrivati alle pendici del vulcano e sono pronti a salire su dei 4×4 per giungere al punto di raccolta e cominciare il trekking. Tina Cipollari è stremata e sembra non gradire questo nuovo percorso, tanto che preferirebbe “buttarsi giù di sotto”. I primi concorrenti a raggiungere il traguardo sono Lory Del Santo e Marco Cucolo per gli Innamorati. I due vengono premiati con un salto in avanti nella classifica di fine tappa. All’ultimo posto, invece, ci sono proprio Tina e Simone. Per la coppia degli Spostati si preannuncia un prosieguo di puntato piuttosto difficile.

Grazie alla grinta e alla feroce voglia di vincere di Tina Cipollari, gli Spostati si sono aggiudicati la scorsa puntata di Pechino Express 2016 e stasera potrebbero replicare nella nuova tappa in onda su Rai Due. Il carattere forte dell’opinionista di Uomini e Donne la porta però a non avere mezze misure e in una recente intervista al settimanale Nuovo Tina ha attaccato pesantemente Germma Galgani, una dama che non ha mai incontrato le sue simpatie. Sul settimanale la Cipollari ha accusato la torinese di essere ricorsa al chirurgo estetico e di recitare una parte solo allo scopo far parlare di sé. In un’altra intervista rilasciata a Vero, Tina ha spiegato che Gemma si sarebbe trasformata, passando “da noiosa signora di provincia”, ora ” esibisce spacchi e tacchi vertiginosi”.

La sesta tappa segnerà un passo importante per tutti i Viaggiatori di Pechino Express 2016, specie per gli Spostati. Li ritroveremo nella puntata di oggi, lunedì 17 ottobre, per affrontare nuove difficoltà che metteranno a dura prova la loro resistenza. Tina Cipollari e Simone Di Matteo continuano ad essere concorrenti temibili, anche se nella scorsa puntata le cose non sono andate per il meglio. La prima prova in particolare, ovvero le domande sulla cultura Maya, ha messo in una situazione di stallo Simone in particolare, che si è ritrovato fra gli ultimi ad abbandonare la Plaza. A ciò si deve aggiungere il fatto che Tina sia stata proprio l’ultima ad arrivare sul posto per liberare sul campo. La stanchezza inizia a farsi sentire o si trattava solo di una fase? Perso il bonus, gli Spostati si sono comunque piazzati secondi alla fine del primo giorno, riuscendo a mantenere alta la loro performance. E questo nonostante il mixaggio, che avrebbe potuto metterli in difficoltà. Tina si è trovata a suo agio con Diego Passoni, riuscendo anche a guidare la classifica, mentre non è andata meglio a Simone che si è ritrovato con Silvia Farina. Eppure gli Spostati hanno guadagnato la vittoria finale ed hanno scelto di nominare gli Estranei. Marco Cubeddu e Silvia Farina sono stati però salvati dalla busta nera. Come andrà invece oggi a Tina Cipollari e Simone Di Matteo? Prima di scoprirlo, ripercorriamo quanto è successo agli Spostati nella scorsa tappa di Pechino Express 2016. 

– Nella quinta tappa di Pechino Express 2016, gli Spostati appaiono molto stanchi. Non è chiaro se sia dovuto al bonus precedente e la conseguente gita nella Spa. Troppo relax in momenti come questi potrebbe infatti compromettere del tutto la resistenza in gara. Tina Cipollari in particolare appare spossata, soprattutto durante la prima prova. Simone Di Matteo si trova in questo momento alla Plaza, intento a rispondere alle domande di Costantino della Gherardesca, mentre l’opinionista si trova altrove, immersa nella vegetazione, ed il suo compito è appunto trovare il compagno, liberarlo ed infine partire per la seconda meta. Tralasciando le domande, più o meno difficili, Tina è l’ultima a liberare Simone, partendo così con un leggero svantaggio rispetto a tutte le altre coppie. Il percorso lungo la foresta non va per il meglio e Simone deve stare attento a non scivolare, come gli fa giustamente notare la sua compagna. La seconda prova è imparare una poesia in lingua Maya, ma Tina sbaglia ed impara la versione in spagnolo, un errore che comunque non compromette la buona riuscita. La terza prova prevede l’acquisto di alcuni ingredienti per fare una salsa Maya, ma anche questa volta Simone sbaglia e si affida ad un uomo del posto che lo porta a rallentare la corsa. Sono infatti fra gli ultimi ad accedere ed anche quando Tina trova un passaggio, subito dopo, ha la sfortuna di salire su un bus vuoto, guidato da un autista che non ha intenzione di partire. Al secondo giorno, Tina scende in campo con tutte le sue strategie, accattivandosi il favore di alcuni poliziotti che fermano per loro il mezzo. Peccato che poi Emiliani ed Estranei riescano a superare gli Spostati, che alla fine non riescono a gareggiare per l’immunità. Dopo il mixaggio, le cose sembrano cambiare per l’opinionista che, in coppia con Diego, recupera un po’ di terreno. Alla seconda notte troviamo invece Tina e Diego in penultima posizione, mentre Silvia e Simone sono secondi assieme a Marco Cucolo e Carlos Kamizele Kahunga. Riunite le coppie, gli Spostati sfrecciano in sella alle loro bici per raggiungere il traguardo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori