Squadra Antimafia 8/ Anticipazioni e news: Anna Cantalupo, la sua scelta porterà Giano Settembrini fuori dalla Duomo? (oggi, 2 ottobre)

- La Redazione

Squadra Antimafia 8, news 2 ottobre e anticipazioni prossima puntata: i fan ancora pieni di dubbi sulla nuova stagione della fiction, alla fine la Cantalupo e i suoi la avranno vinta?

squadra_antimafia8
Squadra Antimafia 8

Sono tanti gli interrogativi lasciati aperti dall’ultima puntata di Squadra antimafia, che tornerà su Canale 5 giovedì prossimo per un nuovo appuntamento da non perdere. Sarà una puntata che metterà a dura prova la duomo, già profondamente divisa dalle perdite e dalle difficoltà di lavorare con una squadra completamente nuova. Non sono mancati infatti dissidi, problemi e mancanza di fiducia, ma molto presto le nuove rivelazioni metteranno a dura prova Anna Cantalupo, che dovrà scegliere se denunciare o meno il suo collega Giano Settembrini, vittima del ricatto del boss Reitani. In attesa di scoprire cosa succederà alla squadra piò seguita della tv, uno dei protagonisti della fiction, Giulio Berruti, ha condiviso sul suo profilo Instagram uno scatto in occasione delle nozze di suo fratello: “Venice is da place! My Brother wedding’s party @mistercrab9 @_dieghito @mykita @otticacaputi”. Le sue fan, come sempre, non hanno fatto mancare i loro auguri. Cliccate qui per vedere la foto.

Quattro grammi di cianuro nel petto pronti a detonare come una bomba hanno assicurato la lealtà di De Silva al suo nuovo datore di lavoro. Il suo compito? Scoprire chi c’è dietro l’affare dell’uranio, perché “i Marchese non possono aver fatto tutto da soli”. È quello che è emerso da una delle scene dell’ultima puntata di Squadra Antimafia 8, andata in onda venerdì scorso con un giorno di ritardo rispetto al solito a causa di un cambio di palinsesto. Su VideoMediaset la riviviamo grazie alle clip e su Facebook i fans della fiction di Canale 5 l’hanno commentata per elogiare il personaggio interpretato da Paolo Pierobon, che nonostante la sua indole malvagia resta uno dei preferiti del pubblico: “Se mi fate morire De Silva a fine stagione, la nona serie potete anche non farla! FILIPPO è l’unica ragione per cui Squadra Antimafia è ancora in vita”, “De silva non è cattivo diciamo che fa giustizia a modo suo”, “Come ho già scritto in un commento precedente il vero eroe di questa serie è Filippo De Silva! Gli eroi moderni sono proprio le persone come lui….che spesso non assomigliano per niente a qualcuno che vorremmo come padre, fidanzato o addirittura amico….i veri eroi sono quegli uomini o donne che spesso non ci piacciono ma che, tuttavia, fanno ciò che noi non faremmo mai. Come le medicine….ci guariscono ma non ci piace assumerle. Faccio i miei complimenti all’attore e agli autori che hanno avuto il coraggio di interpretare e affidare ad un personaggio così controverso il ruolo di eroe”. Clicca qui per vedere la scena.

Le vicende della Duomo continuano a coinvolgere i tantissimi telespettatori di Squadra Antimafia 8, che come sempre hanno seguito le indagini commentando ogni sviluppo direttamente su twitter. Nel corso dell’ultima parte del quarto episodio, però, non sono mancate le critiche al nuovo vicequestore Anna Cantalupo, che secondo alcuni non sarebbe un personaggio così forte da riuscire mandare avanti una squadra come quella della Duomo. Ecco alcuni tweet lasciati in rete nel corso della serata: “Continuo a sognare il ritorno di Rosy, Sandro e Mimmo… aiutiamola sta Duomo! “, “Vi prego mettete pure Peppa Pig a capo della duomo ma levate la Cantalupo, non è credibile e quando si “arrabbia” fa ridere”, “Noi rivogliamo la Mares, Calcaterra, Rosy Abate e Dante Mezzanotte”, “Ma me lo dite che senso ha questa stagione…ma lo capite che questa serie è finita e che questi attori sono totalmente inadatti per questi ruoli”. Quella manifestata dai tanti telespettatori è solo nostalgia del passato o la nuova serie non convince?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori