BRAVETOWN/ Diretta streaming e trailer del film con Lucas Till e Josh Duhamel in onda su La5

- La Redazione

Bravetown, il film in onda su La5 oggi, giovedì 20 ottobre 2016. Nel cast: Lucas Till, Josh Duhamel e Kherington Payne, alla regia Daniel Duran. La trama del film nel dettaglio

Foto-Mediaset_new
film

-“Bravetown” è un musical del 2015 interpretato da Lucas Till, da Kherington Payne e da Josh Duhamel. La sua trasmissione avrà luogo su La5 alle ore 21:10 di oggi, giovedì 20 ottobre 2016. Il trailer (che potete vedere cliccando qui) ci presenta il giovane newyorchese Josh Harvest, ragazzo turbolento con la passione per la musica elettronica. Il giovane ha precedenti penali: quando si ritrova in ospedale per un’overdose di extasy, il giudice del tribunale decide di fargli seguire un programma di riabilitazione. Dato che sua madre non può seguirlo, lo affida a suo padre, un uomo che il ragazzo non conosce e che vive in una cittadina di provincia immersa nella natura. Dovrà abituarsi alla presenza di questo genitore sconosciuto, ad un clima scolastico ostile e alle continue domande che gli farà il suo affascinante e carismatico terapeuta. Se preferite accedere alla sua diretta streaming, invece, essa sarà fruibile sul sito www.mediaset.it, cliccando qui.

Bravetown è il film in onda su La5 oggi, giovedì 20 ottobre 2016 alle ore 21.10. La pellicola è un musical girato nel 2015 ed è stato scritto da Oscar Orlando Torres, noto produttore e sceneggiatore statunitense. Alla regia troviamo Daniel Duran, giovane regista che con la pellicola in questione ha realizzato il suo debutto sul grande schermo. Per quanto riguarda invece il cast che ha preso parte al film, il protagonista è stato interpretato da Lucas Till, attore classe 1990 che il grande pubblico conosce principalmente per il suo ruolo nella celebre saga cinematografica “X-Men”. Al suo fianco troviamo l’affascinante Josh Duhamel, attore e modello la cui filmografia si caratterizza per la presenza di alcuni lungometraggi piuttosto famosi come “Turistas”, “Transformers” e “La fontana dell’amore”. La protagonista femminile, invece, è la graziosa e giovane Kherington Payne, attrice e ballerina nota negli Stati Uniti per essere entrata in finale in un celebre talent-show dedicato ad aspiranti danzatori. Ma scopriamo ora nel dettaglio la trama del film.

Josh Harves (Lucas Till) è un giovane e talentuoso disc jockey che lavora in alcuni dei locali più esclusivi della Grande Mela, accendendo sera dopo sera il suo affezionato pubblico. Una notte il suo DJ set viene osservato da due dirigenti di una celeberrima etichetta discografica, il ragazzo spera che notino il suo talento per sottrarlo alla deprimente vita che conduce assieme a sua madre (Maria Bello), condividendo con lei uno squallido appartamento. La donna non è assolutamente in grado di badare a suo figlio né di assicurare al ragazzo un ambiente adeguato in cui crescere. Per sfuggire a questa difficile situazione, il nostro protagonista fa sempre più spesso uso delle sostanze stupefacenti che riesce a procurarsi nelle discoteche in cui lavora. Una sera, uno dei suoi migliori amici gli offre una nuova droga e Josh, nonostante abbia già assunto due pastiglie di extasy, decide di provarla. Inizierà a sentirsi male ed andrà in overdose, rischiando di pagare i suoi errori con la sua giovane vita. Fortunatamente, il ragazzo riesce a salvarsi, le conseguenze che dovrà affrontare, però, saranno davvero molto alte. Il nostro protagonista, infatti, dovrà presentarsi davanti ad un giudice per rispondere dei suoi reati. Il tribunale sancisce che il ragazzo dovrà sottoporsi ad una terapia riabilitativa per diversi mesi ma, non potendo affidare il giovane alle cure di sua madre, Josh viene assegnato alla tutela di suo padre. Si tratta di un uomo che il ragazzo conosce a mala pena e che ha preso le distanze dalla sua famiglia da molto tempo, Josh non è affatto contento di questa decisione e rimprovera in modo molto aspro sua madre per essere sempre stata un genitore poco amorevole e poco efficiente. Per discolparsi, durante un litigio, la donna confida al figlio che non aveva mai voluto diventare madre, quando è rimasta incinta è stato suo padre a convincerla a non abortire e a portare a termine la gravidanza, per poi disinteressarsi completamente del bambino. Il giovane disc jockey allora si trasferisce a vivere con questo sconosciuto genitore, il suo nome è Jim (Tom Everett Scott) è vive in una casa di legno nel bel mezzo dei boschi. Fin da subito l’uomo si dimostra molto disponibile nei confronti del ragazzo, gli ha preparato una camera personale e si è premurato di fargli trovare uno stereo piuttosto rudimentale che, ovviamente, Josh sostituisce con la sua attrezzatura nettamente più avanzata. Anche l’ambiente scolastico che dovrà incontrare sarà molto diverso da quello a cui era abituato a New York, i ragazzi sono persino più spontanei ed ingenui di quello che il nostro protagonista poteva pensare…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori