Streetdance 2/ Su Italia 1 il film con Falk Hentschel e Sofia Boutella, curiosità sull’attrice

- La Redazione

Streetdance 2, il film in onda su Italia 1 oggi, domenica 23 ottobre 2016. Nel cast: Falk Hentschel e Sofia Boutella, alla regia Max Giwa e Dania Pasquini. La trama del film nel dettaglio

Foto-Mediaset_new
film

Streetdance 2 è il film che verrà trasmesso su Italia 1 oggi, domenica 23 ottobre 2016, a partire dalle 14.35. La pellicola di genere sentimentale, musicale e drammatico è stata affidata alla regia a quattro mani di Max Diva e Dania Pasquini. Sofia Boutella, l’attrice che interpreta la bella Eva nel film, ha una storia davvero particolare. Nata ad Algeri nel 1992, la giovane si trasferisce con la sua famiglia in Francia per seguire suo padre, ottimo musicista jazz. Appassionata di hip hop, la ballerina viene scoperta propria da Louise Veronica Ciccone, meglio conosciuta in tutto il mondo come Madonna, icona pop per eccellenza. L’artista di “Like a Virgin” la vuole con sé in diversi video musicali e sul palco del suo “Confession Tour”. Con una madrina di tale livello, il successo non poteva che essere assicurato!

Streetdance 2 è il film in onda su Italia 1 oggi, domenica 22 ottobre 2016 alle ore 14.35. Una pellicola musicale del 2012 che raffigura il secondo capitolo della celebre saga cinematografica incentrata attorno al mondo del ballo di strada. Il film si caratterizza per una regia a quattro mani, realizzata da Max Giwa e da Dania Pasquini, si tratta di una celebre coppia di autori che adorano la danza e cercano di renderle onore in tutte le loro pellicole. Per quanto riguarda il cast, il protagonista di questo film è portato sullo schermo da Falk Hentschel, attore tedesco nato nel 1985 e cresciuto come ballerino e coreografo, il giovane ha partecipato ad alcuni video musicali di artisti internazionali del calibro di Mariah Carey e Britney Spears. La protagonista femminile, invece, è stata interpretata da Sofia Boutella, danzatrice hip hop di origine algerina che negli ultimi anni si è distinta per le sue doti di attrice partecipando a pellicole popolari come “Monsters: Dark Continent” e “Star Trek Beyond”. Ma vediamo la trama del film nel dettaglio. 

Ash (Falk Hentschel) è un ballerino statunitense che si è trasferito a Londra per seguire il suo sogno di diventare un ballerino di strada. Mentre lavora come venditore di pop-corn in un noto locale della capitale inglese si trova ad assistere ad uno show degli Invincible, agilissima crew di ballerini che da tempo vengono considerati i migliori danzatori di strada del mondo. Il ragazzo decide di mettersi alla prova e li sfida in una competizione, fallendo però miseramente nel tentativo. Il suo talento, però, viene notato dal giovane Eddie (George Sampson) che gli propone di fargli da manager e di allenarlo per partecipare al Final Clash, importante competizione parigina dedicata all’hip hop. Qui Ash avrà l’occasione si sfidare nuovamente gli Invincible e di vendicarsi per lo scherno che la crew gli aveva dedicato poco tempo prima. Per farlo, però, bisogna trovare dei nuovi compagni di ballo, tutti devono essere mossi dalla stessa fame e dallo stesso desiderio di vittoria. Il gruppo verrà composto quindi da Steph (Stephanie Nguyen), meravigliosa ballerina danese e vecchia amica di Eddie, dallo spagnolo Tino (Samuel Revell), dallo svizzero contorsionista Skorpion (Brice Larrieu), dalla tatuatrice olandese Bam-Bam (Elisabetta Di Carlo), dal berlinese Killa (Ndedi Ma-Sellu), dal suo fratellino undicenne Junior (Akai Osei), dall’artista di strada ceco Terrabyte (Kaito Masai), dal francese Ali (Ali Ramdani) e dai romani Yo-Yo (Delphine Nguyen) e Legend (Niek Traa), che i nostri protagonisti sono costretti ad inseguire lungo le vie della capitale italiana. È la crew perfetta. Tutti i membri si riuniscono a Parigi per mettere in scena uno show in grado di sbaragliare la concorrenza al Final Clash. In un locale, Ash incontra la procace e bellissima ballerina latina Eva (Sofia Boutella) e la sfida in una battaglia a base di passi di danza, decide di fare di tutto perché la ragazza accetti di entrare nel gruppo. La commistione tra gli indiavolati ritmi sud-americani e l’agilità della street-dance, secondo Ash, è l’unico modo per riuscire a sconfiggere gli Invincible. Per convincerla le mostra tutto ciò di cui la crew è capace.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori