BABY DADDY 3/ Anticipazioni puntata 24 ottobre 2016: Ben vuole conoscere la fidanzata di Tucker

- La Redazione

Baby Daddy 3, anticipazioni puntata 24 ottobre 2016: mentre Ben vuole conoscere la fidanzata di Tucker, ma poi cambia idea, Riley deve lottare per divrntare socia dello studio legale

baby-daddy_R439
Baby Daddy

Babby Daddy 3, la serie americana trasmessa da Italia 1 dal lunedì al venerdì a partire dalla 16.15 è giunta al suo decimo episodio intitolato “Una relazione” che prenderà il via oggi – lunedì 24 ottobre 2016 – sul piccolo schermo di Italia 1 a partire dalle 16.20. Guardando alle anticipazioni, la puntata si apre con Riley (Chelsea Kane) ed il suo migliore amico Danny (Derek Theler) coinvolti in una discussione tipicamente femminile mentre lei lo costringe a farsi mettere lo smalto alle unghie dei piedi. Intanto Ben (Jean-Luc Bilodeau) continua a chiedere al suo migliore amico Tucker (Tahj Mowry) di voler conoscere la sua nuova fidanzata. Sfinito dalle continue richieste di Ben, Tucker accetta e lo invita a teatro per conoscere finalmente la bella attrice Stephany Morris. È in quest’occasione che Ben si accorge di conoscerla perché in passato, tre anni fa, ha avuto una relazione con lei che non è finita molto. Da questo momento in poi cominciano i disperati tentativi di Ben per cercare di non incontrarla, soprattutto in presenza di Tucker.

Nel decimo episodio di Baby Daddy 3, Riley è invece giunta ad un punto di svolta nella sua carriera da avvocato, infatti il suo capo l’ha invitata a pranzo, molto probabilmente per offrirle una promozione.Il pranzo però viene bruscamente interrotto dall’arrivo della signora Willer (Melissa Peterman) con la piccola Emma. Come sempre Bonnie monopolizza l’attenzione di tutti, soprattutto del capo di Riley che decide di invitarla ad unirsi a loro per la giornata da passare in un centro estetico. Ovviamente a Riley non va giù che Bonnie possa mandare all’aria la sua possibilità di diventare socio prima dei trent’anni: come riuscirà a risolvere la situazione?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori