Rischiatutto / Top e Flop: Orofino si conferma campione, i social pazzi del “vecchio” quiz show (oggi 27 ottobre)

- La Redazione

Rischiatutto, i top e flop della prima puntata: Fabio Fazio ottimo padrone di casa, intervista a Carlo Verdone sulla carriera, Orofino campione in carica.

Fabio_Fazio_LaPresse_R439
Fabio Fazio (Lapresse)

#Rischiatutto è entrato nella Top Ten delle tendenze su Twitter con circa tremila tweet, sintomo che il programma di Fabio Fazio è stato abbastanza seguito dalla maggior parte degli utenti. I commenti sulla puntata variano dal gioco del tabellone, con Lavinia che ha un po’ stupito i telespettatori: ‘A 19 anni sapere l’anno in cui fu cantata Vola Colomba e non conoscere Raggio di sole di Jovanotti. Lavinia mito’, poi c’è stata l’intervista a Carlo Verdone apprezzata e non dagli utenti del social. “#Fazio ci mette #chetempochefa anche in #Rischiatutto con la classica intervista a Verdone” oppure “Fazio basta con sta intervista a Verdone mi sto addormentando #Rischiatutto”, molti i tweet sulla noia dell’intervista all’attore italiano. Non mancano le buone impressioni, “#Verdone è sempre fantastico! Insomma ‘nsaccobbello! #Rischiatutto”, oppure “Verdone lo starei ad ascoltare per ore. Un grande. Un mito”. Orofino ancora campione in carica, forte il concorrente sulle domande di Boniperti della Juventus: “Solo sul “Forza Juve” Orofino ha fatto trasparire emozione #mitico” oppure si legge su Twitter “Primi anche nei quiz televisivi ! #Rischiatutto #ForzaJuve #Orofino” chiaramente da parte dei tifosi della Juventus.

La prima puntata di Rischiatutto ha portato diverse novità rispetto alle edizioni condotte da Mike Buongiorno, andiamo a vedere i top e i flop. Partiamo dai Top: qui rientra in piena regola il padrone di casa Fabio Fazio, ottimo conduttore televisivo che si conferma un grande intervistatore come a ‘Che Tempo che Fa’ quando si lancia nella chiacchierata con Carlo Verdone, per ripercorrere la sua carriera da attore e i suoi personaggi storici. Altro top l’attore, che con la sua ironia ha accompagnato il gioco delle domande del tabellone, ed ha regalato attimi di allegria ripercorrendo i personaggi di ‘Furio’ e ‘Mimmo’ dei suoi film. Top anche il Campione in carica, Orofino, che risponde correttamente a tutte le domande sulla Juventus di Boniperti, chiudendo il gioco della cabina con un ‘Forza Juve’ che avrà sicuramente fatto sorridere tutti i tifosi bianconeri. Bene anche la concorrente diciannovenne, Lavinia, che ha fatto capire di essere davvero preparata, peccato per il gioco finale. Tra i flop della serata troviamo il concorrente Avanzini, chiaramente in difficoltà sia nel gioco del tabellone che in quello finale, non era sicuramente ad un livello di preparazione pari ai suoi sfidanti. Flop anche per la valletta Matilde Gioli, non particolarmente partecipativa nella prima puntata di Rischiatutto, il conduttore doveva chiederle la parola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori