RAGAZZE NEL PALLONE/ Su Italia 1 il film con Kirsten Dunst e Eliza Dushku

- La Redazione

Ragazze nel pallone, il film in onda su Italia 1 oggi, sabato 29 ottobre 2016. Nel cast: Kirsten Dunst e Eliza Dushku, alla regia Peyton Reed. La trama del film nel dettaglio.

Foto-Mediaset_new
film

È il film in onda su Italia 1 oggi, sabato 29 ottobre 2016, alle ore 16.30. Una commedia prodotta nel 2000, dietro la macchina da presa di questo film sarà possibile trovare Peyton Reed, regista statunitense classe 1964 noto per le sue produzioni leggere e spensierate, le più celebri sono sicuramente “Il ritorno del maggiolino tutto matto”, “Ti odio, ti lascio, ti…” e “Yes Man”. Per quanto riguarda il cast che sarà possibile apprezzare, la protagonista assoluta del film è la bellissima Kirsten Dunst, attrice statunitense indimenticabile nel ruolo della malinconica regina francese nel “Marie Antoinette” di Sofia Coppola o in quello della depressa sposina nel controverso “Melancholia” del regista danese Lars von Trier. Al suo fianco recita la bruna Eliza Dushku, tutti la ricordano per la sua performance nel ruolo di Faith Lehane, cacciatrice in seconda nella celebrata serie televisiva “Buffy l’ammazzavampiri”. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

Torrance Shipman (Kirsten Dunst) è una studentessa di un liceo di San Diego, iscritta all’ultimo anno. Aaron (Richard Hillman), il suo fidanzato, è partito per il college e la fanciulla sente molto la sua mancanza e soffre a causa della distanza. La sua squadra di cheerleading, invece, va a gonfie vele e aspira a conquistare il sesto titolo nazionale consecutivo. Lo storico capitano del team, la coriacea “Big Red” (Lindsay Sloane), si è diplomata, il suo posto viene quindi assunto dalla nostra protagonista che spera di riuscire a raccogliere il testimone nel miglior modo possibile. La situazione precipita quando Carver (Bianca Kajlich), una delle ragazze più abili della squadra, ha un incidente e si rompe una gamba. L’ovvia conseguenza è che la fanciulla è costretta a ritirarsi dalle competizioni, Torrance è costretta ad aprire le audizioni per trovare una sostituta. La prescelta, dopo una lunga selezione, è Missy Pantone (Eliza Dushku), si tratta di una nuova arrivata che dimostra di avere tutte le capacità necessarie per riuscire ad inserirsi nel team nel migliore dei modi. Inoltre, la ragazza ha un’arma vincente, suo fratello Cliff (Jesse Bradford) è il nuovo boy-friend di Torrance. Le due fanciulle, però, si ritroveranno presto a bisticciare, mentre Missy osserva la coreografia creata da Torrance si rende conto di aver visto proprio quei passi in un numero elaborato da un’altra squadra. Accusa quindi il suo capitano di plagio, quando però la ragazza reagisce in modo stupito e ferito, Missy capirà che Torrance non sa davvero di cosa stia parlando. Le due fanciulle si recano allora a Los Angeles per osservare la coreografia della squadra rivale, la nostra protagonista è costretta ad ammettere che i due balletti sono davvero identici. Durante le prove, il capitano della squadra (Gabrielle Union) si avvicina a loro in modo piuttosto adirato, Torrance dovrà scoprire così che “Big Red” aveva la pessima abitudine di assistere alle esibizioni della squadra californiana per carpire i loro segreti e per riutilizzarli nelle sue coreografie. Ovviamente la notizia colpisce la nostra protagonista che assicura alla sua rivale che non succederà mai più e che da quel momento il suo team giocherà in modo pulito. Non sarà facile, le altre ragazze della squadra, infatti, odiano Missy, la fanciulla è molto più brava di loro e spesso le oscura in modo troppo evidente. Inoltre, è riuscita a diventare la migliore amica di Torrance, il capitano ha iniziato a trascurarle e a passare meno tempo in loro compagnia. Riuscirà la nostra protagonista a calmare gli animi e a conseguire l’ambito risultato?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori