MOTIVE 4 / Anticipazioni del 31 ottobre 2016: Angie mente a Paula su Cross

- La Redazione

Motive 4, anticipazioni del 31 ottobre 2016, in prima Tv su Premium Crime. Angie trascorre la notte con Cross; Paula affronta un caso collegato ad un’indagine precedente.

motive_4_facebook
Motive 4, in prima Tv assoluta su Premium Crime

Nella prima serata di oggi, lunedì 31 ottobre 2016, Premium Crime trasmetterà un nuovo episodio di Motive 4, in prima Tv assoluta. La puntata sarà la quinta, dal titolo “Lo scorpione e la rana“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Angie (Kristin Lehman) e Paula (Karen LeBlanc) iniziano a misurare i propri limiti mentre indagano su un caso di omicidio. La detective nota infatti che la novellina fatica a rispondere a domande che riguardano strettamente la sua sfera personale. La vittima è un detenuto di nome Vince Hutton (Tahmoh Penikett), condannato per traffico di armi, mentre il killer è il proprietario di un bar, Hank Novak (Will Sasso), nonché padre molto affettuoso. Il corpo viene ritrovato sulle acque del fiume Squamish, ma l’autopsia rivelerà che è stato ucciso altrove. Brian (Brendan Penny) interroga la donna che ha ritrovato il cadavere, una tecnica dei raggi x particolarmente simpatica, ed iniziano a scambiarsi alcuni aneddoti dei reciproci lavori. Nel frattempo, Paula riceve continue telefonate riguardo ad un risveglio particolarmente disordinato. Nel passato, Vince inizia a lavorare come buttafuori presso il Chieftain bar, di proprietà del suo vecchio compagno di Liceo Hank. L’uomo era inoltre appena uscito dal carcere, dove aveva trascorso gli ultimi vent’anni, condannato per contrabbando. Nel presente, Betty cerca a lungo di capire quale sia l’arma del delitto, credendo che si tratti ad un oggetto simile ad una pistola per bulloni. Nel frattempo, Angie e Paula scoprono che la roulotte in cui viveva Vince è stata derubata e che la sua ragazza, Tanya, si trova ancora all’interno. Secondo le due detective, la vittima avrebbe scelto appositamente un mezzo simile ad un camion, il trasporto preferito da tutti i contrabbandieri. Mentre stanno controllando il camion, un motociclista getta un sasso contro la finestra dell’auto di Angie: si scopre che è Mark Cross (Warren Christie), il Sergente che ora lavora con l’Unità speciale e che sta indagando da diversi mesi sotto copertura. Poco dopo, Cross raggiunge la Centrale e rivela di essersi infiltrato nella banda di Levi Foster (Eugene Lipinski), che si occupa di spostamento di droga e persone. L’uomo è inoltre un vecchio compagno di cella della vittima ed avevano avuto di recente una lite, per via di una promessa mai mantenuta. Il detective rivela inoltre che pochi giorni prima un camion di Levi, con all’interno 500 mila dollari di merce, è stato derubato. Un testimone lo ha visto in compagnia di Vince prima del delitto. Nel frattempo, Betty fa l’errore di riferire a Vega che Brian ha un appuntamento con la testimone, spingendo il Sergente a redarguire il detective. Angie e Paula invece tornano a parlare con il barista del Chieftain e notano che su uno dei fusti di birra è presente del sangue. Scoprono così che Hank è andato da Levi per restituire la merce rubata. Nel passato, Sadie viene accettata in un collage di Chicago, ma è preoccupata dal fatto che il padre farà fatica a pagarle la retta. Così quando incontra Vince e scopre il suo piano, si offre di vendere parte della merce agli amici, ma Hank lo scopre e durante una lotta con l’ex amico, lo uccide. Nel presente, Angie accetta un invito di Cross, con cui ha una notte di passione.

Un omicidio raccapricciante ricorda a Paula un caso gestito in precedenza. Una donna innocente potrebbe quindi essere stata condannata per un reato che non ha commesso. Mentre Angie e Paula affrontano diverse piste, Oscar deve occuparsi della mediazione, mentre Brian gioca a fare il diplomatico, cercando di supportare entrambe le detective. La nuova vittima è un giocatore di 22 anni, Dawn Richards, mentre il killer è lo psichiatra Henry Price. Quando Angie arriva sulla scena, solleva subito alcuni sospetti di Paula che non crede che abbia trascorso la notte a casa. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori