Alex Rider – Stormbreaker/ Su Italia 1 il film con Alex Pettyfer, lo stratagemma del regista per le scene di guida

- La Redazione

Alex Rider – Stormbreaker, il film in onda su Italia 1 oggi, domenica 9 ottobre 2016. Nel cast: Alex Pettyfer e Mickey Rourke, alla regia Geoffrey Sax. La trama del film nel dettaglio

Foto-Mediaset_new
film

Alex Rider – Stormbreaker è il film che verrà trasmesso su Italia 1 oggi, domenica 9 ottobre 2016, alle 16.40. La pellicola è stata diretta da Geoffrey Sax, che si è basato su un soggetto di Anthony Horowitz. Alex Pettyfer è il giovanissimo attore scelto per interpretare il protagonista Alex Rider: all’epoca della riprese il ragazzo aveva appena quindici anni e quindi non poteva guidare l’automobile, come richiesto in alcune scene nel libro di Anthony Horowitz da cui è tratto il film. Regista e sceneggiatore, allora, scelsero di cambiare il copione e di far guidare al giovane protagonista una carrozza.

Alex Rider – Stormbreaker è il film in onda su Italia 1 oggi, domenica 9 ottobre 2016 alle ore 16.40. Una pellicola d’azione del 2006 basata sul romanzo Stormbreaker di Anthony Horowitz. Dietro la macchina da presa è possibile ritrovare Geoffrey Sax, regista britannico noto al grande pubblico per la sua realizzazione di opere cinematografiche come White Noise – Non ascoltate e Frankie & Alice. Per quanto riguarda il cast, i principali attori che hanno preso parte a questa produzione sono Alex Pettyfer, Mickey Rourke, Alicia Silverstone, Sarah Bolger, Damian Lewis, Bill Nighy, Robbie Coltrane, Missi Pyle, Sophie Okonedo, Ewan McGregor e Andy Serkis. Ma vediamo insieme la trama del film nel dettaglio.

Alex Rider (Alex Pettyfer) è un quattordicenne che vive assieme a suo zio Ian (Ewan McGregor) e alla loro governante Jack Starbright (Alicia Silverstone). Il ragazzo è convinto che il suo parente sia un banchiere di successo e che le sue continue assenze siano dovute ad improrogabili impegni di lavoro. Un giorno il ragazzo deve affrontare una brutta notizia, una delle peggiori della sua vita, lo zio Ian è morto in un terribile incidente stradale. Alex non si dà pace per questo terribile lutto e continua ad informarsi riguardo alla faccenda, riuscendo a scoprire che l’uomo non era affatto chi diceva di essere, Ian era un agente dell’MI6, l’agenzia di spionaggio britannica. La sua morte non è affatto stata accidentale in quanto lo zio è stato assassinato nell’esercizio di una missione. La situazione si complica quando Alex viene contattato da Alan Blunt (Bill Nighy) e da Mrs. Jones (Sophie Okonedo), i due referenti di Ian, i due riferiscono al ragazzino che suo zio lo stava addestrando per diventare una spia di prim’ordine e che ora è giunto il suo momento per dar prova delle sue effettive capacità sul campo. Inizialmente Alex rifiuta di prestarsi all’operazione che gli viene richiesta dato che è solo un ragazzino che desidera vivere con spensieratezza la sua giovinezza. I membri dell’intelligence, però, non sono tipi da accettare un no come risposta e minacciano Alex di non rinnovare il visto a Jack, ora diventata tutore legale del ragazzino. Il nostro protagonista è costretto ad accettare, per non perdere per sempre l’unico adulto che è rimasto nella sua vita. Viene condotto, quindi, ad un campo di addestramento per giovani spie dove viene preso in giro e maltrattato dagli altri allievi a causa della sua giovane età. Alex, però, ha mille risorse, non si scoraggia e riesce ad ottenere il rispetto di tutti i suoi compagni grazie alle sue doti. Il giovane agente segreto viene ritenuto idoneo a partecipare alla sua prima missione, completamente accessoriato dall’inventore in servizio all’MI6 (Stephen Fry). Il ragazzo deve indagare sulla condotta di Darrius Sayle (Mickey Rourke), miliardario e filantropo britannico che ha deciso di donare un computer denominato Stormbreaker ad ogni istituto scolastico del Regno Unito. I servizi segreti britannici, però, diffidano della sua generosità e sono persuasi che qualcosa di pericoloso si nasconda dietro ad essa. Alex dovrà fingersi il vincitore di un viaggio premio per infiltrarsi all’interno del quartier generale dell’azienda, qui, oltre al milionario, incontrerà i suoi assistenti Mr. Grin (Andy Serkis) e Nadia Vole (Missi Pyle) e si renderà conto immediatamente che qualcosa di losco viene nascosto all’opinione pubblica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori