ROCCO HUNT/ Il rapper ospite su Rai 1 nel salotto di Pippo Baudo (Domenica In, puntata 9 ottobre 2016)

- La Redazione

Il cantante Rocco Hunt sarà ospite quest’oggi di Pippo Baudo e verrà intervistata dal nuovo conduttore del programma pomeridiano di Rai 1 (Domenica In, puntata 9 ottobre 2016)

pippo_baudo_2
Pippo Baudo (Lapresse)

Una puntata davvero entusiasmante quella di Domenica In prevista per oggi, 9 ottobre 2016. Tanti ospiti e tanta musica per il varietà domenicale che in studio accoglierà anche Rocco Hunt, giovanissimo rapper campano apprezzato moltissimo dai teenagers e che sta spopolando sul web per i suoi modi solari. Il cantante salernitano ritorna sugli schermi dopo il successo ottenuto con la partecipazione a Sanremo, uno dei traguardi più prestigiosi della sua breve carriera. Negli ultimi periodi il cantante campano è tornato a far parlare di sé con l’uscita del nuovo videogioco Fifa 17: infatti il suo brano Sto bene così è stato scelto nella playlist che compone la colonna sonora del simulatore calcistico più conosciuto al mondo. Il suo ultimo singolo, invece, vede protagonista anche Annalisa: il titolo è Stella cadente. Svelerà qualche dettaglio in più in merito, più tardi nello studio di Pippo Baudo? Proprio nel mese di settembre è invece terminato il suo tour estivo, con l’ultima tappa a Chiasso, in Svizzera.

Tra gli ospiti di Domenica In ai microfoni di Pippo Baudo ci sarà oggi anche Rocco Hunt. Inizia a fare rap giovanissimo, con tante pubblicazioni già nel 2011. Ma il suo vero contratto discografico arriva nel 2013, quando firma per la Sony Music. Il titolo del primo album è Poeta Urbano, che consacra Rocco nel mondo della musica. Ma la sua carriera subisce una notevole impennata nel 2014, quando si aggiudica la sezione nuove proposte del Festival della canzone italiana di Sanremo. Il brano Nu juorno buono entrerà a far parte di ‘A verità, suo secondo album in studio. Un successo che non si placa vista anche la sua partecipazione a Sanremo 2016 nella sezione Campioni, con il brano Wake Up. Una canzone dedicata all’Italia e ai problemi che comunque coinvolgono i giovani e la nuova generazione. Un’esibizione apprezzata anche per la sua interpretazione di Tu vo’ fa l’americano di Renato Carosone nella serata cover. Oltre la pronuncia, che si addiceva al brano, il rapper ha modificato la parte centrale del brano con una parte rap davvero originale. Prima della sua partecipazione a Sanremo è uscito anche il suo ultimo lavoro in studio, ovvero SignorHunt: l’album, il terzo della sua carriera. Sedici le tracce presenti, con tanti brani in collaborazione con rapper del calibro di Clementino, Gue Pequeno, J-ax o artisti come Enzo Avitabile e Mario Biondi. Il brano Wake Up, con cui ha partecipato proprio a Sanremo è stato inserito nella ristampa Signor Hunt – Wake Up edition.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori