GIOVANNI DI BICCI/ Il patriarca, interpretato da Dustin Hoffman, è stato ucciso dal figlio Lorenzo? (I Medici, terza puntata 1 novembre 2016)

- La Redazione

Giovanni di Bicci de’Medici, chi è il personaggio interpretato da Dustin Hoffman nella fiction in onda su Rai 1 questa sera (I Medici, terza puntata 1 novembre 2016).

Dustin_Hoffman_medici
Dustin Hoffman

Martedì 1 novembre 2016, andrà in onda la terza puntata della fiction I Medici. Uno degli elementi che stanno contribuendo al grande successo della serie, è senza dubbio, il suo cast internazionale. Tra i personaggi di spicco della fiction, infatti, vi è Giovanni Bicci de’Medici, interpretato magistralmente dal premio Oscar, Dustin Hoffman. La prima parte della serie di Rai 1 ruota fortemente attorno alla vicenda della morte di Giovanni: nella realtà storica, egli morì tranquillamente circondato dalla propria famiglia, mentre nella serie muore avvelenato misteriosamente I produttori della serie, hanno affermato di aver preferito dare alla sua morte, un senso di thriller e mistero, al fine di rendere la storia più accattivante agli occhi dei telespettatori. Sulla morte di Giovanni indaga Marco Bello per volere di Cosimo de’ Medici. Le indagini del fidato braccio destro del banchiere fiorentino, lo portano a sospettare prima di Rinaldo Degli Albizzi, membro di una nobile famiglia di Firenze che odia i Medici in quanto banchieri arricchiti che hanno messo da parte la nobiltà. Nella scorsa puntata, inaspettatamente, Marco Bello ha scoperto che il pugnale con cui è stata ucciso lo speziale che ha venduto il veleno per uccidere Giovanni apparteneva a Lorenzo de’ Medici, figlio di Bicci e fratello di Cosimo. È stato lui a uccidere il padre? 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori