FRANCESCA TIRANTI/ Le sue madeleine dolci praticamente perfette: come andrà stasera? (Bake Off Italia 4, puntata 11 novembre 2016)

- La Redazione

Francesca Tiranti, la concorrente del talent culinario pronta per un nuovo appuntamento su Real Time per la conduzione di Benedetta Parodi (Bake Off Italia 4, 11 novembre 2016)

BakeOff_Italia4_Benedetta_Parodi_ErnstKnam_CleliadOnofrio_AntonioMartino
Bake Off Italia

Questa sera va in onda su Real Time un nuovo appuntamento con il talent culinario Bake Off Italia 4 condotto da Benedetta Parodi e la presenza di tre super giudici come Ernest Knam, Antonio Lamberto Martino e Clelia D’Onofrio. Tra i concorrenti ancora in gara c’è anche la provetta pasticcera romana Francesca Tiranti che senza dubbio sta dimostrando di avere le carte in regola per puntare alla vittoria finale. In attesa di scoprire cosa riuscirà a preparare questa sera, ricordiamo cosa ha fatto nella scorsa puntata.

La puntata di venerdì 4 novembre è stata dedicata al mondo dell’arte. Infatti, nella prima prova la preparazione da riprendere è la Madeleine di Proust. Nello specifico i giudici chiedono a Francesca e gli altri concorrenti di preparare 100 madeleine di cui metà salate e metà dolci, in un tempo massimo di 100 minuti. La prova di Francesca è molto positiva tant’è che trova immediatamente un certo plauso da parte di Knam che ne loda l’impiattamento e l’aspetto visivo. Tuttavia l’assaggio non si è dimostrato altrettanto soddisfacente con Knam che rimarca una mancanza di cottura per le madeleine salate mentre quelle dolci vengono etichettate come perfette. Nella seconda prova per i concorrenti c’è da realizzare la Torta Opera ideata proprio da Knam. Si tratta di una torta a 6 strati da realizzare in un tempo massimo di 2 ore. Una preparazione in cui Francesca mostra un certo nervosismo in quanto polemizza sul fatto che Bartolomeo non sembra intenzionato a condividere con gli altri il suggerimento che Knam gli ha dato in funzione del suo grembiule blu. Comunque Francesca riesce a fare bene tant’è che viene valutata come ben stratificata ottenendo il secondo posto. Nella terza prova, per i concorrenti c’è da riprodurre un famoso quadro in 160 minuti di tempo. Francesca ha optato per L’urlo di Munich riuscendo a raccogliere un buon riscontro dalla giuria. Per Francesca comunque una puntata positiva in quanto seppur non prende il grembiule non è stata tra i tre a rischio eliminazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori