Safe/ Diretta streaming e trailer del film con Jason Stathan e Catherine Chan

- La Redazione

Safe, il film in onda su Italia 1 oggi, lunedì 14 novembre 2016. Nel cast: Jason Stathan, Catherine Chan e Robert John Burke, alla regia Boaz Yakin. La trama del film nel dettaglio

Foto-Mediaset_new
film

Nella prima serata di oggi, lunedì 14 novembre 2016 alle ore 21,10 su Italia 1 va in onda il film di genere azione Safe diretto da Boaz Yakin e con la partecipazione nel cast di Jason Statham, Catherine Chan e Chris Sarandon. Nel trailer della pellicola che è disponibile qui viene raccontata la storia di un ex agente speciale costretto ad una vita di perenne girovagare per via dissapori nati con un potente boss della mafia russa al quale ha mandato in aria un business contravvenendo ai propri ordini. L’uomo ritrovandosi nella Grande Mela decide di aiutare una bambina di 12 anni in possesso di incredibili doti matematiche presa di mira dal boss in ragione della necessità di decifrare un importante codice. Un film di grande azione da seguire tutto d’un fiato magari anche in diretta streaming sul sito di Mediaset, cliccando qui.

Safe è il film che verrà trasmesso su Italia 1 oggi, lunedì 14 novembre 2016, in prima serata. Si tratta di una pellicola che è stata prodotta negli Stati Uniti d’America: le musiche della colonna sonora sono state scritte da Mark Mothersburg, il montaggio è stato realizzato da Frederic Thoraval, la fotografia è opera di Stefan Czapsky mentre la scenografia è stata ideata da Paki Meduri. Tra le curiosità legate al film Safe, c’è quella della stazione della metropolitana di Cortland St.: quest’ultima viene usata per essere una prima volta quella di Dekalb Ave, ed una seconda volta come quella di Canal St. Martin, ma in realtà è sempre la stessa. Inoltre, le scene in cui si è nella casa del sindaco sono state girate nello stato della Pennsylvania, e per la precisione nei pressi della tenuta di Bloomfield nella cittadina di Villanova.

Safe è il film in onda su Italia 1 oggi, lunedì 14 novembre 2016 alle ore 21.10. Una pellicola di genere azione – thriller che è stata diretta dal regista Boaz Yakin che ne ha anche scritto il soggetto e curato la sceneggiatura. Nel cast sono presenti il noto attore americano Jason Stathan ormai diventato idolo degli appassionati del genere action, la semi sconosciuta Catherine Chan, Robert John Burke, James Hong, Anson Mount, Chris Sarandon e Reggie Lee. Ma andiamo subito nel dettaglio della trama. 

Il film narra la storia di un ex agente speciale facente parte del Dipartimento della Polizia di New York, il suo nome è Luke Wright (Jason Statham). Per riuscire a provvedere in maniera essenziale e sufficiente al fabbisogno della propria famiglia, Luke inizia a prendere parte ad alcuni incontri di arti marziali. Inizia così la doppia vita di Luke, il quale senza neanche rendersene conto si trova immischiato in un mondo molto più grande di lui. Infatti, viene scelto per partecipare ad un combattimento truccato, Luke date le sue idee morali non accetta in alcun modo e così fa in modo di non eseguire gli ordini che gli erano stati impartiti. Tutta questa situazione porta Luke in una posizione molto scomoda, il suo comportamento infatti lo porta a scontrarsi con un criminale della mafia russa, un boss molto noto, che gli giura vendetta. La punizione per Luke è immediata, il boss russo da ordine di uccidere sua moglie, mettendolo in fuga e costringendolo a doversi sempre guardare alle spalle per non essere trovato. Nel frattempo in Cina, una bambina di nome Mei (Chaterine Chan) inizia a sviluppare una serie di capacità intellettive che sono molto al di sopra della media. La mafia cinese si accorge immediatamente di queste sua capacità e decide di farla rapire. L’obiettivo della mafia cinese è sfruttare questo enorme potenziale della piccola Mei per farle eseguire numerose operazioni e conti, con la speranza di non dover utilizzare i computer i quali potrebbero lasciare tracce a tutte le famiglie nemiche che sono sempre alle costole del potente boss. Questa notizia non sfugge neanche alla mafia russa, la quale cerca in tutti i modi di scoprire dove i cinesi tengono nascosta Mei per poterla rapire a loro volta. Mei però per fortuna riesce a scappare e sulla sua strada incontra proprio Luke, il quale riesce anche ad impedirle di togliersi la vita. Luke, scoperto tutto, cerca in tutti i modi di proteggere la bambina, offrendo anche al suo rivale Alex Rosen (Anson Mount) moltissimi soldi in cambio della salvezza di Mei. Tuttavia in un feroce e cruento scontro tra Alex e Luke in cui ad avere la meglio è Luke grazie a Mei che con una mossa astuta spara ad Alex. Finalmente per Luke e Mei è arrivato il momento di scappare in cerca di un posto definitivo dove poter vivere tranquillamente il resto della propria vita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori