FABRIZIO CORONA / News: si spengono i riflettori sull’imprenditore catanese (oggi, 16 novembre 2016)

- La Redazione

Fabrizio Corona è uno dei personaggi più controversi della società: amato e odiato, sono molte le persone che gli hanno voltato le spalle, ma tante quelle che ancora lo supportano.

fabriziocorona
Fabrizio Corona

Si sono definitivamente spenti i riflettori puntati addosso a Fabrizio Corona. Sappiamo bene però che, dato il temperamento egocentrico e molto lontano dalle regole comuni, all’imprenditore catanese questo aspetto piaceva moltissimo fino a quando lo scorso 10 ottobre 2016 non è stato nuovamente arrestato e portato al carcere di San Vittore. Per lui una sentenza veramente importante da digerire: sei anni e un mese da scontare in carcere con possibilità di spostamento ad Opera per via della condanna certa. Silvia Provvedi, fidanzata di Fabrizio Corona e gemella mora del duo de Le Donatella, di recente ha voluto dire la sua durante il corso del programma pomeridiano del sabato condotto da Paola Perego sulla rete ammiraglia di Casa Rai. Per la Provvedi, così come anche per mamma Gabriella recentemente ospite de “Il Maurizio Costanzo Show”, per l’uomo occorrerebbero solo tanto amore e dedizione e non la galera ma purtroppo, a conti fatti al momento quella pare essere l’unica soluzione possibile. A questo punto forse occorre solo spegnere definitivamente i riflettori e sperare che la giustizia faccia il suo corso.

Dopo aver riscoperto la bellezza della libertà, Fabrizio Corona è tornato in carcere dove sta affrontando un momento ancora più duro rispetto a quelli del passato. Riuscirà a lasciare il carcere prima della scadenza della pena non sarà affatto facile per l’ex re dei paparazzi contro cui sono state formulate nuove e pesantissime accuse. A difenderlo, non c’è solo l’opinione pubblica che si è schierata al suo fianco ma anche la fidanzata Silvia Provvedi, impegnata in prima linea a respingere tutti gli attacchi. Silvia Provvedi, sempre più innamorata di Corona, non si nasconde e continua a combattere per difendere il suo amore. In attesa di novità, la gemella bruna de Le Donatella si è tuffata nel lavoro con la sorella Giulia ma i fans si chiedono: Silvia riuscirà davvero ad aspettare Fabrizio Corona qualora la giustizia dovesse confermare la pena? La Provvedi ha già ribadito di sì e i post romantici che dedica al fidanzato sui social inducono tutti a crederle.

Dopo le dichiarazioni di Silvia Provvedi e la decisione del Tribunale di Milano di revocare i servizi sociali, per l’ex re dei paparazzi è calato il silenzio e ciò probabilmente rimarrà anche nel corso dei prossimi mesi. Per l’imprenditore catanese una pena da scontare in carcere di sei anni e un mese e così, dopo le recenti prese di posizione della gemella mora de Le Donatella, anche loro tornano al lavoro con uno scatto promozionale postato su Instagram: “Guardiamo il tempo da prospettive diverse e tu? #danielwellington. Il Natale si avvicina, date un’occhiata all’offerta natalizia sul loro sito ufficiale e utilizzate il codice LEDONATELLA15 per applicare un ulteriore 15% di sconto”. Queste le parole di uno scatto postato dalle due gemelle con tanti commenti e like al seguito. Silvia Provvedi ha confessato di volere aspettare il suo fidanzato mentre ha proposto una pena alternativa per poterlo curare che non concerneva il carcere in quanto, secondo la fidanzata l’ex paparazzo sarebbe bipolare. Se volete visionare la fotografia potete cliccate qui.

La situazione di Fabrizio Corona si fa sempre più complicata e mentre la madre, al Maurizio Costanzo Show, ha pregato gli inquirenti e la Magistratura di non infierire su di lui, giornali e siti web sono ancora a caccia di qualche pettegolezzo che riguardi la vita dell’ex re dei paparazzi. Al centro del gossip c’è ancora la famosa casa milanese finita sotto sequestro proprio nelle scorse settimane. Non sono molti i giornalisti che sono riusciti ad entrare nel famoso appartamento e se nei giorni scorsi vi abbiamo mostrato le immagini direttamente da Mattino 5, oggi a parlarne è Pif. Pierfrancesco Diliberto ha rilasciato una piccola dichiarazione ai microfoni di Francesco Fredella di Novella 2000 dicendosi davvero colpito da quella enorme casa che – dice – aveva un affitto mensile di 50mila euro. Qui le immagini della piccola intervista. Solo una leggenda metropolitana o la verità?

È ancora in carcere Fabrizio Corona, il fotografo dei vip arrestato lo scorso mese dopo che sono stati scoperti due milioni di euro nascosti in una soffitta su cui non erano mai state pagate le tasse. Nonostante tutto però, sembra che le persone siano con lui e che non abbiano digerito il suo arresto, considerato una misura eccessiva e sproporzionata rispetto al reato da lui commesso. Nonostante Fabrizio Corona sia un personaggio anche molto controverso e che in tanti non sopportano, sono in molti che sul suo profilo Facebook ufficiale stanno dimostrando supporto e vicinanza al fidanzato di Silvia Provvedi. “Visto che in prigione non mettono neanche chi uccide i propri figli lasciate stare anche Corona, non è un santo, ha fatto il furbo nel suo ambiente“, ha scritto una donna sotto un post della sua pagina. E ancora: “Il vero problema non è quello dell’evasione o del nero perché quello lo fanno tutti. Il vero problema è che lui è Corona, e probabilmente c’è qualcuno di molto in alto che l’ha voluto bloccare. Ma secondo voi come facevano a sapere che il denaro era in casa? A buon intenditore poche parole“.

Fabrizio Corona è un personaggio estremamente controverso, che ha suscitato l’odio e la disapprovazione di molti personaggi del mondo dello spettacolo e non. Il fotografo dei vip ha provocato anche l’ira di Don Mazzi, dato che l’uomo si è sentito ingannato da Corona per tutto il tempo, e ha dichiarato che non vuole più vederlo nella sua comunità perché si è approfittato della sua bontà d’animo. Persino Belen Rodriguez e Nina Moric, i suoi due più grandi amori, gli hanno voltato le spalle: addirittura la modella croata ha testimoniato contro di lui riguardo alcuni possedimenti immobiliari che Fabrizio Corona possiede ma che ha intestato a numerosi prestanome. Se una parte dell’opinione pubblica anche è contro di lui, è palese che invece un’altra fetta di società creda che il suo arresto sia eccessivo, e che un reato del genere non debba essere punibile con la galera. E voi cosa ne pensate, siete dalla parte di Fabrizio Corona o no?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori