Una vita/ Anticipazioni: Manuela e German felici? Il loro futuro non lo prevede…. (Puntate 22 e 21 novembre 2016)

- La Redazione

Una vita, anticipazioni e trame puntata 21 novembre 2016: Manuela ritratta la sua deposizione e può lasciare il carcere. Al ritorno a casa lei e German hanno una misteriosa idea.

una_vita_facebook_28062016
Una vita

Le ultime tragedie non resteranno prive di conseguenze per Manuela e German, protagonisti della prima stagione di Una vita, ormai in via di conclusione. La Manzano potrà fare ritorno ad Acacias 38 dopo avere ritrattato la sua precedente deposizione e sarà accolta da Guadalupe, Pablo, Leonor oltre che dalle altre domestiche. Ma una consapevolezza si farà viva nel dottore e nella sua amata: non sarà possibile continuare a vivere nel terrore che Cayetana possa fare del male a loro o ai loro cari, in un modo o nell’altro. Ogni loro tentativo di sfuggirle, infatti, non è andato a buon fine ma la questione dovrà giungere al termine. Per questo la coppia comincerà a progettare un piano davvero fantasioso per far credere alla terribile dark lady che tra loro sia finita per sempre. Cosa si inventeranno questa volta? E soprattutto, saranno davvero più furbi di colei che mai è riuscita a farsi sorprendere?

Nei prossimi episodi di Una Vita assisteremo ad un clamoroso colpo di scena. Per la verità si tratta di anticipazioni spagnole, quindi dovremo aspettare ancora qualche mese. Abbiamo però la conferma ufficiale dalla Spagna: Guadalupe, la madre di Manuela, morirà, a seguito del clamoroso scontro con Ursula, dopo che Cayetana confesserà di aver ucciso Manuela e German. Nelle ultime puntate di Una vita, abbiamo visto German recarsi nel carcere dove è detenuta Manuela, dopo lo smacco subito dalla donna, che l’ha pugnalata, possiamo dirlo, alle spalle, in seguito alla sua confessione shock rivelata al giudice poche ore prima. È un German carico di preoccupazione e di ansia quello che si presenta di fronte a Manuela, ma perfettamente consapevole di quello che sta accadendo alla donna della sua vita, la persona che ama più di ogni altra cosa al mondo. Consapevolezza che lo porta ad affermare che per lui, qualora dovesse proseguire su questa rotta, cioè mentire per meritarsi la garrota, la condanna a morte, l’unica cosa che gli rimarrà da fare sarà quella di suicidarsi, prendersi e buttarsi via, come sta facendo lei negli ultimi giorni a seguito dell’arresto e, prima, della morte di Inocentia. Quale sarà il futuro di German e Manuela dopo le parole del dottore di oggi? Riuscirà Manuela a reagire oppure per lei sarà troppo tardi ormai dopo la brillante idea di mentire al giudice? 

Quale sarà il nuovo lavoro di Pablo? La domanda sorge spontanea tra i telespettatori di Una vita che oggi assisteranno alle richieste di Rosina a Felipe. La moglie di Maximiliano non potrà accettare che il genero lavori al chioschetto della madre, mettendo così in ridicolo il buon nome della famiglia Hidalgo. Chiederà quindi all’avvocato di aiutarla a trovare per il fratello di Manuela un’   occupazione degna del suo nuovo casato e tale obiettivo verrà raggiunto velocemente. Pablo potrà cominciare a lavorare all’ippodromo. Si tratterà di un lavoro che soddisferà il marito di Leonor che di qui in avanti nutrirà una vera e propria passione per i cavalli, chiedendo persino alla moglie di comprargliene uno. I problemi a tal proposito non tarderanno ad arrivare, soprattutto a causa di un grave incidente che coinvolgerà il ragazzo: Pablo cadrà dal suo cavallo e rischierà di perdere l’uso delle gambe. Solo una delicata operazione eviterò il peggio per lui, che comunque sarà molto provato dalla sua nuova condizione fisica, che non gli permetterà più di essere quello di un tempo.

I telespettatori di Una vita sono rimasti negativamente sorpresi dalla sospensione della puntata dello scorso sabato, sostituita dall’ormai tradizionale appuntamento con Amici. Sarà purtroppo questa la nuova programmazione del sabato pomeriggio e, salvo clamorose sorprese, difficilmente Mediaset cambierà idea. La telenovela spagnola tornerà comunque oggi a partire dalle ore 14:10, in quello che potrebbe essere definito l’episodio della svolta. Convinta da German, Manuela tornerà indietro sui suoi passi e rilascerà una nuova testimonianza al Commissario Padilla. Sarà così che, senza troppi contrattempi, la Manzano verrà rilasciata e potrà fare ritorno a casa. Ma sia in lei che in German si farà sempre più viva una consapevolezza: Cayetana ha avuto un ruolo di primo piano nella morte di Inocencia e per questo dovrà pagare. La coppia mediterà vendetta verso di lei, preparandosi a portare a termine un piano davvero particolare. Raggiungeranno il loro obiettivo questa volta o la dark lady gli metterà nuovamente i bastoni tra le ruote?

Una stupenda foto pubblicata di recente nei profili di Sheyla Farina e Roger Berruezo fa ben sperare i fans di Una vita. I due attori che prestano il volto rispettivamente a Manuela e German nella prima stagione della telenovela spagnola hanno postato uno scatto a Milano, non precisando i motivi del loro viaggio. L’interprete di Manuela ha scritto nel suo profilo Instagram: ‘Alla meravigliosa Milano con il meraviglioso Roger Berruezo’ (clicca qui per vedere lo scatto e leggere il commento completo) e anche il collega ha postato una frase molto simile su Twitter. La coppia qualche giorno fa si trovava dunque nuovamente nel capoluogo lombardo e difficilmente è stato soltanto di un viaggio di piacere. Si tratterà di una nuova partecipazione a Verissimo, ripetendo la prima intervista che già Roger aveva eseguito qualche settimana fa? L’ipotesi appare più che accreditata: tenendo conto che le prossime puntate della telenovela spagnola segneranno grandi novità per i due personaggi da loro interpretati, una loro intervista sarebbe il giusto ringraziamento per il grande affetto che gli italiani hanno nutrito nei loro confronti.

Una vita ci ha spesso abituato alla partenza improvvisa dei suoi personaggi. Quindi la preoccupazione riguardante il possibile addio di Trini dopo il ritorno di Lourdes non era mancata. Per fortuna, però, le cose andranno diversamente, quanto meno per il momento: consapevole che la sua rivale in amore potrebbe avere avuto un ruolo attivo nella rapina effettuata in casa Palacios, Trini deciderà di restare, accettando l’offerta di lavoro di Leandro. La donna potrà cominciare a lavorare in sartoria, anche se qualcuno sarà di parere del tutto opposto: si tratterà di Susana, una delle arpie di calle Acacias, che cercherà di far cambiare idea al figlio, anche se non raggiungerà il suo obiettivo. Per questo a lei resterà solo una possibilità ovvero dettare a Trini delle precise condizioni. Se non le eseguirà, la sua esperienza alla sartoria si concluderà prima del dovuto. Ma quali saranno le idee della viscida Susana? Nel frattempo, la seconda moglie di Ramon mediterà di lasciare la casa degli Alvarez Hermoso, ma Celia non glielo permetterà: l’amica dovrà continuare ad essere sua ospite, fino a quando la sua situazione familiare verrà definitivamente risolta.

Una vita torna oggi su Canale 5 ripartendo dal disperato colloquio tra German e Manuela. Il dottore, disperato di fronte alla possibilità di perdere la donna amata, riuscirà a farla reagire, convincendola a ritrattare la dichiarazione da lei effettuata in precedenza. Dopo essere stato informato dall’amico di questa importante novità, Felipe si confronterà con la sua cliente riguardo le nuove parole che lei dovrà utilizzare per convincere il giudice della sua innocenza. A sorpresa, questa volta non ci saranno intoppi: Manuela non cambierà idea di nuovo, né tanto meno Cayetana riuscirà ad usare le sue conoscenze per fare in modo che la rivale venga incriminata per un delitto non commesso. Tutto filerà liscio e la Manzano verrà immediatamente rilasciata dall’ispettore che, senza ulteriori testimonianze a suo sfavore, la riterrà non colpevole per la morte di Justo e Inocencia. La nostra protagonista potrà quindi fare ritorno a casa, dove sarà Guadalupe ad accoglierla con gioia e commozione.

Nelle ultime puntate di Una vita, abbiamo visto Pablo e i suoceri costantemente in attrito a causa delle differenze sociali tra la famiglia Hidalgo e il marito di Leonor. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata vedere la figlia lavorare al chioschetto dei fiori di Guadalupe, proprio nei giorni in cui la ragazza avrebbe dovuto impegnarsi al suo romanzo, la cui consegna appare giorno dopo giorno sempre più vicina. Per superare questo ennesimo affronto, Rosina chiederà aiuto a Felipe, pregandolo di intercedere al Ministero per trovare un lavoro a Pablo, più adatto alla nuova posizione da lui assunta sposando Leonor. L’avvocato non ci metterà molto a portare buone notizie: Pablo potrà cominciare una nuova esperienza lavorativa di tutto rispetto, mentre Leonor d’ora in avanti dovrà impegnarsi solo ed esclusivamente al suo nuovo scritto. Sarà lei stessa a tranquillizzare e a ringraziare per l’aiuto sia Pablo che Maximiliano.

Venerdì 18 novembre è andata in onda una nuova puntata di Una Vita, la soap opera spagnola di Canale 5. Negli ultimi episodi abbiamo assistito alla clamorosa confessione di Manuela, al contrario però, perché la ragazza ha ammesso davanti al giudice non la sua innocenza, bensì la sua colpevolezza per la morte di Justo e Inocentia. Un autogol incredibile, inaspettato, che ha spiazzato chiunque, sia da casa, che in quel di Acacias, parenti, amici, fidanzati, nella fattispecie German, che aveva di recente individuato i testimoni corrotti da Cayetana, pagandoli, a sua volta, di più in modo che testimoniassero a favore di Manuela, lasciando Cayetana con le briciole tra le mani. German però è stato preceduto dalla fidanzata, che ha deciso da tempo di farla finita, di andare incontro al suo destino, un destino non voluto da lei ma scritto, e cucito addosso da Cayetana, che ha scelto, giocoforza, di andare allo scontro finale con i due innamorati, per avere la possibilità di continuare a stare insieme a German, sebbene questo sia un pensiero totalmente infondato. Decide di rimanere in corsa anche Trini, che non abbandona più la casa nativa ma ha scelto di restare e continuare a giocarsi le sue carte ad Acacias, dimostrando una grinta, una determinazione, completamente diversa da quella che invece aveva caratterizzato nei giorni precedenti Manuela. Trini, ricordiamo, ha perso da poco il marito Ramon, dopo il ritorno in paese di Lourdes, la misteriosa prima moglie dell’uomo, che tutti credevano essere morta, salvo poi ripresentarsi viva e vegeta di fronte agli occhi di un Ramon sotto shock alla vista della donna. Non solo ha perso Ramon, ma nel corso delle giornate ha perso anche quella che era la fiducia dell’uomo nei suoi confronti, con il padre di Maria Luisa che l’ha accusata di essere una ladra, avendo preso del denaro che gli apparteneva, prima di partire per sempre lontano da Acacias. Le accuse di Ramon sono infondate ma tanto basta per mettere sul piede di guerra Trini, che adesso ha scelto di rimanere nel quartiere spagnolo, orfano da alcune settimane di Justo e della piccola Inocentia, a causa della negligenza e follia di suo padre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori