GAME OF SILENCE / Anticipazioni del 23 novembre 2016: Marina è scomparsa! (finale di stagione)

- La Redazione

Game of Silence, anticipazioni del 23 novembre 2016, in prima Tv assoluta su Premium Stories. Jackson e gli amici credono di poter incastrare Carroll, ma il Direttore gioca un’altra carta.

game_of_silence_facebook
Game of Silence, in prima Tv assoluta su Premium Stories

Nella prima serata di oggi, mercoledì 23 novembre 2016, Premium  Stories trasmetterà un nuovo episodio di Game of Silence, in prima Tv assoluta. L’episodio sarà il decimo, dal titolo “La resa dei conti“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati: Gil (Michael Raymond-James) continua a tormentarsi sulle foto trovare nella cassaforte di Carroll (Conor O’Farrell), ma la Polizia lo preleva con l’accusa di sospetto omicidio di Bobby Lee (Justin Welborn). Jackson (David Lyons) riesce ad intervenire ed a farlo rilasciare per l’assenza di prove. Nel frattempo, Marina (Claire van der Boom) è a cena con Diana (Sharon Lawrence), che preme perché comprenda quanto l’ex fidanzato continuerà a mentirle sempre. Jackson preme per sapere se Gil ha cancellato ogni traccia dalla barca di Bobby e gli riferisce di trovare molto strano che Liz sappia del blocco preciso in cui sono stati rinchiusi al Quitman. Jessie (Bre Blair) invece incontra Jude Hamm (Bo Myers) e gli consegna delle foto che dimostrano il tradimento fatto alla moglie. Erano fra quelle di Carroll, ma ci tiene anche a fargli sapere che per poter avere gli originali dovrà rivelarle tutto quello che sa sul Direttore. Dopo aver sorpreso Jackson a casa con Jessie, Marina è sempre più convinta che il fidanzato le stia mentendo su qualcosa. Decide quindi di parlare con il socio maggioritario dello studio e gli riferisce degli strani comportamenti avuti dall’ex fidanzato in presenza della Stockman. Gli rivela inoltre che Diana sta riconsiderando la sua permanenza nello studio proprio per Jackson. Quella sera, Gil si introduce di nascosto negli uffici di Carroll per prendere l’agenda del Direttore, mentre Dennis (Chuma Gault) rivela a Terry (Demetrius Grosse) che la figlia lo ha sorpreso con la droga. Il giorno seguente, Shawn accompagna Annie (Nikki Tomlinson) in chiesa ed entra in contatto con Dennis. Nel riconoscerlo, lo minaccia di stare lontano dall’amica ed infine lo aggredisce, ma viene bloccato dai presenti. Ore dopo, Gil riferisce a Shawn di voler uccidere Carroll, ma fa marcia indietro quando capisce che l’amico non approverrebbe. Intanto, Jackson scopre che Liz sta indagando su di lui, dato che hanno trovato una sua impronta sulla barca di Bobby. L’avvocato chiede poi ad un’amica Procuratrice alcuni dettagli sulla morte di Dooley (Aden Stay) e sulla denuncia. Scopre così che è stata Liz a far ritrattare il testimone. Nello stesso momento, Jessie decide di parlare con Marina per chiarire il suo rapporto con Jackson, sottolineando che fra loro non c’è nulla e che sta solo cercando di aiutarlo. Solo grazie a lei Marina scopre che cosa ha davvero subito Jackson al Quitman. Jackson invece affronta Liz sulla sua corruzione ed accetta di aiutarla ad incastrare Terry se solo smetterà di indagare sui suoi amici. Intanto, Gil decide di uccidere Carroll e lascia una lettera a Jessie, che viene tuttavia ritrovata da Shawn. Gli amici lo bloccano prima che possa fare qualsiasi cosa, tendendogli un agguato sul posto. Quella sera, dopo un chiarimento con Marina, Jackson si unisce agli amici per controllare un terreno che Carroll ha venduto a Diana ed in cui trovano, sepolto, Petey.

Trovati i resti di Petey, Jackson e gli amici hanno finalmente la possibilità di incastrare Carroll. Avvisano infatti l’FBI del ritrovamento del cadavere, riuscendo a portare i federali fino al Direttore. Anche se gli amici credono che sia finita, Carroll ha ancora degli assi della manica e potrebbe riuscire a sfuggire ancora una volta alla giustizia. Mentre Jessie e Gil organizzano un piano per metterlo definitivamente alle strette, Dennis scopre che il fratello ha mentito sul suo conto e decide di porre rimedio ai suoi orrori. Deposita quindi una denuncia contro Terry, accusandolo di omicidio. Quando Jackson sembra ormai convinto che ogni tassello si stia incastrando alla perfezione, scopre che Marina è scomparsa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori