In the electric mist – Nell’occhio del ciclone/ Diretta streaming e trailer del film in onda su Rai Movie e con Tommy Lee Jones e Levon Helm

- La Redazione

In the Electric Mist – Nell’occhio del ciclone, il film in onda su Rai Movie oggi, mercoledì 23 novembre 2016. Nel cast: Tommy Lee Jones e John Goodman, alla regia Bertrand Tavernier

logo_raiuno_28062016
Il film è in onda su Rai Movie in seconda serata

” è un thriller tratto dall’omonimo romanzo scritto da James Lee Burke ed interpretato dagli ottimi Tommy Lee Jones e da John Goodman. L’appuntamento con questa pellicola avrà luogo su Rai Movie oggi, mercoledì 23 novembre 2016 alle ore 21:20. Il trailer invece è disponibile qui ci porta nella misteriosa Louisiana. Dave Robicheaux è un detective della polizia locale che si trova ad investigare sugli omicidi di svariate giovani prostitute, è da molto tempo che i loro corpi vengono recuperati privi di vita nella sconfinata palude della zona. Anche se non ha nessuna prova, il poliziotto è convinto che dietro a questa triste storia ci sia lo zampino del corpulento Giuliano ‘Julie Baby Feet’ Balboni, boss della malavita locale che da tempo impera nei dintorni. Il nostro protagonista farà di tutto per dimostrare la sua colpevolezza, anche se dovrà ricorrere a metodi non propriamente ortodossi. Per quanto riguarda la sua diretta streaming, essa avrà luogo sul sito www.rai.tv, cliccando qui.

In the electric mist – Nell’occhio del ciclone è il film che andrà in onda su Rai Movie oggi, mercoledì 23 novembre 2016, in prima serata. Una pellicola dal genere commedia che è stata affidata alla regia di Bertand Tavernier, con il soggetto tratto dal romanzo scritto da James Lee Burke. Levon Helm, storico vocalist del gruppo musicale The Band, spesso si è trovato a recitare in alcuni film anche piuttosto popolari come, ad esempio, “Sette spose per sette fratelli”, “Fine della linea” e “Fire Down Below – L’inferno sepolto”. “In the Electric Mist – Nell’occhio del ciclone” è l’ultimo film a cui il musicista ha partecipato: nel 2012 Helm ha infatti perso la sua lunga battaglia contro il cancro, spirando a soli 70 anni.

In the Electric Mist – Nell’occhio del ciclone è il film in onda su Rai Movie oggi, mercoledì 23 novembre 2016 alle ore 21.20. Un thriller realizzato nel 2009 che è stato tratto dall’omonimo romanzo di Lee Burke. La sua regia è stata firmata dal francese Bertrand Tavernier, cineasta lionese noto sulla scena internazionale per pellicole piuttosto popolari come “Eloise, la figlia di D’Artagnan” o come “Round Midnight – A mezzanotte circa”. Grandioso il cast che ha preso parte a questa produzione: il protagonista del film è l’ottimo Tommy Lee Jones, Oscar come migliore attore non protagonista nel 1994 per la sua performance in “Il fuggitivo”. Nel corso della sua carriera, l’interprete ha recitato per registi di grande prestigio come, per esempio, Steven Spielberg, Luc Besson, Robert Altman e Joel ed Ethan Coen. Al suo fianco troviamo John Goodman, noto al grande pubblico per aver prestato il volto al burbero cavernicolo Fred Flintstones in “The Flintstones” e per aver partecipato ad un film cult come “Il grande Lebowski”. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

Dave Robicheaux (Tommy Lee Jones) è uno sceriffo della Louisiana che sta indagando sul brutale omicidio a danno di una giovane donna, durante le sue investigazioni ha modo di incontrare due giovani star di Hollywood, Elrod Sykes (Peter Sarsgaard) e la sua fidanzata Kelly Drummond (Kelly Macdonald). I due si trovano nella cittadina per girare un film ambientato ai tempi della Guerra di Secessione statunitense, Elrod si distingue per una guida talmente pericolosa che Dave presume che l’attore sia ubriaco. Quando è in procinto di arrestarlo per essersi messo al volante in stato di ebbrezza, l’attore cerca di convincerlo a desistere dal suo proposito confessando di aver trovato due corpi decomposti nel bel mezzo di una palude della zona. Il nostro protagonista si reca immediatamente a fare un sopralluogo ed immediatamente gli torna alla memoria un assassinio a cui ha assistito quando era soltanto un adolescente. Presto gli risulta evidente che questi nuovi omicidi vadano correlati ai numerosi casi occorsi nella zona che le forze dell’ordine non sono ancora riusciti a risolvere. La maggior parte di essi riguardano giovani scapestrati che sono fuggiti di casa e prostitute della zona. Tutti gli indizi sembrano portare a Giuliano ‘Julie Baby Feet’ Balboni, boss della mafia che da tempo opera indisturbato nella zona. Il criminale, però, nega in modo deciso la propria partecipazione ai delitti: arriva ad affermare di non conoscere neppure le prostitute che sono state uccise dal misterioso assassino. Dave riesce a far ammettere a Michael Goldman (John Sayles), il produttore del film legato alla guerra civile, che Balboni sta finanziando le riprese in modo sostanziale. Se le indagini procedono speditamente, la vita familiare del detective vive un momento di forte difficoltà, l’uomo si è preso carico di Elrod e Kelly e ha deciso di ospitarli a casa sua. Il giovane attore, però, torna ubriaco tutte le notti e risveglia nel nostro protagonista, un ex-alcolista, il desiderio di bere. Inoltre, la sua giovane figlia Alafair (Alana Locke) continua a seguire Elrod e a sognare di diventare la fidanzata di un grande divo del cinema. La cosa non piace nel modo più assoluto a sua madre Bootsie (Mary Steenburgen), le due donne di casa Robicheaux si scontrano sempre più spesso rendendo il clima familiare irrespirabile. Oltre a questa difficile situazione, Dave deve affrontare anche l’arrivo degli uomini dell’FBI, allertati dopo il ritrovamento di nuovi cadaveri nella palude…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori