MONTE/ Da oggi al cinema il film diretto da Amir Naderi con Anna Bonaiuto (24 novembre 2016)

- La Redazione

Monte, è il film che esce nella giornata di oggi, giovedì 24 novembre 2016, nelle sale cinematografiche italiane. Diretto dal regista Amir Naderi con Anna Bonaiuto, la trama  

È l’ultimo lungometraggio del regista Amir Naderi, in uscita giovedì 24 Novembre 2016: distribuito dalla Asap Cinema Network, è un film drammatico con protagonisti attori come Anna Bonaiuto, Andrea Sartoretti, Claudia Potenza, Zaccaria Zanghellini. Ci troviamo nell’Italia medievale, e il protagonista è Agostino, un contadino proveniente da generazioni di abitanti delle zone rocciose e montuose: assieme alla sua famiglia, abita alle pendici di un monte che impedisce ai raggi del sole di arrivare alla terra e di irradiare le coltivazioni. Proprio per questo, trovandosi all’ombra, deve continuamente lottare contro la natura che impedisce alla sua terra di crescere rigogliosa e di donargli il sostentamento per vivere. Nonostante il terreno assolutamente non coltivabile, e queste impervie situazioni vitali, il contadino non vuole abbandonare la sua terra e trasferirsi in altri luoghi abitati: gli altri membri della famiglia, una volta trasferiti, non vengono accettati dalle popolazioni adiacenti perché creduti nefasti, portatori di sfortuna. Agostino, quindi, tra l’incudine e il martello, decide di affrontare direttamente il problema e distruggere la montagna che tanto gli causa dolore: non conta quanto tempo ci vorrà e quanto sforzo gli costerà questa impresa eccezionale, Agostino si munisce di martello e scalpello e si avventura in questa prova quasi ancestrale, che ha come motivazione e metafora quelle di abbattere il buio e le tenebre e aprire un varco, riportare la luce sulla vita propria e della propria famiglia. 

Anche conosciuto come La Montagne, questo film è una produzione italo – francese del regista iraniano Amir Naderi, ed è ambientato interamente in Italia: l’artista cinematografico è conosciuto per avere girato molti suoi film in Iran, negli Stati Uniti ed in Giappone, e per averli montati in quattro lingue originali. I protagonisti dei suoi film sono solitamente dei guerrieri, dei sopravvissuti che lottano contro le difficoltà della vita, come lui stesso dichiara: – l’uomo è l’essere vivente che trasforma le imprese impossibili in un qualcosa di possibile, e rende la vita più affrontabile, un viaggio in cui credere nonostante le difficoltà-. Tra i protagonisti, due attori veraci come Andrea Sartoretti, già conosciuto in Romanzo Criminale, e l’attrice pugliese Claudia Potenza, che i cinefili conoscono da Basilicata coast to coast, Magnifica Presenza, Una piccola impresa meridionale, tutte pellicole italiane di successo. Monte, girato sulle Alpi italiane, partecipa alla 73° edizione del Festival Internazionale del Film di Venezia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori