Until death/ Diretta streaming e trailer del film con Jean-Claude Van Damme diretto da Simon Fellows

- La Redazione

Until Death, il film in onda su Rai 4 oggi, mercoledì 9 novembre 2016. Nel cast: Jean-Claude Van Damme e Selina Giles, alla regia Simon Fellows. La trama del film nel dettaglio

rai_4_logo_R439
film prima serata

Un classico film d’azione in onda oggi, mercoledì 9 novembre 2016 su Rai 4. Alle ore 21.05 verrà trasmessa la pellicola Until Death, prodotta negli Stati Uniti nel 2007 e incentrata soprattutto sull’estro e sul fisico del protagonista assoluto Jean-Claude Van Damme. La regia di questo film è stata affidata a Simon Fellows, con il comparto produzione gestito da Signature Entertainment e Millennium Films. Il trailer in lingua originale è disponibile cliccando qui dimostra quanto il film non punti più di tanto su una trama scorrevole e coerente, ma piuttosto su una lunga sequenza di scene d’azione tra inseguimenti mozzafiato e vicende poliziesche. Al fianco di Van Damme, ci sono Selina Giles e Stephen Rea. chi vuole seguire il film in diretta streaming invece può accedere da qui.

Until Death è il film che andrà in onda su Rai 4 oggi, mercoledì 9 novembre 2016, in prima serata. Una pellicola d’azione e thriller che è stata realizzata negli Stati Uniti nel 2007 ed è stata diretta dal regista americano Simon Fellows, già conosciuto nell’ambiente grazie alla direzione dei lavori Blessed, 7 Seconds e Commander, quest’ultimo sempre con Van Damme come protagonista. Until Death è tratto da soggetto e sceneggiatura scritti e composti da Dan Harris, James Portolese, con la produzione esecutiva di Boaz Davidson e delle case di produzione Signature Entertainment e Millennium films. La distribuzione è stata gestita dall’azienda Andrea Leone Films, mentre della fotografia si è occupato Douglas Milsame, col montaggio di Mattew Booth, le musiche di Mark Sayfritz e la scenografia di Pier Luigi Basile. In Italia, il film è stato diffuso soltanto tramite home video e non è quindi mai apparso nelle sale cinematografiche.

Until Death è il film in onda su Rai 4 oggi, mercoledì 9 novembre 2016 alle ore 21.05. Una pellicola d’azione fortemente incentrata sulla classe e, soprattutto, sui muscoli dell’assoluto protagonista Jean-Claude Van Damme, icona del cinema di settore. Il film è stato realizzato negli Stati Uniti d’America nel 2007 ed è stato diretto dal regista americano Simon Fellows, già conosciuto nell’ambiente grazie alla direzione dei lavori Blessed, 7 Seconds e Commander, quest’ultimo sempre con Van Damme come protagonista. Il protagonista è affiancato dalla bella Selina Giles, da Stephen Rea, Mark Dymond e Stephen Lord. Come già ampiamente detto prima, il protagonista principale del film è Jean-Claude Van Damme, noto performer belga da sempre noto grazie alle sue straordinarie doti nelle arti marziali e alla capacità di mostrare una forte personalità. Tra i suoi film degni nota, vanno ricordati Kickboxers – Vendetta personale, Cyborg, Lionheart – Scommessa vincente, Senza tregua, Last Action Hero – L’ultimo grande eroe, Street Fighter – Sfida finale, Maximum Risk, Universal Soldier: The Return, Hell – Esplode la furia, I mercenari 2 e l’ultimo Kickboxer: Vengeance. È anche un noto produttore, regista, sceneggiatore e doppiatore. Ma vediamo in breve la trama del film nel dettaglio.

Until Death narra le vicende del poliziotto dell’unità operativa di New Orleans Anthony Stowe, che si è stancato ampiamente del suo lavoro. L’uomo ha guai frequenti con la droga e mostra atteggiamenti di supponenza e antipatia. Il suo obiettivo è in realtà quello di catturare il boss Gabriel, un tempo suo collega e collaboratore. La sparatoria per ucciderlo non va a buon fine e il poliziotto resta a bocca asciutta, non conquistando neanche la droga. Come se non bastasse, sua moglie lo vuole lasciare e resta incinta del suo nuovo amante. Infine, lo stesso Gabriel intende farlo uccidere e lo spara in testa. Anthony finisce in coma e sua moglie viene sequestrata. Quando si risveglia, il suo vero scopo diventa quello di vendicarsi, oltre a cercare di migliorare come persona.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori