MOTIVE 4 / Anticipazioni del 12 dicembre 2016: Liz, molti amici ed amanti. Chi l’ha uccisa?

- La Redazione

Motive 4, anticipazioni del 12 dicembre 2016, in prima Tv su Premium Crime. La squadra indaga su un possibile delitto passionale, ma il principale sospettato, il fidanzato, ha un alibi. 

motive_4_facebook
Motive 4, in prima Tv assoluta su Premium Crime

Nella prima serata di oggi, lunedì 12 dicembre 2016, Premium Crime trasmetterà un nuovo episodio di Motive 4, in prima Tv assoluta. La puntata sarà l’undicesima, dal titolo “Selezione naturale“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: la squadra inizia ad indagare sull’omicidio di Chloe Wilson (Aly Michalka), ritrovata in una casa ancora in costruzione. La madre Ava (Susan Hogan) rivela in seguito ad Angie (Kristin Lehman) di aver perso di vista la figlia per molti anni, in passato, per via di un rapimento avvenuto quando erano piccole. Poco dopo, chiama Jessica (Missy Peregrym), la figlia maggiore, mentre si trova vicino ad un traghetto che ha intenzione di prendere. Prima di rientrare getta qualcosa in un cestino della spazzatura. La detective scopre poi da Cam (Ryan Kennedy), l’ex fidanzato di Chloe, di aver indicato lui la casa alla ragazza. Nel passato, Chloe viene trovata da un investigatore privato, che sottolinea alla famiglia quanto potrebbe essere dura la convivenza, dopo l’euforia iniziale. Ava è fuori di sé dalla gioia, ma Jessica guarda con sospetto la sorella. Nel presente, Cam fa visita alla famiglia di Chloe per fare le sue condoglianze, rivelando a Jessica di sentirsi in colpa per la morte della sorella, dato che era stato lui a suggerirle di vedere la casa. La donna di contro, lo informa che forse Chloe stava in realtà vedendo qualcun altro, visto che non gli ha mai parlato di lui. Quando Ava le chiede chi fosse alla porta, la figlia le riferisce che si trattava solo di un venditore. Nel passato, Jessica continua a controllare la sorella, sempre più sospettosa, e nota che Ava le ha regalato un braccialetto costoso. Nel presente, Angie scopre grazie a Jack (Tommy Flanagan) che in realtà il caso in Messico non c’è mai stato e che l’investigatore potrebbe essere l’assassino. Durante l’interrogatorio, Mitchell (Ian Tracey) rivela di essere andato in Messico e di aver stretto un accordo con la finta Chloe perché assumesse l’identità della ragazza scomparsa. Ammette anche di aver concordato con la vittima di dividersi l’eredità di Ava, ormai allo stadio terminale. Nel passato, Jessica scopre che Ava vuole includere Chloe nel testamento al più presto, preferendo non rimandare oltre ed andando contro il suo parere. Nel presente, Angie e Lucas (Brendan Penny) capiscono che in realtà Jesssica potrebbe essere l’assassina ed essere stata informata della casa grazie all’sms che Cam aveva inviato a Chloe. Intanto, Vega (Louis Ferreira) viene informato che il testimone per la causa di Betty (Lauren Holly) è stato interrogato dagli Affari Interni, ma capisce che c’è qualcosa che non quadra. Angie invece trova le immagini della videosorveglianza che riprendono Jessica prima dell’imbarco sul traghetto e scopre che ha gettato via qualcosa. Nel passato, Jessica scopre dal cellulare di Chloe che ha fatto molte ricerche su internet su come uccidere qualcuno tramite l’elio. Nel presente, Angie scopre che Jessica non sa nulla sulla vera identità di Chloe e che Ava, alla fine, aveva capito tutto. Le aveva anche chiesto di aiutarla a morire, per evitare di soffrire. Più tardi, Vega informa Angie che ha intenzione di prendere un’altra strada per il lavoro.

Il corpo senza vita di Liz Kerr, una barista 23enne, viene ritrovato nel suo appartamento dal fidanzato Ron Dacksell. I due avevano appena partecipato ad un gioco di ruolo medievale e Liz è stata uccisa con la mazza che Ron usava nelle battaglie simulate. I detective hanno molte persone da contattaree per le indagini, seguendo il numero di persone che Liz ha sentito di recente tramite il proprio cellulare. Scoprono così che la vittima era uno spirito libero ed aveva molti amici, ma anche amanti. L’unico che forse credeva che il loro rapporto fosse esclusivo era proprio Ron. In base a questo particolare il ragazzo diventa il sospettato numero uno, a causa di una sua possibile gelosia. Scoprono inoltre che tutti quelli che conoscevano Liz la amavano, sia amici che amanti, fra cui anche Rachel, il suo opposto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori