La talpa/ Su Iris il film con Gary Oldman e Colin Firth, il cast tecnico della pellicola

- La Redazione

La talpa, il film in onda su Iris oggi, mercoledì 21 dicembre 2016. Nel cast: Gary Oldman, Colin Firth, alla regia Thomas Alfredson. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

iris_logo
film prima serata

La talpa è il film che andrà in onda su Iris oggi, mercoledì 21 dicembre 2016, in seconda serata. Spionaggio, thriller e drammatico sono i generi che caratterizzano la pellicola realizzata nel 2011 per la regia di Thomas Alfredson, il soggetto del film è stato tratto dal romanzo omonimo scritto da John Le Carrè, la sceneggiatura per l’adattamento cinematografico è stata curata da Bridget O’Connor con la collaborazione di Peter Straughan. La fotografia è stata curata da Hoyte Van Hoytema, il montaggio è stato realizzato da Dino Jonsater e le musiche della colonna sonora che sono state scritte da Alberto Iglesias.

, il film in onda su Iris oggi, mercoledì 21 dicembre 2016 alle ore 23.30. Una pellicola di genere spionaggio – thriller dal titolo originale Tinker Tailor Soldier Spy, ed è stata realizzata nel 2011 con la regia di Thomas Alfredson, nel cast del film sono presenti Gary Oldman, Colin Firth, Tom Hardy, Mark Strong, Ciaran Hinds e Kathy Burke. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

Siamo negli anni settanta, il film racconta la storia di un uomo di nome George Smiley, di professione agente segreto facente parte dell’intelligence inglese. George è ora in pensione impegnato a godersi la propria vita tranquilla ben lontana dalle avventurose missioni che ha dovuto affrontare nella sua vita quando appunto era un agente segreto. La monotonia e la normalità delle sue giornate piacciono molto a George, ben contento di essere finalmente uscito dal quel mondo. Tuttavia per lui le cose stanno per cambiare nuovamente. George infatti, viene richiamato dall’intelligence inglese per rientrare perché è necessaria la massima collaborazione per far fronte ad una nuova e molto delicata missione. Un altro agente, suo collega, aveva rivelato la possibilità abbastanza concreta che all’interno dell’organizzazione, e più precisamente proprio nel cuore del Circus, si nascondeva una spia molto pericolosa. Per George Smiley quindi l’importante compito di trovare chi fosse questa persona che ben nascondendosi tra i numerosi membri dei servizi segreti stava tessendo le fila di un vero e proprio tradimento ordito ai danni dei servizi segreti. George, quindi, armato di tanta determinazione e tanto coraggio, inizia ad indagare per scoprire quanto più è possibile sulla talpa e sul modo in cui è riuscita così bene ad insinuarsi all’interno del Circus creando una sorta di fitta rete con altri agente segreti collusi nello stesso modo. Il suo ritorno nel mondo dello spionaggio insospettisce qualcuno anche se nessuno può sospettare il suo reale compito. George, infatti, non solo deve venire a capo di chi ha deciso di tradire organizzazione ma soprattutto l’intera nazione e dopo numerose e accurate analisi restringe il campo su quattro possibili sospettati. Per l’uomo è davvero difficile riuscire a scoprire chi tra i suoi ex colleghi sia effettivamente un traditore, inoltre iniziano a crearsi rivalità e dissapori con alcuni colleghi, motivi questi che rendono la sua missione ancora più difficile da portare a termine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori