Z NATION 3 / Anticipazioni del 21 dicembre 2016: Doc e 10k rinchiusi in manicomio

- La Redazione

Z Nation 3, anticipazioni del 21 dicembre 2016, in prima Tv assoluta su AXN Sci Fi. Doc si imbatte in un gruppo di pazienti che aiuta a sfuggire ad un attacco zombie. 

znation_facebook
Z Nation 3, in prima Tv assoluta su AXN Sci Fi

Nella prima serata di oggi, mercoledì 21 dicembre 2016, AXN Sci-fi trasmetterà un nuovo episodio di Z Nation 3, in prima Tv assoluta. La puntata sarà la sesta, dal titolo “Doc Flew Over the Cuckoo’s Nest“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la scorsa settimana: 10K (Nat Zang) risale la corrente e si risveglia sulla sponda del fiume. Vaga per i boschi, ma si accorge presto che una strana presenza lo sta seguendo. Nascondendosi nella vegetazione, scopre che si tratta di Will (Aaron Trainor). Intanto, Murphy (Keith Allan) è distrutto per la morte della Merch (Lisa Coronado) e non intende più apparire come un regnante. Rifiuta anche che i propri sudditi continuino a rivelirlo, ma nega anche di ammettere le sue responsabilità nella morte della scienziata. Dopo aver allontanato tutti, riversa la propria rabbia sul corpo della Merch, per capire come proseguire con la cura. Si sente poi irresistibilmente attratto dal suo cervello ma non cede, anche se ossessionato dal fatto che la risposta alle sue domande possa trovarsi nella mente della scienziata. 10k invece riesce a fuggire a bordo di una zattera improvvisata, dove viene colto da un mix di allucinazioni e ricordi della battaglia contro gli zombie, avvenuta nel deposito elettrico con Nature Boy. Al suo risveglio, si ritrova di nuovo in mezzo ai boschi, circondato da alcune creature, che uccide nel giro di poco tempo. Viene salvato proprio da Will durante un secondo attacco degli zombie. 10k sembra cedere al suo volere, ma solo dopo che gli è stato mostrato che cosa vorrebbe dire un mondo senza Murphy. Will fa in modo infatti che lotti contro una delle creature e strisci sul terreno nel tentativo di salvarsi. Infine gli impone di pregarlo a liberarlo dalla sofferenza e solo in quel momento decide di uccidere lo zombie. Murphy invece continua il suo delirio con la Merch, continuando ad analizzare tutti i suoi appunti, di cui tuttavia non riesce a comprendere molto. Continua a resistere anche dal mangiarle il cervello, ma più cerca di non pensarci e più continua a sentire il suo odore. Nei boschi, 10k sta ormai seguendo Will in modo docile, fino a che non vede Red (Natalie Jongjaroenlarp), che lo invita a fuggire. Nel delirio, la ragazza continua ad indicargli che strada prendere, mentre alcune creature la inseguono fra gli alberi. Durante una sosta, Red gli rivela che in realtà 5k è ancora vivo e lo prega di aiutarlo, portandolo fino ad uno spiazzo dove si trovano i motociclisti che gli hanno rubato le fiale. Perso nei suoi deliri, 10k li uccide tutti ed infine elimina anche Nature Boy. Will si trova molti km più indietro e quando trova la sciarpa di 10k dà per scontato che sia stato ucciso da alcuni lupi zombificati ed affamati. Il ragazzo invece prosegue il suo cammino ed infine decide di iniettarsi una fiala di richiamo, in modo da poter ripristinare la sua lucidità. Quando Will avvisa Murphy che 10k potrebbe essere morto, faccia blu ha appena scoperto che cosa ha dato la possibilità alla Merch di annullare il suo morso. Decide quindi di sfruttare il siero per se stesso ed il vaccino per gli umani che lo supportano. E’ convinto anche che 10k sia ancora vivo e stia andando a cercare Warren (Kellita Smith): in quel caso li sta già aspettando.

Il nuovo episodio di Z Nation 3 sarà interamente dedicato a 10k e Doc. I due si ritroveranno per caso nello stesso manicomio, che ormai può contare su pochissimi pazienti ed una sola infermiera. Non si sa come i due riusciranno a rivedersi, ma è interessante vedere come la trama si stia concentrando su ogni elemento del gruppo in missioni singole o a coppie. Doc verrà inizialmente scambiato per un dottore del posto ed approfitta di questa libertà per poter liberare 10k e fuggire insieme. La struttura tuttavia subirà un attacco zombie in piena regola, per cui Doc decide di fermarsi ad aiutare i pazienti a trarsi in salvo. Alla fine i due gruppi si divideranno ancora e mentre i pazienti andranno per la loro strada, Doc e 10k avranno modo di parlare a lungo degli ultimi eventi. Il ragazzo gli rivelerà anche di temere che gli altri inizino a guardarlo come Cassandra, ragion per cui gli chiederà di non dire nulla al resto del gruppo del morso che gli ha dato Murphy.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori