JUNIOR BAKE OFF ITALIA 2016/ Ed.2, nella seconda puntata nessun eliminato. Irene la migliore (concorrenti e giuria, oggi 23 dicembre)

- La Redazione

Junior Bake Off Italia 2016, Ed.2 seconda puntata: i concorrenti e la giuria pronti a tornare in scena, chi saranno i prossimi eliminati del talent? (oggi, 23 dicembre 2016)

Junior_Bake_Off_r439
Junior Bake Off Italia

Camilla riesce a convincere i giudici, in particolare Ernst Knam. Non va bene per Christian, che viene incoraggiato a far meglio. I colori della torta di Irene colpiscono Clelia e anche il gusto risulta gradevole. Arriva quindi il momento della prova tecnica. Per decorare il grande albero che c’è nella cucina, ogni bambino dovrà preparare almeno nove biscotti di tre tipi diversi, di quelli natalizi: albero, stella e omino di zenzero. Ernst Knam spiega anche ai bambini come dovranno decorare uno di questi biscotti. Per i giudici ci sarà l’assaggio al buio e dunque i giudici escono dal tendone. I concorrenti partono con la prova, che dura 100 minuti. Francesco cerca di fare dei conti precisi per capire quanto tempo ha a disposizione. Anna ritiene che Giuseppe le abbia preso i biscotti dall’abbattitore. Per la decorazione del biscotto il bambino va in crisi e scoppia in lacrime. La prova finisce e i giudici rientrano per gli assaggi. Pietro risulta il peggiore, davanti ad Arianna e Francesco. Il primo posto va Irene davanti a Camilla e Anna. Arriva il momento di assegnare il grembiule blu, che va a Irene. C’è anche una sorpresa: un videosaluto da Buddy Valastro. Ed è il “boss delle torte” a dire i nomi dei due concorrenti eliminati, facendo un regalo a tutti, dato che annuncia che nessuno lascerà la gara. I bambini decorano quindi l’albero con i biscotti appena fatti.

Camilla vuole preparare una crostata senza glutine e dedicarla a sua mamma che è celiaca. Mattia opta per un pan brioche a forma di treccia. Giuseppe cucina usando una teglia che ha circa 200 anni e racconta a Benedetta Parodi e Knam la sua storia. Pietro vuole fare una torta di mele, ma non riesce a spiegare a Ernst il perché. Anna, che indossa il grembiule blu in quanto migliore della prima puntata, punta su una torta di carote, ortaggio che piace a tutta la sua famiglia. Martina ha deciso di cucinare il certosino di Bologna, mentre Teresa sfornerà un dolce con la panna cotta e Irene una Angel cake. Francesco, indietro con il lavoro, comincia a piangere, ma viene presto aiutato da Giuseppe. Anna stupisce ancora una volta i giudici. Antonio loda le doti di Pietro. Il dolce di Giuseppe non è perfetto nell’impasto. Lo shuttle di Francesco fa centro.

Su Real Time è cominciata la seconda puntata di Junior Bake Off. All’inizio vediamo i concorrenti leggere le loro letterine a Babbo Natale. E anche i dolci da preparare, a quanto pare, saranno all’insegna del clima natalizio. Ernst Knam, Clelia D’Onofrio e Antonio Lamberto Martino presentano la prima prova: preparare una torta che ricordi ai concorrenti casa loro o la loro famiglia. Ernst, per esempio, ha preparato la foresta nera, Antonio i bomboloni al cartoccio, mentre Clelia un babà alla frutta. Dunque i bambini hanno due ore di tempo per presentare le loro creazioni. E probabilmente dovranno spiegare anche le loro scelte. Francesco, per esempio, ha deciso di fare una torta a forma di shuttle.

Sarà nuovamente protagonista sul piccolo schermo di Real Time per la seconda puntata di Junior Bake Off Italia, la gara tra i più piccoli che ha preso il via la settimana scorsa. I suoi giudizi e consigli, conditi da un pizzico di simpatia e indulgenza in più rispetto alla versione del talent per gli adulti, saranno ancora una volta preziosi per tutti gli aspiranti pasticceri: la settimana scorsa, poco prima che la trasmissione facesse il suo debutto in prima serata, il maestro è tornato sulla propria pagina Instagram ufficiale per scrivere “Trasmettere la propria passione alle nuove generazioni… una delle soddisfazioni più belle! Vi aspetto stasera alle 21.20 su @realtimetv per la seconda stagione di #JuniorBakeOff!”. I giovanissimi talenti di Junior Bake Off riusciranno a portare a casa importanti insegnamenti dalle parole del maestro Knam? Non resta che sintonizzarsi in prime time su Real Time per scoprirlo, clicca qui per vedere il suo post direttamente dalla pagina Instagram ufficiale del maestro.

Un posto pubblicato sulla pagina ufficiale di Real Time ha accesso la curiosità del pubblico di Junior Bake Off Italia 2, che torna in scena in prima serata con il secondo appuntamento. Dopo le quattro eliminazioni della settimana scorsa (i telespettatori hanno salutato Annachiara, Edoardo Mario, Alessia e Marco) i giovani sfidanti saranno messi nuovamente alla prova, tra ricette cariche di fantasia e immaginazione, e regole scritte da seguire passo per passo. “La magia del Natale è arrivata anche a #JuniorBakeOff, impossibile non farsi contagiare! Domani h.21.10” si legge però sulla piattaforma social, e in molti si sono domandati che ai piccoli concorrenti non verrà sottoposta qualche particolare ricetta che si realizza, solitamente, durante le festività natalizie. Andrà davvero così? Clicca qui per vedere il cinguettio direttamente dalla pagina ufficiale di Real Time. 

Secondo appuntamento sul piccolo schermo di Real Time con Junior Bake Off Italia 2: i giovanissimi concorrenti – oggi, venerdì 23 dicembre 2016 – saranno nuovamente alle prese con una sfida creative e una sfida tecnica, che lasceranno ancora campo libero a tutta la loro fantasia, alla loro voglia di mettersi in gioco tra ingredienti dolcissimi e colori accesi. Clelia D’Onofrio, Antonio Lamberto Martino ed Ernst Knam dovranno assaggiare e commentare le loro creazioni, decidendo – infine – chi saranno i prossimi a dover lasciare la competizione. La seconda edizione del cooking talent show dedicato ai piccoli pasticceri ha portato a casa uno share del 3%, con 734mila spettatori, il giorno del suo debutto la settimana scorsa: “#ascoltitv: la seconda stagione di #JuniorBakeOff debutta con 734.000 telespettatori e il 3% di share, che sale al 9% sui bambini!!!” si legge infatti sulla pagina ufficiale Twitter di Discovery Italia. Come se la caverà il secondo appuntamento? Clicca qui per vedere il cinguettio direttamente dalla pagina social ufficiale.

Junior Bake Off Italia 2 è pronto per tornare in scena stasera, venerdì 23 dicembre 2016, con un nuovo appuntamento trasmesso su Real Time. Si tratta della seconda puntata in programma, per il cooking talent show dedicato ai più piccoli: quella della settimana scorsa è stata davvero divertente, ricca di colpi di scena e di risate. I bambini con la loro simpatia e con il loro modo di fare hanno sicuramente colpito tutti i giudici, i quali hanno vissuto come se fossero genitori questa nuova esperienza. Anche Knam, che spesso vediamo severo e spietato, davanti la naturalezza dei concorrenti è stato spontaneo anche lui, con tante risate e battute, anche se non ha tradito di certo la sua natura. Più tardi, dopo le quattro eliminazioni di Annachiara, Marco, Alessia ed Edoardo Mario, saranno pronti a tornare in scena Anna, Arianna, Camilla, Christian, Francesco, Giuseppe, Irene, Luca, Martina, Mattia, Pietro e Teresa: sotto gli occhi attenti dei tre giudici Clelia D’Onofrio, Antonio Lamberto Martino e Ernst Knam, si sfideranno in nuovo prove creative e nuove prove tecniche, regalando sorrisi ed emozioni al pubblico a casa. Chi saranno i prossimi a dover lasciare Junior Bake Off Italia 2016?

In attesa di scoprire che cosa succederà durante il secondo appuntamento con Junior Bake Off Italia 2016 in onda oggi, diamo uno sguardo a quello che è successo la settimana scorsa. Tanti dolci e subito eliminazioni nella prima puntata del reality dedicato ai bambini. Prima di iniziare sono tanti i temi affrontati, tra cui il cyberbullismo e la violenza sulle donne. L’ambientazione è un bosco, come se fosse una fiaba per i più piccoli, ma ovviamente sono già agguerriti. Si inizia subito con un’eliminazione doppia, dopo un doppia prova sulla creatività. La prima consiste nel preparare ciambelle in due ore: mentre i bambini impastano si passa alle presentazioni, e ovviamente tutti i concorrenti dicono la loro in modo spiritoso e divertente. Qualche intoppo per Giuseppe, a cui non va a genio il suo impasto: e il piccolo concorrente non ci pensa su due volte. Si butta e si ricomincia. Tra poster in camera di Knam, come se fosse una rockstar, e battute, si passa ad Arianna, una bambina con una faccina abbastanza guerrigliera. Christian rompe la sua ciambella, ma Benedetta corre ai ripari da buona mamma, suggerendo qualche trucchetto per rimediare all’errore. Si scherza con Pietro, che proviene dalla stessa città di Monica Bellucci: e Knam non esita a chiedere un incontro. Tra errori e qualche appunto, sembra essersi fatta una prima scrematura. Camilla ha fatto una buona ciambella, mentre Annachiara ha portato una ciambella fragole e caffè. Intanto Pietro si distingue per la sua simpatia, visto che chiama Ops, mi è caduta la ciambella la sua torta, visto che è rotta. E a quanto pare è Anna ad essere nominata principessa delle Torte dopo questa primissima prova. Arriva subito una doppia eliminazione, ovvero quella di Annachiara e Marco: i due non hanno superato la prova e dunque non proseguiranno in questa edizione. Qualche pianto e qualche abbraccio prima di partire con la seconda sfida, che vedrà altre due eliminazioni. E la seconda prova creativa è davvero esilarante: dovranno fare una delle torte più brutte del mondo. Anna fa sorridere tutti con il suo color cacca, mentre Edoardo Mario, un bambino dall’aspetto nobiliare, conferma che secondo lui non esiste la bruttezza. Ovviamente il sapore dovrà essere comunque ottimo; tra tutti si distingue la torta sacker triste di Mattia: di certo la creatività dei più piccoli ha colpito ancora. A quanto pare Anna ha conquistato tutti i giudici con la sua torta e per lei c’è il grembiule Blu. Ovviamente in confessionale è davvero entusiasta, ma a quanto pare altri due di loro lasceranno il programma. E i giudici non lasciano scampo ad Alessia ed Edoardo Mario. Si salva Camilla, che dovrà essere super precisa nella prossima puntata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori