CACCIA A OTTOBRE ROSSO/ Su Canale Nove il film diretto da John McTiernan con Sean Connery

- La Redazione

Caccia a ottobre rosso, il film in onda su Canale Nove, questa sera lunedì 26 dicembre 2016. Nel cast: Sean Connery e Alec Baldwin, alla regia John McTiernan. Il dettaglio della trama

canale_nove_R439
film seconda serata

Caccia a Ottobre Rosso” è un film di genere thriller prodotto nel 1990 e basato sul romanzo di Tom Clancy “La grande fuga dell’Ottobre Rosso”. Sarà possibile seguire questa pellicola su Canale Nove alle ore 23:00 di lunedì 26 dicembre. Per quanto riguarda la sua regia, essa è stata curata da John McTiernan, autore statunitense classe 1951 noto soprattutto per aver realizzato film carichi di tensione e di suspense che non hanno mai mancato di appassionare il grande pubblico: le più importanti sono senza dubbio alcuno “Trappola di cristallo”, “Mato Grosso” e “Die Hard – Duri a morire”. Anche il cast che ha preso parte a questa produzione è davvero straordinario: il protagonista ha l’affascinante volto di Sean Connery, straordinario attore scozzese che tutti ricordiamo come il più longevo Agente 007 della storia del cinema. Al suo fianco possiamo riconoscere Alec Baldwin, grande divo degli anni Ottanta che nel corso della sua ottima carriera ha recitato in alcune pellicole di ottimo livello come, ad esempio, “Beetlejuice – Spiritello porcello”, “Una vedova allegra… ma non troppo” e “Una donna in carriera”. Al film ha preso parte anche Scott Glenn, l’indimenticabile agente Jack Crawford nel film di Jonathan Demme “Il silenzio degli innocenti”. Nel corso della sua ottima carriera ha recitato per registi di grande rilievo quali John Frankenheimer, Michael Mann, Lawrence Kasdan, Ron Howard, Sofia Coppola, Clint Eastwood e Ken Loach. 

Siamo nel novembre del 1984, nel bel mezzo della Guerra Fredda: il capitano sovietico Marko Ramius (Sean Connery) è al comando di un sottomarino chiamato Ottobre Rosso, equipaggiato con una nuova tecnologia nucleare che lo rende non rilevabile ai sonar dei suoi nemici. Ramius lascia il porto con la scusa di condurre alcune esercitazioni per verificare il corretto funzionamento del suo natante. In realtà, una volta in mare Ramius uccide di nascosto il funzionario politico Ivan Putin (Peter Firth) e trasmette falsi ordini in cui si comunica che Ottobre Rosso è chiamato a navigare verso la costa orientale degli Stati Uniti d’America. Il militare sovietico ha deciso infatti di disertare soprattutto a causa del profondo dolore provato a causa della morte di sua moglie. La mattina seguente, l’analista della CIA ed ex-Marine Jack Ryan (Alec Baldwin), previa consultazione con il Vice Ammiraglio James Greer (James Earl Jones), presenta ai funzionari del governo degli Stati Uniti la minaccia rappresentata dal sottomarino per gli abitanti del paese. È stato informato, infatti, che la maggior parte della marina sovietica ha ricevuto il compito di affondare Ottobre Rosso: teme, quindi, che un attacco nucleare non autorizzato posa scatenarsi contro gli Stati Uniti. Mano mano che approfondisce le sue indagini, Ryan capisce che Ramius desidera disertare e decide di incontrarlo per trattare la sua eventuale resa ed il suo inserimento in America. Nel frattempo Tupolev, uno dei migliori allievi del nostro protagonista, viene incaricato di fermare il suo antico maestro. È sicuramente l’unico al mondo che conosce alla perfezione le tattiche e le strategie del capitano Ramius: quale uomo migliore per riuscire a prevedere le sue mosse future. Immediatamente l’ufficiale intuisce quale sarà il probabile percorso del disertore ed imposta una traiettoria per intercettarlo. Anche a bordo di Ottobre Rosso, però, le cose non vanno in modo ottimale: presto il nostro protagonista dovrà rendersi conto che tra i membri del suo equipaggio si nasconde una talpa che cerca in tutti i modi di sabotare la sua fuga disperata. Riuscirà il capitano a scoprire l’identità di questo misterioso nemico e a neutralizzare i suoi attacchi prima che l’incolumità della ciurma venga messa a rischio. 

Il ruolo dell’agente della CIA doveva essere interpretato dall’attore Harrison Ford: solo quando l’attore ha dato forfait, la parte è andata a Alec Baldwin.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori