LA PROVA DEL CUOCO/ Ricette puntata 28 dicembre 2016: cannoli ripieni, lasagne alla bolognese e tartufone con cioccolato e rum

- La Redazione

La prova del cuoco, ricette della puntata di mercoledì 28 dicembre 2016: ccannoli ripieni, lasagne alla bolognese, un’insalata colorata e tartufone con cioccolato e rum 

antonellaclerici
Antonella Clerici, conduce La Prova del Cuoco

Torna oggi, giovedì 29 dicembre 2016, una nuova puntata divertente e appassionante de la Prova del cuoco con Antonella Clerici. Prima di scoprire cosa accadrà oggi, vediamo il riassunto della puntata precedente. Nella puntata di ieri, mercoledì 28 dicembre sono tantissime le ricette che sono state messe in tavola dagli esperti. Si parte dalla ricetta dei cannoli ripieni. Si stende per prima cosa la pasta sfoglia: dopo aver steso il tutto si creano i cannoli e si spennellano con il tuorlo d’uovo. Li andremo a cuocere per circa 200° gradi finché non saranno cotti. Nel frattempo si prepara il ripieno con olio, succo di limone e si crea la maionese. Si mettono anche i gamberi cotti precedentemente e si aggiunge l’avocado. Una volta preparata la giusta consistenza si farciscono i cannoli. E la ricetta sprint è proprio questa.

Il primo piatto sono le lasagne alla bolognese di Alessandra Spisni: un piatto ricco da preparare per il cenone di capodanno. Si parte impastando le uova e la farina, senza dimenticare gli spinaci che gli daranno quel colorito tipico. Si prepara il soffritto classico, a cui andremo ad aggiungere anche lo strutto e la carne di manzo, da sfumare ovviamente con il vino rosso. Si aggiunge poi la passata di pomodoro e facciamo cuocere il tutto. Ricordiamoci di cucinare le sfoglie e di preparare la besciamella, ovviamente fatta in casa. Una volta cucinato il tutto, si preparano gli strati. Si passa con la sfoglia e si aggiunge ovviamente il ragù e la besciamella, senza dimenticare il formaggio grattugiato per insaporire il tutto. Una volta fatto gli strati desiderati, si ripassa il tutto in forno a 180° C per mezz’ora. Arriva sulle tavole de la prova del cuoco anche un’insalata colorata con pollo e verdure fresche, chiamato anche Salpicao mineiro. Un tocco verdeoro sulle vostre tavole per questo alternativo cenone di capodanno. Si parte lessando il pollo e preparando le verdure in un bel soffritto classico. Dopo aver preparato il tutto si trita anche il prezzemolo, aggiungendo mais, olive verdi e piselli. I nostro chef brasiliano ci consigli anche di aggiungere le patate grattugiate e da friggere rigorosamente con abbondante olio. Una volta preparate tutte le verdure di contorno, si passa anche al pollo, da tagliere a pezzettini. Una volta amalgamato il tutto si impiatta e si aggiunge la maionese: il consiglio è quello di accompagnare il tutto con gustose patatine.  

Scende in campo anche la simpaticissima Anna Moroni: la ricetta è il Tartufone con cioccolato e rum, dolce ovviamente da portare sulle tavole imbandite per il vostro cenone dell’ ultimo giorno dell’anno. Si prepara per prima cosa il cioccolato, rigorosamente a bagno maria, aggiungendo poi zucchero, burro e rossi d’uovo, lavorati precedentemente con il rum. Mescoliamo anche il cioccolato e lavoriamo ovviamente il tutto. Alternando il nostro composto alle nocciole granellate, si conserva per ben otto ore in frigo. Dopo aver aspettato il tempo necessario, possiamo sformare il nostro dolce e servirlo: un fantastico semifreddo alternativo per il nuovissimo anno. La puntata odierna si chiude con la ricetta di Daniele Persegani, che presenta la faraona nappata alla mornay tartufata. Un vero e proprio piatto natalizio che ben si sposa con la notte di San Silvestro. Si prepara la faraona cercando di disossare il tutto: si farcisce poi con spinaci e burro. Poi la carne si chiude e si ripassa in padella con olio e burro, senza dimenticare il consiglio dello chef, che sfuma il tutto con il marsala. Mentre prepariamo la carne arriva il momento della salsa. Si scalda il latte, che verrà pepato e salato, aggiungendo farina e burro lavorati. Non dimentichiamo il tocco di classe, ovvero il tartufo grattugiato. Si preparano le patate lesse da contorno e si fa gratinare il tutto in forno. Un piatto davvero gustosissimo. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori