NOI SIAMO ANGELI, IN CERCA DELL’ELDORADO/ Su la7 il film con Bud Spencer e Philip Michael. Le curiosità sulla pellicola (oggi, 29 dicembre 2016)

Noi siamo angeli – In cerca dell’Eldorado, il film in onda su La7 oggi, giovedì 29 dicembre 2016. Nel cast: Bud Spencer e Philip Michael, alla regia Ruggero Deodato. Il dettaglio.

29.12.2016 - La Redazione
la7_logo_R439
film prima serata

Noi siamo angeli – In cerca dell’Eldorado è il film che andrà in onda su La7 oggi, giovedì 29 dicembre 2016. Una pellicola dal genere commedia, avventura e crime è stata affidata alla regia di Ruggero Deodato. Tra gli interpreti principali troviamo Bud Spencer, pseudonimo di Carlo Pedersoli, è fra i volti più noti delle commedie italiane nel mondo. Ex nuotatore professionista, Spencer debuttò nel cinema quasi per caso, ma presto divenne un personaggio amatissimo, soprattutto per i film realizzati in coppia con Terence Hill. I due cominciarono a recitare insieme per caso sul set di Dio persona… io no! e in quel momento cominciò un sodalizio durato 18 film che portò ad entrambi successo e fama. Il loro successo a livello internazionale è stato tale che in Germania è stato coniato addirittura il verbo sich budspenceren, traducibile come “picchiare come Bud Spencer”. Accanto a lui recita il collega Philip Michael Thomas, attore, cantante e ballerino statunitense conosciuto dal pubblico per la sua interpretazione nel ruolo di Ricardo tubbs nella serie tv Miami Vice. Tra le altre interpretazioni più importanti va ricordato anche il ruolo che impressionato nel film Detective Extralarge affiancato sempre da Bud Spencer.

, il film in onda su La7 oggi, giovedì 29 dicembre 2016 alle ore ore 16.15. Una pellicola del 1997 che è stata diretta da Ruggero Deodato (Ultimo mondo cannibale, Cannibal Holocaust, I predatori di Atlantide) ed interpretato da Bud Spencer (Lo chiamavano Trinità, Altrimenti ci arrabbiamo, Chi trova un amico trova un tesoro) e Philip Michael Thomas (noto soprattutto come il protagonista della serie Miami Vice). Ruggero Deodato è un regista italiano che deve la sua fama principalmente ai film di genere degli anni ’70 e ’80. Deodato debutta come regista di commedie e film poliziotteschi,come sono soprannominati dalla critica i polizieschi all’italiana, ma è il genere horror che lo consacra come regista di fama mondiale, seppure di nicchia. Il suo film più noto è Cannibal Holocaust (1980), secondo di una trilogia sul cannibalismo, fino ad allora considerato il tabù supremo dal cinema italiano. Il film gli valse in Francia il soprannome di Monsieur Cannibal, ma in Italia lo trascinò in una serie di cause legali per il carattere estremamente efferato della pellicola, che gli valse anche una condanna a 4 mesi di carcere. ma vediamo la trama del film nel dettaglio. 

In cerca dell’Eldorado è il terzo dei 7 film tv che compongono la serie Noi siamo angeli, tutti diretti nel 1997 da Deodato, anche se scritti da sceneggiatori diversi. Nella serie Joe e Bob (Spencer e Thomas) sono due galeotti evasi ed in fuga, che hanno assunto le identità di due frati, Padre Orso e Padre Zaccaria, di un convento a San Rolando, in Brasile. Ovviamente Bud Spencer interpreta il ruolo dell’energumeno forte e burbero ma dal cuore d’oro che sembra sempre tagliato su misura per lui, mentre Thomas è la sua spalla belloccia ma stupida. Uno dei loro confratelli viene però rapito da una banda di malviventi, perchè confessi dove si nasconde un mitico e ricchissimo tesoro. Joe e Bob, galeotti ma dall’animo gentile, intervengono per ritrovare il loro collega e il leggendario Eldorado.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori