PASSENGERS/ Da oggi al cinema il film diretto da Morten Tyldum con Jennifer Lawrence (30 dicembre 2016)

- La Redazione

Passengers, è il film che esce nella giornata di oggi, venerdì 30 dicembre 2016, nelle sale cinematografiche italiane. Diretto dal regista Morten Tyldum, la trama

Uscirà nelle sale oggi, venerdì 30 dicembre. Scopriamo qualcosa sulla pellicola più attesa di fine anno che raccoglie vari generi, dal fantascientifico al drammatico, passando anche per il genere sentimentale. La regia è di Morten Tyldum, la sceneggiatura di Jon Spaihts. Il cast principale è composto da: Jennifer Lawrence, Chris Pratt, Michael Sheen, Laurence Fishburne, Aurora Perrineau e Andy Garcia. 

In un futuro molto lontano la vita sulla Terra non è più possibile e sono state create delle colonie interstellari per permettere al genere umano di sopravvivere. L’astronave Starship Avalon ha a bordo 5.259 persone e il suo viaggio verso la Colonia Homestead II durerà ben 120 anni. Per permettere ai passeggeri di sopravvivere, tutti sono stati sottoposti a un sonno criogenico, che li farà risvegliare nella loro nuova casa in un secolo diverso. A causa di un misterioso guasto alla struttura elettronica due passeggeri della navicella si svegliano dall’ibernazione 90 anni del risveglio previsto. Aurora Lane e Jim Preston non possono fare nulla per invertire il processo e sono costretti a vivere a bordo della nave spaziale, anche se hanno molti confort e sono assistiti da robot e androidi. Essendo gli unici esseri umani finiscono per fare amicizia e con il tempo s’innamorano. La loro nuova vita deve però fare i conti con una minaccia che gravita sulla vita della nave e sulla sopravvivenza degli altri passeggeri. Il primo a essere risvegliato è stato Jim, un anno dopo è successa la stessa cosa alla giornalista Aurora. I due ragazzi sono stati risvegliati dal sonno artificiale per un motivo, salvare la nave da un disastro spaziale. I due eroi dovranno ingaggiare una lotta contro il tempo per evitare il disastro ma nuove verità verranno a galla e la fiducia tra i due sarà messa a dura prova e rischieranno la vita anche all’interno della loro confortevole casa spaziale. 

La prima bozza del film è stata scritta da Jon Spaihts nel 2007 e gli attori protagonisti dovevano essere Reese Witherspoon e Keanu Reeves, che poi hanno abbandonato per altri progetti cinematografici. Nel 2010 fu proposto a Gabriele Muccino di dirigere la pellicola ma le trattative sfumarono, la stessa cosa è successa con Brian Kirk, fino ad arrivare a Morten Tyldum. Quest’ultimo è stato entusiasta del progetto fin dall’inizio e in un’intervista ha dichiarato di volersi concentrare più sui rapporti umani tra i protagonisti che sull’aspetto fantascientifico del film. Chris Pratt ha dichiarato di aver provato di tutto per non far sentire a suo agio Jennifer Lawrence durante le scene più piccanti della pellicola e il premio Oscar ha ribattuto di essersi ubriacata per avere una maggiore sicurezza sul set durante una scena in particolare. Il budget è stato continuamente ritoccato, passando dai 35 milioni di dollari per il primo progetto a una stima che va dai 120 ai 150 milioni di dollari per il film in uscita al cinema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori