Una vita / Anticipazioni puntate 2 gennaio e 30 dicembre: Cayetana ha ucciso Ursula? Mauro sempre più convinto dei suoi sospetti, video

- La Redazione

Anticipazioni Una vita, puntata 30 dicembre 2016: Cayetana, coinvolgendo un’ignara Celia, cerca di corrompere il Ministro dell’Interno affinché le permetta di uscire dal carcere.

una_vita_facebook_28062016
Una vita

Nella puntata di Una Vita andata in onda oggi su Canale 5 abbiamo visto Mauro rivelare a Felipe i suoi sospetti sull’identità di Cayetana. Il dottor Viejo, che aveva operato di appendicite la donna quando era solo una bambina, ha mostrato a Mauro una foto dell’epoca in cui la piccola paziente appare in compagnia di un’altra ragazzina. Stando alle anticipazioni, sappiamo che Mauro si convincerà che sia stata proprio Cayetana ad uccidere Ursula, decidendo di dimostrarlo per incastrare la donna una volta per tutte. La crociata di Mauro contro Cayetana andrà a buon fine o la donna riuscirà ancora una volta a tutelarsi? Ecco la vicenda raccontata in un video, clicca qui per vederlo.

La questione relativa alla riesumazione dei cadaveri di German e Manuela continuerà ad essere di grande attualità nella puntata di Una vita di oggi pomeriggio. In essa, infatti, Mauro continuerà a credere che Pablo e Guadalupe stiano nascondendo qualcosa e che per questo non abbiano concesso la loro autorizzazione a riesumare i corpo dei due amanti. Anche Felipe verrà informato di questa notizia dall’ispettore San Emeterio che rivelerà anche a lui i suoi dubbi: il comportamento della madre e del fratello di Manuela non sembrerà essere molto convincente e per questo sarà meglio indagare ulteriormente. Di fronte a questa possibilità e convinto che la coppia possa avergli mentito, Felipe prenderà una decisione davvero sorprendente: rimettere il mandato, rifiutando di essere l’avvocato di Guadalupe e Pablo. Si tratterà di una scelta giusta? In effetti i cadaveri non saranno sepolti in quella tomba: Cayetana vincerà anche questa volta?

Insieme alle trame principali relative alle indagini di Mauro e agli intrighi di Cayetana, nella puntata di Una vita di oggi non potrà mancare lo spazio per il grande sogno di Rosina. La moglie di Maximiliano otterrà l’appuntamento nello studio del famoso chirurgo estetico Malia e riceverà da lui la più buona delle notizie: per ringiovanire il suo aspetto (e non essere più scambiata per la madre di Celia…) Rosina potrà sottoporsi a rinoplastica, un’ operazione rivoluzionaria, complicata e soprattutto dispendiosa ma dai sicuri risultati. Dopo avere appreso questa incredibile notizia, Rosina sarà sinceramente attratta dalla possibilità di modificare il suo viso, come da lei desiderato. Ma cosa penseranno Maximiliano e Leonor a tal proposito? Fino a qualche giorno fa padre e figlia non avevano dato troppo peso a questa possibilità, considerandola solo l’ennesima pazzia di Rosina. Ma questa volta le daranno ascolto?

Nelle prossime puntate di Una vita, in casa degli Halvares-Hermoso, don Felipe chiede consiglio alla moglie sul caso di omicidio di German e Manuela, e le rivela che nutre dei sospetti sulla buona fede di Pablo, Guadalupe e Leandro, arrivando al piano architettato dai due innamorati per farla pagare a Cayetana. Sua moglie gli consiglia di confessare i suoi dubbi all’ispettore per agire in maniera imparziale e così fa, ma l’ispettore gli porge il ritratto della famiglia di Cayetana. Nella soffitta, tra le domestiche del civico 38, Fabiana ed Ursula accusano ancora Guadalupe di mentire sulla morte della figlia, mentre Fabiana continua a difendere Cayetana. Riuscirà la verità a vincere su tutto prima o poi? La guerra intanto continua e anche oggi ne vedremo delle belle. 

Una vita andrà in onda anche oggi su Canale 5 per l’ultimo doppio episodio settimanale, in programma dalle ore 13:40. In esso per la prima volta farà la sua prima apparizione Teresa, una dolce maestra destinata a diventare la protagonista femminile della telenovela spagnola. Si ripartirà dalle indagini di Mauro che parlerà con il dottor Viejo dell’operazione alla quale Cayetana era stata sottoposta quando era solo una bambina. Tale appendicite avrebbe dovuto causare una cicatrice nel suo addome ma di essa non c’è alcuna traccia nel corpo della vedova De La Serna. Parlando dell’infanzia della piccola Sotelo – Ruz, il medico mostrerà all’ispettore uno scatto nel quale sarà presente anche un’altra bambina, apparentemente coetanea di colei che dice di essere Cayetana. E proprio pochi secondi dopo, irromperà un flashback durante il quale una bella e dolce maestra di elementare si preparerà a cominciare una lezione ai suoi bambini. Sarà proprio lei Teresa…

Cayetana resterà tranquilla in carcere accettando il suo destino senza combattere? I telespettatori di Una vita che conoscono la vedova di German sanno bene che la rassegnazione non esiste nel suo vocabolario e ne avranno ulteriore conferma proprio nella puntata odierna della telenovela spagnola. Dopo avere consegnato ad Ursula una lettera da portare al Ministero dell’Interno, la dark lady si preparerà a compiere la sua nuova mossa: chiederà a Celia di diventare la procuratrice legale di tutti i suoi beni e l’autorizzerà a firmare un pagherà da dare ad Ursula. Cio che la moglie di Felipe non saprà sarà l’uso di tale denaro: la governante infatti dovrà consegnare tale cifra ad un Ministro corrotto, che potrà così tessere le sue trame per liberare Cayetana. Celia si troverà suo malgrado ad essere complice degli intrighi della sua vicina di casa. Finirà anche nei guai per causa sua?

Nelle ultime puntate di Una vita, deciso a conoscere la verità, l’ispettore Mauro San Emeterio decide di conoscere tutti i segreti che nasconde donna Cayetana. Dopo il dialogo con la donna non si capacita della totale assenza di cicatrici sul suo addome e partendo proprio dalla scoperta di un’operazione in età infantile chiede la collaborazione del dottor Viejo che ha eseguito l’intervento. Nonostante ciò però Cayetana non si lascia andare in alcuna esternazione malgrado tutte le pressioni. Quando donna Ursula si reca in visita dalla signora, quest’ultima le consegna una lettera da far arrivare al ministero dell’interno, ma prima di farla uscire dalla prigione l’ispettore fa perquisire la domestica. Le due donne però riescono comunque a farla franca e a non far scoprire la lettera nascondendola nello stivaletto. Don Felipe invece comincia a dubitare della fiducia nei confronti di Pablo e Guadalupe, ed in qualità di buon avvocato pretende di sapere la verità, ma non ottenendola dai suoi clienti decide di rinunciare a difenderli nel processo ritirandosi dal caso per non tradire la memoria del suo amico German. In un secondo momento Pablo si sfoga con Leonor, la quale vedendosi alle strette decide di mettersi all’opera con la scrittura de L’Ardua Scelta Volume Secondo, lasciando da parte il nuovo romanzo sulle domestiche. Donna Rosina riesce a fissare un appuntamento con il chirurgo estetico Maila, nonostante i tentativi messi in atto da Casilda la signora si dice convinta di volere incontrare il medico. Il dottore dopo averle fatto i complimenti per la sua bellezza naturale, comincia a dire quali potrebbe essere gli interventi da fare dandole il benvenuto nel secolo della bellezza. Casilda intanto le continua a ripetere che non ha bisogno di alcun intervento perché è già bella così. Victor poi si reca in sartoria da donna Trini e la aggiorna su quanto accaduto a casa dei Palacio e la donna si congratula con lui. Proprio nello stesso momento fa il suo ingresso in sartoria anche donna Lourdes, che rivela alla sua rivale in amore l’invito a cena ricevuto da Ramon alla quale Trini fa buon viso a cattivo gioco. Anche Lolita si congratula con i due piccioncini per il loro fidanzamento, mentre in pasticceria Juliana è preoccupata per il carattere di Maria Luisa con donna Trini e donna Celia. Al ritorno dalla cena con sua moglie, don Ramon si ferma in pasticceria per parlare con donna Julianachiacchierando e rivelarle così il suo indimenticabile amore per donna Trini, nonostante debba assolvere i suoi doveri di marito.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori