VI PRESENTO JOE BLACK / le curiosità sul film con Brad Pitt e Anthony Hopkins in onda su La5 in prima serata oggi (oggi, 31 dicembre 2016)

- La Redazione

Vi presento Joe Black va in onda oggi, 31 dicembre 2016 su La5, il film con Brad Pitt nel ruolo della morte e Anthony Hopkins nel ruolo di un miliardario

brad-pitt-julia-roberts
Brad Pitt qui con Julia Roberts

Su La5, oggi 31 dicembre 2016, va in onda Vi presento Joe Black, film drammatico con Brad Pitt. Inizialmente la parte che è stata interpretata da Anthony Hopkins era pensata per il grande attore Gene Hackman. Il grande interprete, però, diede forfait ed il ruolo andò all’attore britannico, dandogli così modo di ritrovare il bellissimo Brad Pitt, già suo compagno di lavoro sul set del melodramma “Vento di passioni”. Il film, della durata di 181 minuti, venne tagliato per crearne una versione più breve, di circa due ore, e renderla più adatta ad andare in onda in televisione e sugli aerei, la modifica però ne modificò molto la trama, escludendo gran parte delle parti dedicate agli affari del personaggio di Hopkins. La nuova versione non piacque al regista che la criticò aspramente, disconoscendola, al punto che per i “credit” della regia venne utilizzato lo pseudonimo Alan Smithee, utilizzato a Hollywood proprio per i registi che non vogliono comparire nei titoli di coda e rinnegano i film da loro curati.

Su La5, oggi 31 dicembre 2016, va in onda Vi presento Joe Black, film drammatico con Brad Pitt, prodotto nel 1998, si basa sul popolare film del 1934 “Quando la morte è in vacanza”. Il cast che ha preso parte a questa produzione è di altissimo livello, il protagonista, infatti, ha il bellissimo volto di Brad Pitt, uno degli attori più talentuosi e affascinanti della sua generazione. Nel corso della sua carriera ha preso parte a pellicole di grande importanza come, ad esempio, “Thelma & Louise” di Ridley Scott, “Fight Club” di David Fincher e “Babel” di Alejandro González Iñárritu. Al suo fianco recita la bellissima attrice britannica Claire Forlani, indimenticabile protagonista di “Basil” e di “Basquiat”. Non possiamo, infine, dimenticare di citare l’immenso Anthony Hopkins, uno degli attori di maggior talento degli ultimi cinquant’anni: la sua filmografia si caratterizza per la presenza di film di ottimo livello diretti da registi prestigiosi come, ad esempio, Richard Attenborough, David Lynch, Mike Newell, Michael Cimino, Jonathan Demme, James Ivory, Francis Ford Coppola e Oliver Stone. Dietro alla macchina da presa possiamo trovare, invece, il regista Martin Brest, autore statunitense che venne candidato all’Oscar nel 1992 per il suo bellissimo “Scent of a Woman – Profumo di donna”. 
William ‘Bill’ Parrish (Anthony Hopkins) è un magnate del mondo dell’informazione che sta prendendo in considerazione di realizzare una fusione tra la sua società e un altro gigante dei media. Inoltre desidera festeggiare il suo 65esimo compleanno in modo faraonico, dando vita ad un party davvero indimenticabile. Per farlo si avvale della collaborazione della sua devota figlia maggiore Allison (Marcia Gay Harden), una donna davvero determinata e volitiva. Purtroppo all’orecchio di Bill arrivano alcune voci che l’uomo vorrebbe disperatamente ignorare: la sua figlia più giovane, la bellissima e delicata Susan (Claire Forlani), da tempo ha iniziato a frequentare Drew (Jake Weber), uno dei maggiori collaboratori del padre. Bill non apprezza affatto la scelta della ragazza e, soprattutto, non vuole che Susan si sposi così presto. Un giorno, sembra arrivare la risposta a tutte le sue preghiere: Susan incontra un giovane e bellissimo uomo (Brad Pitt) in un negozio. Si innamora di lui a prima vista e accetta di andare a bere un caffè in sua compagnia. I due decidono di rivedersi quanto prima e si separano con la promessa di un amore nascente. Purtroppo le cose andranno molto diversamente: l’uomo, senza che Susan se ne accorga, viene investito da un’automobile e muore immediatamente. La Morte approfitta della situazione e si impossessa del corpo del giovane uomo per fare il suo ingresso nella casa di Bill Parrish: è riuscita a sentire, infatti, il discorso che il miliardario vuole enunciare al suo compleanno e ne è rimasta incredibilmente colpita. Sceglie, quindi, di prendersi una vacanza e di approfondire la conoscenza con questo affascinante signore. Bill resta davvero di stucco: questa situazione è davvero sorprendente ed inverosimile. Si lascia convincere, però, a passare del tempo in compagnia della Morte quando la misteriosa ed oscura entità gli spiega che finché sarà in sua compagnia non potrà morire. Il miliardario decide di approfittare di questa garanzia e presenta il bellissimo giovane alla sua famiglia con il nome di Joe Black. Immaginate lo stupore della dolce Susan quando ritroverà quello che crede essere l’uomo dei suoi sogni proprio sotto al suo tetto…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori