Bernard & Doris – Complici amici/ Diretta streaming e trailer del film con Susan Sarandon: il cucciolo della pellicola

- La Redazione

Bernard & Doris – Complici amici, il film in onda su Cielo oggi, lunedì 5 dicembre 2016. Nel cast: Susan Sarandon e Ralph Fiennes, alla regia Bob Balaban. La trama del film nel dettaglio.

cielo_logo_R439
film prima serata

” è un film drammatico realizzato nel 2007 che si ispira alla particolare amicizia tra la ricca Doris Duke ed il suo maggiordomo Bernard. Il principale motivo di vanto del film è sicuramente il suo cast stellare, composto da grandi attori come Susan Sarandon e Ralph Fiennes. La pellicola verrà trasmessa su Cielo oggi, lunedì 5 dicembre 2016 alle ore 21:15. Ecco il trailer qui: Doris è un’ereditiera annoiata con la passione per le orchidee e per le cose belle. Un giorno assume un maggiordomo timido ed affascinante a cui, contrariamente ai suoi costumi, inizia ad affezionarsi. Arriverà a cercare di sedurlo, senza sapere che in realtà il suo dipendente è un omosessuale convinto. Quando verrà resa edotta del granchio che ha preso, decide di diventare sua amica e fa di tutto per rendere la vita dell’uomo più confortevole, svecchia il suo look impostato, lo convince a farsi un piercing all’orecchio e, soprattutto, lascia che l’uomo si prenda cura di lei con l’affetto ed il calore che non ha mai conosciuto nel corso della sua ricca ma fredda esistenza. Chi desidera accedere alla sua diretta streaming, invece, la potrà trovare sul sito www.cielotv.it, cliccando qui.

Bernard & Doris – Complici amici è il film che andrà in onda su Cielo oggi, lunedì 5 dicembre 2016, in prima time: la fotografia è stata curata da  Mauricio Rubinstein. Il montaggio e le musiche, invece, sono rispettivamente di Andy Keir e Alex Wurman. Altra storia per la produzione esecutiva che è stata affidata a ben dodici mani ovvero quelle di Bob Balaban, Kevin Spacey, Dana Brunetti, Jonathan Cavendish, Adam Kassen, Mark Kassen. Infine, c’è una piccola curiosità anche sul cagnolino protagonista. Il cucciolo appartiene alla bizzarra Doris nella finzione, nella realtà è l’animaletto domestico dell’attrice Susan Sarandon. Il suo nome è Penny ed è un graziosissimo esemplare di volpino di Pomerania.

Bernard & Doris – Complici amici è il film in onda su Cielo oggi, lunedì 5 dicembre 2016 alle ore 21.15. Una pellicola che è stata prodotta direttamente per la televisione e realizzata nel 2007, si ispira al reale rapporto di amicizia intercorso tra la ricca Doris Duke ed il suo assistente Bernard Lafferty. Venendo a parlare della sua regia, essa è stata affidata a Bob Balaban, attore e regista statunitense nato a Chicago nel 1945, nel corso della sua brillante carriera ha recitato con alcuni dei maggiori registi del suo tempo come, ad esempio, Mike Nichols, Sidney Lumet, Sydney Pollack, Woody Allen e Tim Robins. Per quanto riguarda, invece, il cast che ha preso parte a questa produzione, la protagonista femminile è stata interpretata da una delle migliori attrici di Hollywood, si tratta di Susan Sarandon, indimenticabile diva di “The Rocky Horror Picture Show” e di “Thelma e Louise” e Premio Oscar nel 1996 per la sua magistrale performance in “Dead Man Walking”. La sua controparte maschile è il britannico Ralph Fiennes, indimenticabile protagonista di pellicole di ottimo livello come “Schindler’s List – La lista di Schndler” di Steven Spielberg, “Il paziente inglese” di Anthony Minghella e “Quiz Show” di Robert Redford. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

Nel 1987 Doris Duke (Susan Sarandon), considerata la donna più ricca del mondo, assume Benard Lafferty (Ralph Fiennes), maggiordomo di grande esperienza che ha prestato i propri servigi ad Elizabeth Taylor e a Peggy Lee. Scorrendo le sue referenze, l’ereditiera si rende subito conto che c’è un buco di sei mesi, Bernard si scusa dicendo che ha dovuto risolvere una spiacevole questione di salute, quando invece si trovava in riabilitazione per curare la sua annosa dipendenza da alcool. Doris non è stupida e capisce subito che l’uomo le sta mentendo, Bernard però le assicura che ora è perfettamente pulito ed in grado di affrontare tutti i compiti che la sua datrice di lavoro vorrà affidargli. La nostra protagonista decide di fidarsi di lui e lo assume, affidandogli la gestione della sua magione, non appena Bernard entra in servizio chiarisce immediatamente con il resto del personale che da quel momento sarà gli occhi e le orecchie della signorina Duke. Il maggiordomo inizia rapidamente ad affezionarsi alla sua datrice di lavoro, anche se la bisbetica Doris si accorge a malapena di lui, a tal punto da ricordare a fatica la corretta pronuncia del suo cognome. Tutto cambia quando la donna torna a casa dopo un doloroso e poco necessario intervento di chirurgia plastica, imbottita di alcool e di antidolorifici, Bernard la aiuta e la assiste per tutta la notte, guadagnandosi così la fiducia di Doris. A quel punto l’ereditiera affida al suo maggiordomo il suo bene più prezioso e gli insegna come prendersi cura delle sue amate orchidee durante le sue lunghe assenze. Bernard, chiaramente omosessuale, viene preso sotto l’ala protettrice della donna che gli rinnova il look ed inizia a portarlo con sé anche quando si trova in giro per il mondo. Una sera, Doris prova a sedurre il suo nuovo amico che, ovviamente, è costretto a respingere le sue avances, quando la donna gli chiede perché si stia comportando così, il maggiordomo le risponde che desidera unicamente prendersi cura di lei senza ulteriori implicazioni. La vicinanza con Doris, però, tira fuori il lato più frivolo del nostro protagonista e lo porta a ricominciare a bere, inizialmente si riavvicina al bicchiere solo in sporadiche occasioni. Ben presto però inizia ad abusare della sostanza ridiventandone schiavo. In passato Doris Duke ha sempre licenziato qualunque dipendente svolgesse maldestramente i suoi doveri, in questo caso decide di comportarsi diversamente e paga a Bernard una costosa riabilitazione. Verrà ripagata quando avrà un infarto ed il suo maggiordomo correrà al suo fianco per prendersi cura di lei con sollecitudine ed affetto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori