MASSIMILIANO ROSOLINO/ Il nuotatore è concorrente al talent sui dolci in onda su Real Time (Celebrity Bake Off Italia, puntata 9 dicembre 2016)

- La Redazione

Massimiliano Rosolino, il nuotatore napoletano, è concorrente nel talent di Real Time per sostenere la raccolta fondi a favore di Emergency (Celebrity Bake Off Italia 4, 9 dicembre 2016)

BakeOff_Italia4_Benedetta_Parodi_ErnstKnam_CleliadOnofrio_AntonioMartino
Bake Off Italia

Questa sera, venerdì 9 dicembre 2016, va in onda nella prima serata di Real Time un appuntamento speciale con il talent incentrato sul mondo della pasticceria, Celebrity Bake Off Italia, sempre condotto da Benedetta Parodi. Una puntata nella quale si raccolgo fondi per Emergency, e che vede la partecipazione straordinaria di tanti volti noti del mondo dello spettacolo e dello sport come nel caso del nuotatore napoletano Massimiliano Rosolino. Rosolino, infatti si diletterà ai fornelli per cercare di stupire tutti anche per le sue qualità nella preparazione dolciarie.  

Massimiliano Rosolino nell’ultimo periodo è stato molto attivo nel campo della beneficenza. In particolare di comune accordo con la campionessa Tania Cagnotto ha lanciato la campagna di raccolta fondi a favore dei terremotati del Centro Italia. È stata realizzata la cosiddetta Cuffia del cuore, in edizione limitata, che verrà venduta ed i cui proventi serviranno per dare supporto per tutte quelle persone che hanno dovuto fare i conti con i devastanti terremoti che hanno colpito il centro del Paese e che ora sono costretti a confrontarsi con il freddo di questo periodo e con tutto ciò che esso comporta. 

Massimiliano Edgar Rosolino è nato a Napoli nel luglio del 1978 da padre napoletano e madre di origini australiane. Ha vissuto per un breve periodo della propria vita in Australia ma una volta tornato a Napoli ha incominciato a dedicarsi al mondo del nuoto. Le sue prime gare agonistiche di un certo livello sono relative all’anno 1994 con la partecipazione dei campionati europei giovanili. In questa occasione ottenne una ottima medaglia d’argento nei 200 metri stile libero. Da lì in poi ha inizio una straordinaria e longeva carriera agonistiche che ha portato Massimiliano Rosolino a raccogliere eccezionali riconoscimenti in giro per il mondo in tantissime specialità. L’apice della sua carriera si ha nelle Olimpiadi del 2000 a Sidney dove conquista la medaglia d’oro nei 200 metri stile libero. L’anno successivo è strepitoso ai Mondiali di Fukuoka ripetendo il suo exploit e conquistando l’ambita medaglia d’oro nella medesima specialità. A conferma dell’incredibile carriera agonistica di Massimiliano Rosolino è sufficiente pensare che tra il 1995 ed il 2008 ha vinto per 14 volte il titolo di campione europeo andando a medaglia complessivamente 60 volte. Ai giochi Olimpici vanta inoltre 1 medaglia d’argento e 2 medaglie di bronzo, ai campionati del mondo altre 3 medaglie d’argento ed 1 di bronzo. Inoltre, in vasca corta ha ottenuto 1 titolo mondiale, 2 medaglie d’argento e 7 medaglie di bronzo. Per quanto concerne la sua vita privata dopo aver frequentato Roberta Capua si è legato dal 2006 a Natalia Titova che ha conosciuto durante la partecipazione al talent Ballando con le stelle, e dalla quale ha avuto due figlie.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori