HANNA / Diretta streaming del film su Mtv8 con Saoirse Ronan e Cate Blanchett: video trailer con le scene d’azione del film

- La Redazione

Oggi, giovedì 11 gennaio, Mtv8 trasmette in prima serata Hanna, un action thriller film diretto dal regista anglosassone Joe Wright. Di seguito la trama della pellicola 

mtv8-canale-Sky
Il film è in onda su Mtv8 in prima serata

Mtv8 manderà in onda alle 21.10, dunque fra pochissimo, il film d’azione “Hanna”, con Saoirse Ronan, Cate Blanchett, Eric Bana, Tom Hollander, Olivia Williams, Jason Flemyng, Jessica Barden, Joel Basman. Vediamo ora cosa possiamo scoprire dal trailer del film che ci darà un’idea della trama: Hanna (2001) è un film d’azione di Joe Wright. Il trailer mostra la bambina che dà il titolo al film, Hanna, che ha un’apparenza dolce e indifesa ma in realtà ha avuto un addestramento come killer. Infatti, essendo rinchiusa in una cella, riesce a fuggire uccidendo i suoi aguzzini, e in seguito deve continuare a scappare e difendersi. Gli attori protagonisti sono Saoirse Ronan, Eric Bana e Cate Blanchett. Vi ricordiamo che il bel film è disponibile in diretta streaming video con il servizio gratuito del portale Mtv-Sky, nella pagina dedicata a Mtv8, cliccando semplicemente qui. Ecco il trailer con le scene d’azione del film

Oggi, giovedì 11 gennaio 2016, Mtv8 trasmette alle 21.10 il film dai generi action e thriller Hanna, diretto dal regista inglese Joe Wright per una durata di circa 110 minuti. Il cast di attori ed attrici è composto da: Eric Bana (Erik Heller), Cate Blanchett (Marissa Viegler), Olivia Williams (Rachel), Tom Hollander (Isaacs), Saoirse Ronan (Hanna Heller), Jason Flemyng (Sebastian).

La trama. La povera Hanna, una sedicenne orfana di madre, è costretta a vivere con il padre, un ex dipendente della cia che le impone ad una vita militare per prepararla ad ogni evenienza, perfino alla più tremenda. L’allenamento si svolge nella fredda Finlandia, fitta di neve e foreste, dove un addestramento fatto di combattimenti e lezioni sull’uso delle armi mira a rendere la donna una una macchina da guerra. Questo esilia la poveretta da qualsiasi relazione sociale e la rende tanto triste da spingerla a mettersi in esplorazione del mondo esterno e ad appassionarsi ad ad una vita che prima non pensava possibile. Una volta giunta nella vita civile, dove la ragazza viaggia in vari paesi de’Europa, inizia a conoscere ciò che nel corso degli anni si era persa. Col dolce arriva sempre anche l’amaro e Hanna scopre che può avere dei nemici, come l’astuta e spietata Marissa Viegler, a capo di un’agenzia di intelligence, che vuole imporre a suoi uomini di rapire ed uccidere la ragazza a causa si un antico risentimento che la dottoressa provava per Erik, l’anziano padre della sequestrata. Quest’ultima quindi Ciò che Hahha ha affinato nel corso degli anni le servirà a difendersi da questi malintenzionati. La lotta la renderà consapevole che la vita che il padre ha scelto da lei è un mondo da cui non scappare. Non le resterà che far sua quella filosofia e cercarvi la felicità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori