UPSIDE DOWN / Diretta streaming del film su Rai 3 con Kirsten Dunst e Jim Sturgess: video trailer con le scene che riassumono la trama del film

- La Redazione

Upside down, in onda stasera 12 febbraio 2016 su Rai 3, a partire dalle ore 21.05. Un film che narra di un Romeo e una Giulietta del futuro e di un universo parallelo.

logorai_R115
Il film in onda su Rai 3

Rai 3 manderà in onda alle 21.05, dunque fra pochissimo, il film di fantascienza “Upside Down”, con Kirsten Dunst, Jim Sturgess, Heidi Hawkins, Larry Day, Timothy Spall, John Maclaren, Holly O’Brien, Don Jordan, James Kidnie, Neil Napier, Vincent Messina. Vediamo ora cosa possiamo scoprire dal trailer del film che ci darà un’idea della trama: il film Upside Down è una pellicola di fantascienza del 2013. Nel trailer si mostrano due bambini che si guardano da due mondi contrapposti, uno che sta sotto e uno che sta sopra. Da grandi, lui violerà le leggi di quei mondi pur di poter stare con la sua amata . Vi ricordiamo che il bel film è disponibile in diretta streaming video con il servizio gratuito del portale Rai, nella pagina dedicata a Rai 3, cliccando semplicemente qui. Ecco il trailer con le scene che riassumono la trama del film

Andiamo a scoprire un paio di notizie sul film in onda oggi su Rai 3 alle ore 21,05, ‘Upside down’. Prima di essere affidato all’attore inglese Jim Sturgess, il ruolo di Adam era stato pensato anche per il più giovane interprete americano Emile Hirsch, diventato famoso nel 2007 con il capolavoro cinematografico Into The Wild. Il film vanta diverse nomination per ambiti riconoscimenti quali il Saturn Award, il Genie Award, i migliori effetti speciali a Annie Normandin, Dominic Daigle, François Dumoulin, Marc Morissette e Olivier Goulet e i Jutra Awards, oltre alla nomination miglior direzione artistica a Isabelle Guay, Jean-Pierre Paquet e Réal Proulx, miglior colonna sonora a Benoît Charest e nomination migliori costumi a Nicoletta Massone.

Questa sera, venerdì 12 febbraio, alle 21.05 su Rai 3 va in onda in prima visione il film “Upside Down“diretto da Juan Solanas nel 2012. È una pellicola di produzione franco-canadese, interpretata dalla celebre coppia di attori Kirsten Dunst e Jim Sturgess. Uscito nelle sale italiane nel febbraio del 2013, il film è stato proiettato anche in 3D e ora per la prima volta viene proposto sul piccolo schermo. Upside Down racconta la storia contrastata e combattuta di un Romeo e una Giulietta del futuro e di un universo parallelo. Come suggerisce il titolo, il film, tra fantascienza, romanticismo e riflessioni sociali molto attuali, narra dell’esistenza di una duplice gravità e quindi di due mondi contrapposti e in antitesi, regolati da leggi molto rigide: il mondo di Sopra e il mondo di Sotto.

In un universo parallelo del futuro esistono due mondi separati. Il primo, ricco e potente, vende al secondo, povero e sfruttato, elettricità in cambio di petrolio tramite la società TransWorld. E’ severamente vietato per gli abitanti di entrambi i pianeti di avere contatti o trasferirsi nel mondo opposto: pena l’autocombustione. Adam è un orfano del mondo di Sotto che scopre le proprietà miracolose del nettare prodotto dalle api che proverrebbe da fiori di entrambi i mondi. Preso dalla curiosità, Adam si avventura sulla montagna che rappresenta un punto di contatto e passaggio con l’altro mondo. Qui incontra Eden, una ragazza del mondo di Sopra, con cui si incontrerà periodicamente fino ad innamorarsi. Destino vuole che i loro incontri clandestini finiscano. La fuga termina rovinosamente: lei, appesa a una corda, ricade nel suo mondo, mentre lui viene colpito da un proiettile. E il passaggio viene chiuso per sempre.

Trascorrono dieci anni. Adam diventa un ricercatore e mette a punto un cosmetico prodigioso a base del nettare delle api che cercava da giovane. Un giorno in tv nota Eden che lavora per la TransWorld. Rincuorato dal fatto che la ragazza sia ancora viva, Adam pensa di farsi assumere dalla società grazie alla sua invenzione e poter così rincontrare Eden. Con l’aiuto di Bob, un lavoratore del Mondo di Sopra, Adam, fornito di “”materia inversa””, si avvicina ad Eden ma non si ricorda di lui: la ragazza ha purtroppo perso la memoria nell’incidente di dieci anni prima. Cosa si inventerà Adam per farla innamorare di nuovo e, soprattutto, come farà a superare gli ostacoli imposti dalla legge, l’autocombustione prima di tutto, e dagli ultimatum della TransWorld che vogliono entrare in possesso dei segreti della composizione del portentoso cosmetico? 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori