GLEE 5/ Anticipazioni puntata 17 febbraio 2016: tutti a New York per Funny Girl, ma Emma sta per partorire!

- La Redazione

Glee 5, anticipazioni della puntata di oggi, mercoledì 17 febbraio 2016, nel pomeriggio di La5. Alcune informazioni di carattere generale sulla serie. 

Glee_attori_R400
Glee 5,infophoto

Un nuovo appuntamento con Glee 5 ci attende questo pomeriggio su La5. A partire dalle 15:35, verrà trasmesso il diciassettesimo episodio della serie, dal titolo “La sera della prima”. Scritto da Michael Hitchcock e diretto da Eric Stoltz, la puntata ha riscosso nel 2014, data del suo debutto in America, ancora pochissimi telespettatori, pari solo al 3% di share. La quinta stagione infatti ha subito un forte calo dopo la morte di Cory Monteith, l’attore che interpretata Finn Hudson, uno dei ragazzi del Glee-Club. Oltre alla terribile perdita che ha segnato anche i fans di riflesso, questa stagione di Glee 5 ha ricevuto forti tagli dall’emittente produttrice per via di alcuni contenuti ritenuti osé. In questo modo, i creatori hanno dovuto mettere in scena spesso copioni scartati in precedenza, tralasciando continuità temporale e facendo affievolire i temi trattati. Nonostante tutto, Glee 5 si conferma come una delle serie che hanno più colpito gli amanti delle serie, anche fra i non teenager.

In questa nuova puntata, siamo ormai vicini alla prima di Funny Girl. Rachel (Lea Michele) viene svegliata da Kurt (Chris Colfer) all’ultimo momento, poco prima di andare in scena. Quando si guarda attorno, la ragazza scopre di essere già sul palco dove Tina (Jenna Ushkowitz) le mostra dei vestiti invisibili da indossare durante lo spettacolo. Rachel si rende quindi di essere nuda e di non avere più al collo la catenina con scritto Finn. Alla fine dello show, Rachel cade sul pavimento provocando i fischi del pubblico. In quel momento si risveglia e scopre che si trattava solo di un incubo. La mattina seguente, Rachel dà segni più evidenti di perdita di stima. Riferisce infatti a Kurt di aver letto tutte le recensioni dei critici, sia sugli show maggiori che su quelli minori. Inoltre ha anche letto ciò che scrivono i blogger e gli utenti, finendo ancora di più nel panico. A scuola, la Sylvester (Jane Lynch) chiede a Schuester (Matthew Morrison) se ha davvero un biglietto in più per New York, offrendo di accompagnarlo per vedere la prima di Funny Girl. Intanto, Tina raggiunge gli amici e senza saperlo dà un’ulteriore spinta all’autostima di Rachel. Le racconta infatti alcuni commenti negativi che ha letto in rete e gli amici la zittiscono immediatamente. Rachel rassicura tutti dicendo di stare bene ma Kurt la sente piangere durante la notte. Scopre così che ha passato tutta la notte a leggere le recensioni su internet ed al mattino si rifiuta di uscire dalla sua stanza. Gli amici cercano di tirarle su il morale in ogni modo, persino Tina che scrive un messaggio di incoraggiamento firmandosi Barbra Streisand. La situazione si complica ancora di più quando la Sylvester si presenta nell’appartamento e afferma di voler dormire lì, visto che Schuester ha prenotato per errore una camera doppia. Fortunatamente ci pensa Santana (Naya Rivera) a rimettere tutto a posto. In due secondi legge infatti all’amica i commenti negativi e alla fine le svela che erano tutti del ’64. Riesce così a recuperare Rachel per i capelli e ad infonderle la fiducia necessaria per andare avanti. Poco prima dello show, la Sylvester cerca di rivendere il proprio biglietto perché ha capito che non ha voglia di vedere Funny Girl. Schuester invece ne approfitta per entrare e salutare Rachel come si usa fare con una diva: portandole dei fiori. La ragazza gli confida di essere molto tesa soprattutto per una canzone che le ricorda Finn. Alcuni attimi dopo, Emma (Jayma Mays) contatta Schuester e gli riferisce di essere sul punto di partorire.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori