TUTTI INSIEME ALL’IMPROVVISO 2 / Le parole di Lucia Ocone… Ci sarà la seconda stagione della fiction con Giorgio Panariello?

- La Redazione

Tutti insieme all’improvviso 2, ci sarà una seconda stagione della fiction di Canale 5 con Giorgio Panariello? Gli indizi che ci aiutano a capire se ci sarà un rinnovo o la cancellazione…

Panariello_sotto_albero_2015
Giorgio Panariello

Tutti insieme all’improvviso, la fiction con Giorgio Panariello e Lucia Ocone nei panni di due veterinari, andrà in onda oggi – mercoledì 17 febbraio 2016 – con l’ultimo appuntamento su Canale 5: dai social network in particolare sono molti i telespettatori che si sono affezionati alla serie e che chiedono a gran voce che venga realizzata una seconda stagione. Non si sa ancora nulla di certo (anche se alcune considerazioni in merito a questa possibilità le abbiamo fatte proprio qui sotto), ma Lucia Ocone – che veste i panni di Laura – si è detta più che disposta a tornare sul set della fiction. In un’intervista esclusiva rilasciata a VelvetPets ha confessato “In realtà al momento non si sa nulla, ma spero vivamente che ci sia la seconda stagione. Anche perché non vedo l’ora di spupazzarmi tutti quei bei cani, tanto ormai Massimo Perla con me si è rassegnato…

Tre puntate condensate in una sola serata – oggi mercoledì 17 febbraio 2016 – metteranno la parola fine alla prima stagione di Tutti insieme all’improvviso, mentre i fans che si sono appassionati alla fiction chiedono a gran voce che venga realizzata la seconda, Tutti insieme all’improvviso 2. Al momento, non si ha nessuna certezza né su un possibile rinnovamento, né su una cancellazione del prodotto televisivo che vede protagonisti Giorgio Panariello, Lucia Ocone e Giuseppe Maggio, ma di certo qualche considerazione possiamo trarla andando a vedere il percorso che ha seguito in termini di programmazione e di ascolti. In primis, bisogna considerare che – partita il venerdì sera – è stata in seguito spostata alla domenica e posizionata eccezionalmente il mercoledì solo in chiusura. Inoltre, durante questi ultimi due appuntamenti (domenica 14 febbraio e mercoledì 17 febbraio) la rete ammiraglia Mediaset ha scelto di mandare in onda tre episodi invece di due, per accorciare le distanze verso il gran finale. In questo modo, i prime time dedicati alla serie vengono ridotti di numero: una decisione il cui significato appare chiaro senza ulteriori commenti. Anche gli ascolti non hanno entusiasmato: partita con il 15.93% di share al primo appuntamento, è scesa all’11.67% dalla seconda puntata e nel weekend appena passato ha raggiunto solo il 9.42% : risultati non troppo brillanti, che potrebbero far pendere l’ago della bilancia in una direzione netta. Ancora, però, non ci sono comunicazioni ufficiali e dunque un piccolo barlume di speranza per tutti gli spettatori che si sono appassionati alle vicende di Zio Baba può rimanere vivo…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori