UNFORGETTABLE 4 / Anticipazioni del 17 febbraio 2016: sbarca in Italia la nuova stagione!

Unforgettable, anticipazioni della puntata di oggi, mercoledì 17 febbraio 2016, su Fox Crime in prima visione TV. Alcune informazioni di carattere generale sulla serie. 

17.02.2016 - La Redazione
serie_unforgettable
Unforgettable 4

La detective Carrie Wells tornerà questa sera su Fox Crime con Unforgettable 4. Anche in questa quarta stagiorne la poliziotta metterà la sua memoria portentosa al servizio della legge e, come vediamo nel video promo, i criminali non avranno scampo. Per lei sono in arrivo nuovi casi in cui dare prova nelle sue straordinarie capacità ma non sarà da sola a risolverli: clicca qui per vedere il video promo di questa nuova stagione.

Riparte oggi, mercoledì 17 febbraio 2016, la serie Unforgettable 4 con i primi due episodi della stagione che verranno trasmessi in prima TV su Fox Crime. Le puntate andranno in onda in prima serata, dal titolo “Un’esplosione dal passato” e “Una prova di coraggio”. La serie appartiene al genere crime poliziesco, creata da John Bellucci e Ed Redilich ed annovera nel suo cast l’attrice Poppy Montgomery che riveste i panni del detective Carrie Wells. L’eroina di Unforgettable 4 è dotata di un’inusuale capacità di ricordare i dettagli di ogni esperienza grazie alla memoria fotografica. La serie ha avuto il suo debutto nel 2011 sull’emittente americana CBS ed il suo successo ha convinto immediatamente la produzione a promuovere le prime tre stagioni. La quarta invece è stata assorbita dall’emittente A&E che l’ha trasmessa a partire dalla fine del novembre scorso. Già due volte in passato infatti la CBS aveva cercato di eliminare la serie ed il rinnovo con la A&E è arrivato allo scadere dei contratti degli attori. Se Carrie Wells e la sua spalla Dylan Walsh, nel ruolo di Al Burns, saranno presenti, tre attori invece lasciano la serie. Jane Curtin, che fin’ora aveva interpretato Joanne, l’amica di Carrie e medico legale, lascia le scene, così come Dallas Robert, in arte Eliot, il capo della Sezione Crimini Maggiori del NYPD. Stessa sorte anche per Tawny Cypress, l’attrice che nella serie interpreta Cherie. E’ previsto invece il ritorno di Jay, interpretato da James Hiroyuki Liao.

Troviamo di nuovo Carie ed Al in azione contro i criminali. L’operazione si complica quando rimangono entrambi senza proiettili mentre i criminali sparano su di loro. Ma che cosa è successo? Per scoprirlo dobbiamo fare un salto di 24 ore nel passato, quando Carrie sta leggendo un articolo sul giornale scritto su di lei. Il giornalista scrive che soffre di una memoria autentica, trattando la cosa come se fosse una malattia. I due iniziano a scherzare, premendo anche sul fatto che viene descritta in modo brillante ma è ancora single. Poco dopo, Eliot (Dallas Roberts) li chiama nel suo ufficio e scoprono che Eddie Martin (Skeet Ulrich) è tornato in città. L’uomo ha dichiarato di essere il marito di Carrie e di averla trovata dopo aver letto l’articolo sul giornale. Al non crede alle sue orecchie, ma Eddie rivela che sta seguendo dei narcotrafficanti di Daytona e di aver perso le loro tracce. I due vengono lasciati da soli e Carrie si scusa subito per averlo abbandonato. Eddie invece è felice perché finalmente si è liberato del suo incubo e le chiede di aiutarlo perché le persone che sta cercando hanno ucciso Cody (Sebastian Martinez), un ragazzino che negli anni è diventato una specie di suo vice. Eddie fornisce come pista il fatto che uno dei trafficanti, Angus DeMars(Greg Paul), vuole sempre stare negli alberghi di una particolare catena. Carrie ricorda di aver letto di uno di quei motel su un altro articolo di giornale che parlava del processo di un Consigliere. I tre raggiungono il posto e scoprono che sono appena andati via. Fra i cartoni della spazzatura, trovano dei contenitori di una pizzeria di Brooklyn. Eddie crede che sia il posto che tanno tenendo sotto controllo e decide di raggiungerlo per appostarsi. I fratelli DeMars vengono trovati invece morti e Carrie ed Al sono costretti a lavorare a contatto con la Narcotici. Dai segni sui corpi dei fratelli, Carrie capisce che il loro assassino è Vlad, che alla fine viene ucciso dal Tenente Greg Zartane (Casey Siemaszko). Più si avvicinano alla soluzione, più Carrie ed insospettita, fino a che ricorda che Zartane ha sostituito la pistola di Vlad per incolparlo degli omicidi che invece ha commesso lui. La squadra si lancia quindi nel suo inseguimento, per impedire che Zartane venda il missile che ha sottratto al cartello.

In centrale si crea una sorta di lotta fra Al e Denny (E.J. Bonilla) per via del look sfoggiato dal detective più giovane. Così Al decide di dare una rimodernata al proprio guardaroba. Assieme a Carrie, si recano in un albergo dove sono state uccise diverse persone preposte alla protezione di una donna. Jerry, un addetto alla sicurezza, riferisce loro che le telecamere sono fuori uso. Carrie invece nota che ha un Rolex al posto e che è un regalo recente in cambio della sua collaborazione. Grazie ad alcuni dettagli, Carrie riesce ad individuare la donna poco prima che si dilegui. Rosie Webb (Rachel Dratch) è una testimone chiave in un processo molto importante, ma si rifiuta di credere che l’imputato, il suo ex capo Barry Madden (Greg Harvey), possa volerla morta. La donna è una testimone federale, ma l’FBI ha appaltato la sua protezione perché teme che ci sia una talpa all’interno del Dipartimento. Eliot incarica i detective di scortare Rosie fino a Miami, ma rivela loro solo all’ultimo che dovranno guidare per via di un’operazione delicata a cui si è sottoposta la donna e che le vieta di prendere l’aereo. Intanto, Jay cerca di fare colpo su Delina (La La Anthony) ma finisce solo per risultare impacciato e rifiutare un invito della collega. Qualcuno invece è già sulle tracce di Rosie e scopre che si trova in auto con i due detective, prima di eliminare il suo informatore. Dopo varie insistenze, Rosie confessa che Barry ha ricattato un cartello messicano per avere dei soldi ed ora i criminali cercano la donna perché potrebbe sapere dove sono nascosti i loro soldi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori