Hard Rush Su Cielo il film con Dolph Lundgreen e Randy Couture. Trailer e diretta streaming

Hard Rush, in onda stasera (19 febbraio 2016) su Cielo, a partire dalle ore 21.10. Un film che narra di un genio del crimine che è a capo del più grande traffico internazionale di droga

19.02.2016 - La Redazione
logo-cielo
Il film in onda su Cielo

Cielo manderà in onda alle 21.10, dunque fra pochissimo, il film d’azione “Hard Rush“, con Dolph Lundgren, Vinnie Jones, Randy Couture, Gianni Capaldi, Carly Pope, Susie Abromeit, Daniel Bonjour, Holly Lynch, Cinthya Bornacelli, Michael Rivera, William McNamara. Vediamo ora cosa possiamo scoprire dal trailer del film che ci darà un’idea della trama: Hard Rush conosciuto anche col titolo di Ambushed, è inserito nel ciclo dei film d’azione proposti dalla rete televisiva. Il signore della droga di New York, ovvero Vincente, fa tutto il possibile per potersi assicurare che, nessuno, possa mettergli i bastoni tra le ruote e possa impedirgli di dominare nella città. Omicidi di collaboratori ed avversari sono infatti il suo modo di operare, cosa che gli consente di poter rimanere al comando dei loschi affari che si svolgono nella suddetta città. Per questo motivo, la DEA decide di richiamare il suo agente migliore, ovvero colui che in passato è riuscito a mettere in crisi tutti i boss che vi sono nella città. La pellicola d’azione potrà essere vista anche attraverso il web, grazie alla funzione streaming video con il servizio gratuito del portale Sky, nella pagina dedicata a Cielo, cliccando qui. Ecco il trailer in lingua originale con le scene del film.

La pellicola in onda stasera su Cielo alle 21.10 è un film del 2013, diretto da Giorgio Serafini. Il film di genere azione – thriller Hard Rush (titolo originale Ambushed) è prodotto e girato negli Stati Uniti d’America su un soggetto cinematografico scritto da Augustin. Il film è stato prodotto dallo stesso Augustin insieme a Gianni Capaldi, Randy Couture, Philip B- Goldfine e Dolph Lundgreen mentre la colonna sonora vanta le musiche composte da Brian Jackson Harris, Justin Raines e Michael Wickstoro, il montaggio è di Marco Cappetta mentre la distribuzione nei migliori cinema è avvenuta grazie alla Voltage Pictures che si è avvalsa della collaborazione della Anchor Bay Films. La durata della pellicola non prendendo in considerazione i vari passaggi pubblicitari televisivi è di circa 1 ora e 36 minuti mentre nel cast sono presenti tra gli altri lo stesso Dolph Lundgreen, Randy Couture, Vinnie Jones, Gianni Capaldi, Daniel Bonjour, Carly Pope, Susie Abromeit, Cinthya Bornacelli e Domiziano Arcangeli.

La vicenda ha inizio a Los Angeles, due uomini Frank (Daniel Bonjour) e Eddie (Gianni Capaldi) sono affiliati con un vero e proprio genio del crimine, il boss Vincent Camastra (Vinnie Jones) che è a capo del più grande traffico internazionale di droga, nello specifico di cocaina. I due uomini, vedendo l’ingente quantitativo di denaro che gira intorno alla droga, iniziano a considerare l’idea di prendere essi stessi il predominio del traffico internazionale rubando al loro fornitore locale Madsen (Domiziano Arcangeli) una sostanziale quantità di droga per poi ucciderlo. Il tutto non solo per acquisire maggior ricchezza e solidità economica ma anche e soprattutto per mostrare all’esigente boss Camastra il proprio coraggio, valore e determinazione. Il boss Vincent Camastra, appena viene a conoscenza delle intenzioni di Frank ed Eddie non si dice per niente d’accordo, ma successivamente si lascia convincere a provare a dar loro questa possibilità ma in un range di tempo da lui predefinito. I due riescono il loro colpo, lo spacciatore Madsen viene quindi ucciso. L’omicidio però non passa certo inosservato da parte delle autorità che da tempo sono sulle loro tracce, nello specifico l’agente Maxwell (Dolph Lundgren) che da sempre aveva cercato di contrastare questo traffico di droga internazionale, inizia ad occuparsi dell’omicidio.

L’agente Maxwell viene affiancato dal detective di Los Angeles, Jack Reiley, le cui intenzioni e propositi si fanno via via più sospetti. L’uomo infatti svolge le proprie indagini in una maniera che si può definire poco ortodossa e normale, a volte il detective è anche molto violento. Coinvolta nelle indagini è anche l’agente Beverly Royce (Carly Pope), collega di Maxwell ma soprattutto legata sentimentalmente con quest’ultimo. Quando infatti l’agente Beverly incomincia, sotto copertura, ad infiltrarsi all’interno della banda di criminali capeggiata dal boss Camastra, iniziano i veri problemi. L’agente Maxwell è troppo coinvolto personalmente con la bella Beverly per non trasformare questa indagine in qualcosa di molto personale. Man mano che il tempo passa, Beverly rischia sempre di più la propria vita, Maxwell allora da inizio ad una battaglia contro non soltanto il boss Camastra e i suoi scagnozzi, ma anche e soprattutto contro i poliziotti corrotti come si rivela essere il detective Jack Reiley.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori