ASIA ARGENTO/ L’attrice avvisa: “sono negata” (Ballando con le stelle 2016, Ed.11 prima puntata 20 febbraio)

- La Redazione

Asia Argento, l’attrice scende in pista con Maykel Fonts nella nuova edizione di Ballando con le stelle al via da sabato 20 febbraio 2016 in prima serata su Rai 1.

Argento_AsiaR439 Asia Argento

I fans sono tutti in attesa di assistere all’esibizione di Asia Argento in questa prima puntata di Ballando con le Stelle 2016. L’attrice nota per le sue sfumature dark, figlia del re dell’indiscusso re dell’horror italiano, sta creando grande suspence nel pubblico italiano. I primi concorrenti si sono già esibiti, ma i fans di Asia Argento attendono solo di vedere lei. “Aspetto con ansia Platinette e Asia Argento  “Vogliamo AsiaArgento #BallandoConLeStelle”. In una recente intervista rilasciata ad Io Donna, Asia ha messo subito le mani avanti su quella che sarà la sua performance. “Ma i passi di danza per me sono qualcosa di alieno. Meno male che ho un maestro positivo e paziente”. Così avrebbe ammesso durante l’intervista, in netto contrasto con l’affermazione successiva in cui dichiara di non averci pensato due volte prima di dare il suo sì a Milly Carlucci. “Ho ascoltato una voce interiore che mi diceva che dovevo buttarmi in questa nuova avventura”. Il ballo è di certo un particolare che non fa parte del bagaglio formativo di Asia, come lei stessa ha sottolineato, ma l’attrice ha voluto partecipare anche considerando la sua presenza nel programma come una sorta di “viaggio divertente e l’occasione per far capire chi sono diventata a 40 anni con due figli”

La nuova edizione di “Ballando con le stelle” vedrà tra i protagonisti anche Asia Argento. L’attrice, figlia del celebre regista Dario, sarà concorrente del noto talent di Rai 1, presentato come sempre da Milly Carlucci. Nell’occasione, lavorerà insieme all’istruttore Maykel Fonts.

Nata a Roma il 20 settembre 1975, Asia è anche figlia di Daria Nicolodi, nota attrice di Firenze. Esordisce sul grande schermo all’età di soli nove anni, quando viene diretta da Sergio Citti nella serie tv “Sogni e bisogni”. Quindi, è protagonista nella pellicola “Zoo” e viene scritturata per “Palombella rossa”, film diretto da Nanni Moretti. Nel frattempo fa esperienza insieme al padre nei suoi film horror, ma le sue performance più rilevanti vengono registrate con altri registi. Ad esempio, viene molto apprezzata nella pellicola “Le amiche del cuore” di Michele Placido. Si conferma in “Perdiamoci di vista” di Carlo Verdone, grazie al quale conquista il Ciak d’Oro e il David di Donatello per la soddisfacente interpretazione di una ragazza paraplegica. Prende parte alla produzione francese “La Regina Margot” e riscuote ottimi consensi sia in Italia che in Francia. Quindi, vince di nuovo il David, oltre alla Grolla d’oro, per “Compagna di viaggio”. Si ripete in “Viola bacia tutti” e diventa famosa anche oltreoceano grazie a “New Rose Hotel” e “xXx”.

Asia Argento sviluppa anche una buona carriera da regista. Realizza vari cortometraggi e debutta sul grande schermo con “Scarlet Diva”, prima di ripetersi con Ingannevole è il cuore più di ogni cosa. Scrive racconti e poesie e dirige diversi video musicali, diventando anche amica della cantante Loredana Bertè. Prova a sfondare anche come cantante ed interpreta la cover dello scabroso brano “Je t’aime, moi non plus” insieme alla voce dei Placebo Brian Molko. In alcuni casi, Asia dà scandalo. Ad esempio, durante la pellicola “Go Go Tales”, bacia un rottweiler e fa molto parlare di sé. È una delle giurate del Festival del cinema di Cannes del 2009 e prende parte al videoclip di “Ancora qui”, brano di Renato Zero. Partecipa poi a due fiction insieme a Gabriel Garko, “Sangue caldo” e “Rodolfo Valentino”. Nel 2013, torna a fare la regista in “Incompresa” e si candida a quattro Nastri d’argento, nonostante lo scarso successo di pubblico nelle sale cinematografiche. Nel 2015 è una dei giurati di “Forte forte forte”, programma ideato da Raffaella Carrà. .







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori