L’INCREDIBILE HULK / Diretta streaming del film su Italia 1 con Edward Norton e Tim Roth: video trailer con le scene d’azione

L’incredibile Hulk, in onda stasera (4 febbraio 2016) su Italia 1, a partire dalle ore 21.10. Un film che narra delle avventure del mitico scienziato, mutato dalle radiazioni gamma in Hulk

04.02.2016 - La Redazione
mediaset
La prima serata Mediaset di oggi

Italia 1 manderà in onda alle 21,10, dunque fra pochissimo, il film di fantascienza “L’incredibile Hulk”, con Edward Norton, Liv Tyler, Tim Roth, William Hurt, Robert Downey jr., Christina Cabot, Tim Blake Nelson, Peter Mensah, Ty Burrell. Vediamo ora cosa possiamo scoprire dal trailer del film: il film L’incredibile Hulk (titolo originale The Incredible Hulk) è diretto dal regista Louis Leterrier. Nel trailer viene raccontata la storia di Bruce Banner che per sfuggire all’esercito americano scappa in Brasile dove lavora per una fabbrica di bibite. Bruce ha imparato, grazie a delle lezioni di yoga, a gestire la propria rabbia al fine di non trasformarsi in Hulk senza la propria volontà. Purtroppo viene scovato e deve fare i conti con degli uomini del Governo che lo braccano fino a che è costretto a tornare in America dove sarà costretto a combattere con un super soldato nato in maniera duale ad Hulk per uno scontro epico. Vi ricordiamo che il bel film è disponibile in diretta streaming video con il servizio gratuito del portale Mediaset, nella pagina dedicata a Italia 1, cliccando semplicemente qui. Ecco il trailer con le scene d’azione del film .

Scopriamo qualche notizia interessante sulla pellicola in onda oggi su Italia 1 alle ore 21,10, ‘L’incredibile hulk’. Il film L’incredibile Hulk è riuscito ad avere incassi eccellenti che hanno ricoperto a pieno i costi relativi al budget per realizzarlo, grazie alla grossa affluenza di spettatori avuti nelle varie sale cinematografiche di tutto il mondo. Lo stesso attore che ha interpretato Hulk, ovvero Edward Norton, avrebbe dovuto continuare a mantenere questo ruolo del supereroe anche in altre pellicole dove era protagonista il gigante verde. Norton però ha preferito declinare la sua partecipazione, così coloro che erano addetti al cast, hanno sostituito l’attore con Mark Ruffalo. Il film ha generalmente ricevuto recensioni positive dalla critica cinematografica. L’aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes riporta una percentuale di gradimento del 67% con un voto medio di 6.2 su 10, basandosi su 219 recensioni. Il sito Metacritic attribuisce al film un punteggio di 61 su 100 in base a 38 recensioni.

La pellicola in onda stasera su Italia 1 alle 21,10 è un film del 2008, diretto da Louis Letterier: si tratta de L’incredibile Hulk. La sua durata è di circa un ora e 40 minuti, mentre il cast è formato da attori ed attrici che rispondono al nome di: Edward Norton (Bruce Bannner/Hulk), Tim Roth (capitano Emil Blonsky/Abominio), Liv Tyler (Elizabeth Ross, detta Betty), Lou Ferrigno (guardia di sicurezza della Culver University), Robert Downey Jr (Tony Stark), William Hurt (generale Thaddeus Ross, detto Thunderbault) e Ty Burrell (Leonard Samson). È il secondo film del Marvel Cinematic Universe. Il film è un reboot del media franchise, dopo lo scarso successo del precedente Hulk (2003).

Lo scenziato Bruce Banner insieme alla fidanzata Elizabeth Ross sta studiando la creazione di un serio che formerebbe un soldato più potente, esso per velocizzare il tutto, decide di sperimentarlo su se stesso. Gli effetti sono devastanti e si trasforma in un gigante dal colore verde e si mette in cattiva luce sia con la fidanzata che con il padre di lei, il generale delle forze armate americane Thaddeus. Quando lo scenziato si trasforma in questo gigante colmo di rabbia riesce a mantere i ricordi dell’uomo ma una volta tornato normale, Bruce non ricorda cosa ha fatto quando era il gigante verde. Così decide di studiarsi e capire da dove proviene questo sua condizione attuale, ma mentre fa ciò deve scappare dagli uomini del padre di Betty che lo stanno cercando. Così si rifugia in Brasile dove lavora in una fabbrica e cerca di contenere la sua rabbia per non mostrare il gigante verde che è in sè. Il generale riesce a trovarlo e manda lì una squadra agli ordini del capitano Emil Blonsky ma Bruce riesce a fuggire via e torna in America dove incontra nuovamente la sua ex fidanzata, oramai impegnata con un altro uomo. Nel frattempo anche Blonsy si inietta il siero diventando così un supersoldato e così avviene lo scontro tra i due titani, ma ovviamente Hulk ha la meglio e mette il capitano trasformato in Abominio fuori gioco. Bruce insieme a Betty si reca da un dottore che è capace di guarirlo da questa sua mutazione, ma Blonsky è ancora vivo e grazie all’aiuto del generale Ross si riprende e diventa ancora più forte di prima. I due fidanzati vengono rintracciati dal padre di lei, che nuovamente invia lì il suo amico capitano, quest’ultimo minaccia il dottore di farsi iniettare il sangue di Bruce, aumentando ancor più la sua potenza. Ciò lo porta a creare casini in città distruggendo ogni cosa, a questo punto Banner capisce che deve intervenire trasformandosi in Hulk, così innesca un duello con Abominio. Nonostante le difficoltà iniziali, il gigante verde ne esce vincitore, ma deve comunque scappare via per non essere catturato e messo sotto diversi controlli. Si ritrova in Canada dove fa capire che ha imparato a gestire la sua rabbia e a non trasformarsi con tanta facilità, nel frattempo il padre di Betty è di malumore perchè non è riuscito a compiere l’operazione. In un bar incontra poi il facoltoso Tony Stark che lo informa che sta creando una squadra e la cosa sembra alquanto infastidirlo. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori