CADUTA LIBERA/ Alessandro ancora campione: chi lo sfiderà oggi, 5 febbraio 2016? Riassunto e ascolti ultima puntata

- La Redazione

Caduta Libera si prepara e tornare sul piccolo schermo di Canale 5 con una nuova puntata: in attesa di scoprire chi giocherà, ecco il riassunto e gli ascolti registrati ieri

Caduta_libera_r439
Caduta Libera

Il piccolo schermo di Canale 5 tornerà oggi, venerdì 5 febbraio 2016, a trasmettere una nuova puntata di Caduta Libera a partire dalle 18.45: al timone del game show della rete ammiraglia Mediaset il pubblico ritroverà Gerry Scotti, pronto a guidare tra le insidiose i temerari concorrenti, che rischiano di cadere nella botola. In attesa di scoprire chi giocherà oggi, diamo uno sguardo agli ascolti di ieri e a quello che è successo. La trasmissione ha raggiunto uno share del 19.85% conquistando la fiducia di 4 milioni e 54mila telespettatori. Ecco come è andata: ancora una volta il campione Alessandro giocarsi la possibilità di portare a casa 300.000 euro. Il campione che soltanto ventitré ore fa avrebbe potuto vincere ben 106.000 euro questa sera sembra determinato ad andare avanti. Il primo concorrente scelto dal campione è il numero 9, Antonio, il ventenne campano, volto già noto alla trasmissione che purtroppo cade sulla seconda domanda. Terminata la prima sfida, Alessandro sceglie il piede di colore nero che nasconde il dimezza lasciando dunque per il momento il montepremi a zero euro. Ora tocca alla concorrente numero 2, Nicoletta di La Spezia, ma originaria di Parma.

Dopo un’intensa sfida, Nicoletta non riesce a spuntarla e cade giù per la botola dando la possibilità al campione di scegliere il piede di colore bianco che cela i 5.000 euro. Ancora un volto noto, si tratta di Gaetano, un giovane uomo di Brescia che gioca con il numero 5. Anche a lui tocca la sorte della botola ed Alessandro sceglie il piede nero che gli regala ben 20.000 euro. Il gioco prosegue e tocca alla numero 6, un volto nuovo per la trasmissione, Giulia, ventiseienne di Roma, la quale precipita giù per la botola alla seconda domanda. Alessandro decide allora di vedere cosa nasconde il piedino bianco, ed ecco che sbucano altri 5.000 euro. È il numero 3 il concorrente successivo, Biagio un assicuratore di Bari che dopo poche domande fa il classico salto nella botola. Questa volta Alessandro sceglie il piede nero che nasconde 5.000 euro, a cinque sfidanti dal gioco finale, il campione ha totalizzato 35.000 euro. La concorrente seguente è invece la numero 10, Gabriella, impiegata di Lissone, volto noto della trasmissione. Tra i due è una sfida all’ultimo sangue, la sfidante porta via al campione ben due vite ma quest’ultimo riesce comunque a spuntarla. Alessandro sceglie ancora il piede nero che cela i 20.000 euro. Il montepremi è di 55.000 euro, mancano solo quattro sfidanti ed il campione opta per il numero 7, Paolo, un professore di diritto che non riesce a prendere il suo posto ma riesce comunque a fargli perdere una vita. Questa volta il campione sceglie il piede bianco che gli permette di raddoppiare il montepremi ed arrivare a ben 110.000 euro. Ora è il momento dell’ultima sfida che vede come protagonista la concorrente numero 4, Alberta da Bergamo, ma ancora una volta il campione riesce ad arrivare in finale, scegliendo il piede nero dal valore di 1.000 euro. Soltanto dieci passi dividono il campione dal montepremi ma Alessandro risponde correttamente ad otto domande rinunciando alla possibilità di vincere per la seconda volta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori