Shannara/ Anticipazioni puntate 12 e 5 febbraio 2016: Amberled in fuga, da chi?

- La Redazione

Shannara, anticipazioni puntata 5 febbraio 2016: Amberle, Eretria e Wil devono riuscire a superare le loro divergenze per poter sopravvivere ai pericoli che li attendono

shannara_R439
Shannara, in onda su Sky Atlantic

In “Pykon”, il sesto episodio di Shannara che Sky Atlantic trasmetterà settimana prossima, venerdì 12 febbraio 2016, vedremo la principessa Amberled ed Eretria ritrovarsi in fuga dal pericoloso Reaper e cercare rifugio a Pyron: in questo luogo scopranno però un inquietante segreto.  Nel frattempo Ander e Slanter scopriranno nuove verità riguardo la potenza dell’antico demone Dagda Mor. 

Abbiamo visto il video promo del quinto episodio di Shannara, che verrà proposto stasera – venerdì 5 febbraio 2016 – sul piccolo schermo di Sky Atlantic: una cosa che dalle immagini di anticipazione non appare per nulla chiara, è proprio che fine abbia fatto il demone camaleonte che – come abbiamo visto la settimana scorsa – non è affatto morto bruciato come dovrebbe essere. Attaccherà ancora, e con quali mire? Di certo, se è ancora a palazzo, e per giunta senza che nessuno lo sappia, troverà un modo per non rivelare ancora la sua presenza tra quelle mura. Ma come? Non ci resta che aspettare la prima serata di oggi per saperne di più.

Amberle, Wil ed Eretria partiranno insieme per il viaggio che la principessa, in quanto ultima degli Eletti, è costretta ad affrontare: il druido Alannon, invece, rimarrà a Palazzo insieme a Bandon. Dal video promo del quinto episodio di Shannara, in onda stasera – venerdì 5 febbraio 2016 – sul piccolo schermo di Sky Atlantic, si capisce che Alannon spingerà Bandon a collegarsi con l’Eterea, per cercare di rintracciare Amberle, dal momento che non riesce più a sentirla: i tre giovani, in effetti, non se la stanno passando affatto bene. Cephalo ha tutta l’intenzione di avere tra le mani quello che crede che gli spetti, e attaccherà il convoglio riprendendosi le pietre e facendo prigioniera Amberle. Come faranno questa volta a cavarsela? E che cosa ne sarà del tentativo di Bandon? Clicca qui per vedere il video promo di Shannara 1×05.

Questa sera, venerdì 5 febbraio, alle 21.10 su Sky Atlantic andrà in onda il quinto episodio di “Shannara“, la serie ispirata ai libri di Terry Brooks, che vede protagonista il giovane Austin Butler nei panni di Will Ohmsford. Prima di scoprire le anticipazioni dell’episodio intitolato “Reaper”, vediamo quanto successo settimana scorsa. Riassunto puntata: Amberle (Poppy Drayton) si trova all’interno di Eterea e ha delle visioni orribili sui propri amici. Lorin (Mattias Inwood) la accusa di averlo ucciso e anche Wil (Austin Butler) dimostra di non essere amichevole. Per questo a un certo punto Amberle lo ferisce con la spada ma si tratta solo di un test dell’albero per conoscere la natura dell’elfa. Una volta uscita, Eventine (John Rhys-Davies) si congratula con la Principessa per essere riuscita a superare la prova e aver recuperato il seme dell’albero magico. Intanto, Dagda Mor (Jed Brophy) incarica il Camaleonte (Shushila Takao) di uccidere il gruppo di ragazzi. Alannon (Manu Bennett) vorrebbe che i ragazzi viaggiassero da soli ma Arion (Daniel MacPherson) si oppone. Secondo lui infatti la nipote potrebbe rischiare la vita e ottiene dal Re che vengano scortati in un posto segreto. Alannon raccomanda infatti che la destinazione non trapeli dal Palazzo perché il Dagda Mor ha ancora il suo emissario all’interno delle mura. Intanto, Cephelo ordina a Eretria (Ivana Baquero) di entrare a Palazzo e di rubare le pietre al mezzelfo. Amberle si confida con l’amica e le riferisce che durante la visione Lorin l’ha accusata di non averlo mai amato veramente. La ragazza piange disperata ma poco dopo le guardie scoprono che Went (Gary Young) è stato ucciso e il Palazzo entra in allarme. Nello stesso momento, Wil si avvicina a Bandon (Marcus Vanco) e l’elfo gli confida di aver avuto una visione su Amberle che moriva. Il mezzelfo gli mostra un simbolo e Bandon gli riferisce di averlo visto nella stanza in cui, nella visione, Amberle e un’umana morivano. Ander (Aaron Jakubenko) cerca di convincere il padre ad abdicare perché teme che non sia in grado di fronteggiare tutto ciò che sta succedendo. Eventine invece crede che il figlio non sia degno della corona, riferendogli che il fratello defunto ne fosse consapevole.

Nel frattempo, Eretria raggiunge Wil e gli confessa di essere stata inviata da Cephelo sotto costrizione. La nomade gli chiede di aiutarla perché vuole fuggire da Cephelo e avere una nuova vita. Eretria lo seduce ancora una volta e approfittando del suo sonno, gli ruba di nuovo le pietre. Lungo i corridoi, Bandon si imbatte nell’elfa amica della Principessa e ha una visione in cui la vede pugnalata dal Camaleonte. L’elfo l’avvisa di non andare al piano superiore ma il Palazzo viene messo di nuovo in allarme quando Amberle vede Eretria. In realtà è il Camaleonte che ha assunto le sue sembianze e cerca di uccidere l’elfa, ma Bandon glielo impedisce. Alannon ordina alle guardie di non farla fuggire ma al piano di sotto la vera Eretria viene vista e tramortita dalle guardie reali. La nomade viene messa in una cella in attesa del giudizio del tribunale elfico. Eretria giura di essere innocente ma nessuno crede alle sue parole. Wil la ferma per riprendersi le pietre ma Eretria lo fa ragionare, facendogli presente che non avrebbe nessun interesse a uccidere la Principessa. Wil convince Amberle e Alannon che l’assassino è ancora a Palazzo e ad affidarsi a Bandon che si rivela come veggente. L’elfo viene convinto a usare i propri poteri e durante la visione scopre che è stato il Camaleonte a uccidere Lorin. Wil convince gli elfi a chiedere anche l’aiuto di Eretria ma prima che la incontri Bandon gli riferisce che è la nomade l’umana che ha visto morire con Amberle nella sua visione. Will ed Amberle convincono Eretria a collaborare e la nomade viene condotta nelle stanze reali travestita da Principessa. Poco dopo, Wil scopre che il Camaleonte si nasconde fra la Guardia Nera e che quindi Amberle è in pericolo. Intanto, il Camaleonte si avvicina ad Amberle con le sembianze di Wil ma Alannon lo uccide. I tre ragazzi vengono inviati alla Cripta mentre Alannon rimane a Palazzo per difendere il regno dai Demoni. Intanto, un altro Demone ha varcato la soglia del Divieto.

Amberle, Eretria e Wil devono riuscire a superare le loro divergenze per poter sopravvivere ai pericoli che li attendono. Trovare un terreno comune non si rivela un’impresa così semplice anche perché ai loro problemi si aggiungerà anche il Reaper. Il Dagda Mor lo a infatti inviato per uccidere i ragazzi che verranno minacciati nuovamente anche dalla presenza di Cephelo. Il nomade infatti imprigiona ancora una volta Amberle e Wil che devono trovare un modo per fuggire. Intanto a palazzo, Ander cerca di allearsi con qualcuno per contrastare il Dagda Mor e vendicare la morte del proprio fratello. Tuttavia alla fine sarà costretto a prendere una decisione molto difficile. Nel passato, il padre di Amberle venne ucciso da un gruppo di gnomi. Eretria decide di lasciare gli amici in pasto al padre ma in un secondo momento ci ripensa e torna indietro per aiutare Wil. Il campo nomadi intanto viene attaccato dal Demone ma Cephelo lo sconfigge, dopo aver visto che le pietre di Wil non sembrano funzionare più. Al Palazzo, Alannon vuole parlare con Bandon di ciò che è successo ad Amberle mentre si trovava nell’albero. Il ragazzo teme i propri poteri e preferisce andare in battaglia per affrontare il suo destino. Il druido lo convince invece ad affrontare la sua natura e quando Bandon tocca Eterea, vede Amberle morta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori