LEGAMI / Anticipazioni e News: Diana è viva, ma quanto durerà ancora questa soap? (puntata 6 febbraio)

- La Redazione

Anticipazioni Legami del 6 febbraio: Diana è viva e viene ritrovata in una casa di cura, apparentemente priva di memoria. L’incubo per Ines continua.

legami Legami su Rai 1

La programmazione di Legami prosegue tutti i sabati pomeriggio ad una sola puntata alla volta. E’ questa la grande preoccupazione dei fedeli fan del programma che negli ultimi mesi hanno dovuto accettare ogni tipo di decisione da parte della Rai: dall’appuntamento quotidiano, si è passati alla doppia puntata settimanale, fino a passare ad un unico episodio ogni sette giorni (tra l’altro sospeso in più di un’occasione a causa di speciali in onda sulla rete ammiraglia Rai). Ed è proprio questo l’argomento più discusso sul web: ‘Basta, ho deciso di non seguire più Legami. Non posso aspettare sempre il sabato’, ‘ Su Rai 3 fanno la casa della Prateria, su Rai 2 film polizieschi. Ma è possibile che non si trovi un buco per questa benedetta soap’. La speranza è che in estate la Rai possa decidere di ridare spazio nel palinsesto quotidiano di Legami, ma l’attesa è davvero lunga.

Continua su Rai 1 la programmazione della telenovela portoghese Legami, relegata ormai al solo sabato pomeriggio a partire dalle ore 16,15 circa. A nulle sono valse le proteste dei telespettatori, arrabbiati per aver visto il prodotto portoghese passare a solo una puntata alla settimana. Ma nonostante tutto l’interesse rimane, soprattutto ora che la sparizione di Diana sembra essere arrivata alla svolta. Diana ed Eunice avevano sperato che il corpo sfigurato ritrovato in mare appartenesse alla perfida donna ma purtroppo resteranno deluse. Nella puntata che andrà in onda oggi pomeriggio,la Polizia porterà pessime notizie affermando che il corpo ritrovato qualche giorno prima appartiene ad una donna ben più anziana di Diana e quindi non può essere lei. L’incubo dunque potrebbe non essere finito ed Eunice ricadrà subito nella completa disperazione, mentre Graciete imprecherà contro se stessa per avere salvato la vita a quel ‘mostro’ molti anni prima. Diana in effetti non è morta gettandosi negli scogli e si troverà in una casa di cura, dove fingerà di avere dei problemi mentali. Con lo sguardo perso nel vuoto, sembrerà soffrire di una grave forma di amnesia. E quando la Polizia la troverà, Diana fingerà di non non riconoscere Ines dicendo di non ricordare nulla del suo passato. Ancora una volta le crederanno?







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori