BLUVERTIGO/ “Semplicemente”: delusione Morgan, è senza voce (Festival di Sanremo 2016, prima serata 9 febbraio)

- La Redazione

Bluvertigo con “Semplicemente” al Festival di Sanremo 2016 sono tra i Big in gara. Il gruppo di Morgan può concorrere per la vittoria, vedremo come arriverà in classifica

bluvertigo_fb
Bluvertigo (Facebook)

Coccarda arcobaleno anche per i Bluvertigo, affidata al batterista,  la regnino dell’anno dello storico gruppo di Morgan, che dal vivo presenta evidenti limiti vocali. Un brano dal ritmo incalzante ma ben lontano da quello che era la band degli esordi. Lui si muove e saltella ma la canzone non decolla mai veramente e la mancanza di voce è a tratti imbarazzante. L’assolo di sassofono si sovrappone in modo sgangherato sul cantato. Prestazione davvero pessima, magari nelle prossime serate a Morgan tornerà la voce, ma in assoluto la cosa peggiore della serata. 

A poche ore dal via della 66^ edizione del Festival di Sanremo è grande la curiosità che ruota attorno ai “Bluvertigo”, la band capitanata da Morgan che porterà sul palco il brano “Semplicemente”. Ma cosa bisogna attendersi dalla loro performance all’Ariston? A spiegarlo in un’intervista rilasciata a “Radio Italia-Solo Musica Italiana” è stato proprio Morgan:”Semplicemente è una canzone pop molto lineare; non presenta dissonanze musicali come nella maggior parte della nostra discografia. E’ un pezzo “sui generis”, che parla della semplicità e la pratica; è un oggetto che descrive se stesso. Le cose semplici sono l’obiettivo da raggiungere“. Andy Fumagalli, fondatore assieme a Morgan dei “Bluvertigo” ha espresso invece la sua speranza di arrivare fino all’ultima serata:”Una cosa a cui tengo veramente è non essere eliminato prima della fine del Festival; questo mi dispiacerebbe da matti, mentre un ultimo posto comunque mi consolerebbe“. Riuscirà il brano “Semplicemente” a fare breccia nel pubblico italiano?

Tra i Big in gara nella 66esima edizione del Festival di Sanremo ci sono anche Morgan e i Bluevertigo. Morgan, nome d’arte di Marco Castoldi, è un cantautore italiano che ha iniziato la sua carriera musicale insieme ad Andrea Fumagalli, con il quale ha fondato il gruppo dei Bluvertigo. La sua è stata una vita piena di cambiamenti, il peggiore è stato il suicidio del padre che ha sconvolto la sua vita e lo ha portato ad abbandonare il conservatorio. Morgan si è dedicato così inizialmente ai pianobar e poi è riuscito a sfondare con i Bluvertigo, sfornando singoli e successi. Ma la sua immagine ha acquistato notorietà negli ultimi anni in seguito al suo ruolo di giudice nel talent show X Factor per ben 8 volte, ottenendo 5 vittorie con cantanti come Marco Mengoni, Chiara Galiazzo e Michele Bravi.

Morgan parteciperà al Festival di Sanremo insieme ai Bluvertigo con un brano dal titolo “Semplicemente”. Per lui non è la prima volta: nel 2010 era stato scelto tra i Big, ma una sua dichiarazione sulla cocaina come ottimo antidepressivo lo portò a essere escluso dalla kermesse musicale ancor prima dell’inizio del Festival. Ciò che fa notizia quest’anno è la presenza contemporanea tra i Big sia di Morgan che di Elio e Le storie tese: tra i due infatti non corre buon sangue e chissà se non daranno spettacolo anche nel corso del Festival.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori