MADALINA GHENEA/ La modella ed attrice rumena al fianco di Carlo Conti. Il suo ingresso e i saluti ai genitori (Festival di Sanremo 2016)

- La Redazione

Madalina Ghenea, l’attrice e modella rumena molto nota in Italia è la co-conduttrice scelta da Carlo Conti per questa 66esima edizione della kermesse (Festival di Sanremo 2016)

carlo_conti_2
Carlo Conti

Madalina Ghenea fa il suo ingresso sul palco con un meraviglioso vestito tigrato che lascia scoperte le spalle ma la copre fino ai piedi. Parla: “Sono molto, molto emozionata di essere sul palco che rappresenta la tradizione italiana nel mondo. Questo palco lo guardavo da casa con mia madre in Romania, eravamo tutti in una stanza attaccati alla tv per sentire la musica perchè papà tornava stanco dal lavoro. Spero che questa sera mi seguano”. Racconta questo piccolo episodio della sua vita familiare quasi commossa e ricordando la sua infanzia, saluta poi il papà e la mamma che Carlo Conti invita stavolta ad alzare il volume della televisione. La ragazza dimostra di avere grande classe oltre ad essere bellissima.

Madalina Ghenea sarà tra poco al fianco di Carlo Conti per accompagnarlo nella presentazione del 66esimo Festival di Sanremo. Intanto questo pomeriggio proprio dal Teatro Artiston di Milano si dedica a un momento artistico fotografando una bellissima illustrazione che ritrae una donna con il collo molto lungo in stile Modigliani. Inoltre la bella opera viene coperta da dei fiori che coprono parte del viso. Davvero un momento molto delicato e artistico che ci presentano quella che sarà una delle muse di questa edizione del Festival della Canzone Italiana. Siamo sicuri che la sua bellezza sorprenderà tutti, lo dimostrano già i numerosi commenti sul suo profilo di Instagram. Clicca qui per la foto.

L’attesa cresce per vedere aprirsi il sipario del Teatro Ariston di Sanremo e dare il via al 66esimo Festival della Canzone Italiana che come noto quest’anno vedrà l’attrice rumena Madalina Ghenea al fianco del conduttore e direttore artistico Carlo Conti insieme a Virginia Raffaele e Gabriel Garko. Madalina ha senza dubbio le luci dei riflettori su di sé per via della propria bellezza. Una bellezza che tuttavia da giovanissima non le veniva riconosciuta da amici e compagni tant’è che era soprannominata giraffa ed Olivia con chiaro riferimento alla moglie di Braccio di Ferro. La stessa Ghenea sulla vicenda ha recentemente dichiarato: “Ero troppo secca e troppo alta, 1 metro e 80. Indossavo due paia di pantaloni, uno sopra l’altro per mascherare i difetti”.

Tutto pronto per la 66esima edizione del Festival di Sanremo 2016 che vedrà alla conduzione per il secondo anno di fila Carlo Conti. Al fianco di Conti quest’anno, nelle vesti di co-conduttrice, ci sarà la modella ed attrice Madalina Ghenea. Dopo la scelta dello scorso anno con il duo Emma – Arisa supportato da Rocio Munoz Morales, dunque il direttore artistica si affida alla bellezza di una donna che arriva dall’Est Europa.

Nata nel 1988 come Madalina Diana Ghenea in Romania, studia da bambina danza e musica con il pianoforte, fino a trasferirsi a Milano in età adolescenziale. La sua bellezza le consente di iniziare ad interessarsi alla moda ed ai concorsi di bellezza, tanto che si fa assumere per una sfilata dalla nota casa stilistica Gattinoni. Fa una comparsa nel 2007 anche nel video della canzone di Ramazzotti “Il tempo tra di noi”, ma la notorietà giunge tre anni dopo quando partecipa alla pubblicità della 3 Italia insieme a Raoul Bova e Teresa Mannino. L’anno successivo, infatti, la Rai la contatta per partecipare a “Ballando con le stelle”, mentre fa l’esordio al cinema ne “I soliti idioti – Il film”, in cui interpreta la sexy Irina accanto al duo comico formato da Biggio e Mandelli.

Nell’anno successivo, Alessandro Gassman nelle vesti di regista sceglie Madalina Ghenea per entrare nel cast del suo film “Razza bastarda”. Ancora al cinema, nel 2013 recita in Inghilterra nel film “Don Hemingway”, accanto ad attori del calibro di Jude Law. Mentre continua nei suoi ruoli anche in pubblicità sia televisive che non, la Ghenea nel 2015 viene scelta da Paolo Sorrentino per il suo film “Youth – La giovinezza”, in cui si ritrova al fianco attori come il mitico Michael Caine o la straordinaria Jane Fonda. Nel 2016 è stata scelta come valletta nel 66esimo Festival Di Sanremo, il suo primo e più importante ruolo televisivo nella sua carriera. Oltre che per i suoi ruoli sul piccolo e grande schermo, la Ghenea si è resa famosa negli ultimi tempi anche per le sue relazioni con personaggi di grande spessore nello spettacolo. Tra coloro che hanno avuto una relazione con lei c’è sicuramente l’attore scozzese Gerard Butler, il famoso Leonida nel film “300”, conosciuto per la promozione dei rasoi SuperMax, ma probabilmente anche con la star Leonardo DiCaprio. A fine 2013 è stata vista in compagnia anche di Michael Fassbender, altro attore molto attivo negli USA proveniente dall’Irlanda, incontrato al Toronto International Film Festival. Madalina Ghenea parla bene non solo il rumeno e l’italiano, ma anche l’inglese come del resto si può evincere dalle sue numerose relazioni con gli anglosassoni e dalle sue partecipazioni a pellicole inglesi o americane. Il suo ruolo al Festival di Sanremo è sicuramente il più prestigioso della sua breve carriera, e potrà spalancarle diverse porte per il suo futuro non solo in ambito televisivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori