SIGNIFICANT MOTHER / Anticipazioni 11 marzo 2016: Jimmy sostituito da Timmy? Il Timmintini conquista tutti!

- La Redazione

Significant mother, anticipazioni puntata dell’11 marzo 2016, in prima visione tv su Joi. Jimmy si ritrova a combattere con una versione migliore di se stesso, Nate scopre che la madre…

significant_mother
Significant Mother

Nella prima serata di oggi, venerdì 11 marzo 2016, Joi trasmetterà due nuovi episodi della sit-com Significant Mother, in prima visione Tv assoluta. Le puntate che andranno in onda sono la settima e l’ottava, dal titolo “Il vice-amico” e “Vendesi casa“. Nel secondo episodio in particolare potremo vedere il grande ritorno di un attore d’eccezione che abbiamo conosciuto in passato per la sua interpretazione in Il mio amico ultraman e I viaggiatori: Jerry O’Connell! Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Jimmy (Nathaniel Buzolic) decide di indossare un completo per dimostrare a Lydia (Krista Allen) di essere un ragazzo elegante. La fidanzata gli dice invece che non vuole più stare al fianco di un uomo elegante, visto che lo ha fatto per oltre 20 anni e che invece le piace la sua originalità. Così il ragazzo inizia a fare uno spogliarello che Lydia è costretta ad interrompere subito per via dell’arrivo a sorpresa di sua madre. La donna è molto religiosa e non apprezzerebbe mai una relazione con un uomo molto più giovane. Lydia spinge quindi Jimmy a nascondersi ed il ragazzo, dato che è nudo, rimae nascosto fra le ortensie. Da lì chiama Nate (Josh Zuckerman) e gli riferisce tutto quello che è successo, non sapendo che in quel momento l’amico ha messo il telefono in viva voce. Mentre Nate porta un cambio a Jummy, la madre di Lydia trova anche un paio di boxer e finisce per capire che la figlia sia tornata insieme all’ex marito. La donna è felicissima perché ritiene sacri i voti coniugali e quindi i tre sono costretti a mentire ancora. Le cose peggiorano sempre di più e per poter mantenere in piedi la bugia, Lydia convince Harrison (Jonathan Silverman) a fingere di essere tornato a casa. La suocera decide di trascorrere un po’ di tempo in famiglia e chiede a Nate di trasferirsi a casa dei genitori per il week end. Durante la notte, Jimmy ne approfitta per entrare in casa di Lydia e si infila nel suo letto, ma vi trova la madre. Per salvare il salvabile è costretto a dire di essere innamorato di Nate. Lydia crede che se accetterà la loro unione gay potrebbe accettare la vera relazione che ha con Jimmy ed anche Nate crede che dimostrandosi carino con Nate potrà convincere la donna a non vederlo più come un ragazzino fornicatore. Tutto procede bene, riuscendo ad evitare anche la volontà della nonna di vedere Nate e Jimmy baciarsi, fino a che la donna non sorprede Lydia e Jimmy in atteggiamento equivoco. Si lancia in un’invettiva contro la figlia e le sue menzogne, ma alla fine viene incastrata e deve rivelare di avere nascosto la sua nuova relazione. Tutti vengono perdonati e la donna decide di dare una chance a Jimmy. Dalla sua finta relazione con Lydia, Harrison è riuscito ad ottenere una Tesla fiammante che cede volentieri al figlio per qualche tempo. La madre e Jimmy notano che il ragazzo sia eccessivamente maniacale nei confronti della macchina e decidono di iscriverlo in un sito di incontri. Riescono a fissargli 15 appuntamenti nel giro di poco tempo, ma tutti gli incontri si rivelano insoddisfacenti. Nel frattempo, Sam (Emma Fitzpatrick) scrive una nuova canzone su Nate e il suo nuovo amore Tesla, ma Atticus (Jay Ali) crede che sia strano che la fidanzata scriva tutte le canzoni per il ragazzo. Quindi Sam deve mettersi all’opera con una nuova canzone su Atticus, ma non riesce a trovare le parole. Soprattutto perchè si tratta di una canzone d’amore e lei non ne ha mai scritte. Nate invece si lascia convincere dalla madre ad incontrare un’ultima ragazza che le sembra davvero carina. Guardando la foto del suo profilo, Jimmy crede che abbia un volto familiare, ma non riesce a ricordare dove l’ha vista prima. Nate ed Annie (Mircea Monroe) trascorrono una giornata insieme e finalmente il ragazzo riesce a sciogliersi un po’. Tanto che la sua maniacalità termina. Jimmy invece ricorda d’improvviso di aver visto il sito di Annie e che fa l’attrice porno. Lydia vorrebbe parlarne con il figlio, ma Jimmy la convince a non farlo. Il giorno dopo i 4 si incontrano al ristorante e Lydia accenna in modo velato ai video di Annie. La ragazza le dice solo di star cercando di cambiare vita adesso e la fa sentire in colpa. Proprio sul più bello invece Annie fugge con la Tesla di Nate, mentre Sam riesce a concludere la canzone su Atticus, ma scopre che avrebbe preferito un brano divertente.

Nei prossimi episodi: ‘Il vice-amico (Ep.7)’ Lidya e Jimmy ricevono i biglietti per il balletto di Mosca che adorano perché magico. Nate lo scritica fortemente e poi scopre che lo spettacolo è nella stessa serata di un altro evento al ristorante. Per Lydia è tutto a posto e non vuole che il figlio riservi un trattamento di favore a Jimmy solo perché è il suo fidanzato, ma appena il ragazzo se ne va chiede al figlio di farlo. Con Harrison non è mai riuscita ad andare al balletto ed ora che ha trovato un uomo a cui piace non vuole perdere l’occasione. Nate si lascia convincere e così Lydia ne approfitta per dargli un prospetto per tutta la settimana con i giorni liberi da dare a Jimmy. Per riuscire a fare le serate cocktail, Nate assume un altro barista, Timmy, che sembra la controfigura in meglio di Jimmy.

Nate trova la madre con un altro uomo e crede che stia tradendo Jimmy. In realtà sta solo sturando il tritarifiuti, ma Nate non crede che assomigli ad un idraulico. Quando la madre gli rivela che è un agente immobiliare e che ha intenzione di vendere la casa, Nate reagisce in modo ancora più isterico. Nella casa ci sono tutti i ricordi di tutta una vita e Nate non è d’accordo con la decisione di Lydia. La donna invece ha deciso di trasferirsi in un appartamento. Jimmy cerca di farlo ragionare e Nate finge di non essere rimasto sconvolto, ma l’amico gli fa notare che sta imburrando il telefonino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori