ANGELO RUSSO/ L’attore de Il commissario Montalbano sarà Ballerino per una notte (Ballando con le stelle 2016, quarta puntata 12 marzo)

- La Redazione

Angelo Russo, attore, sarà oggi ospite da Milly Carlucci con Cesare Bocci come Ballerino per una notte: come se la caverà? (Ballando con le stelle 2016, Ed.11 quarta puntata 12 marzo)

Ballando-con-le-stelle-logo
Ballando con le stelle 2016

Nella quarta puntata di Ballando con le stelle 2016, in onda oggi sabato 12 marzo, saranno ospiti i due attori del cast de Il commissario Montalbano, ovvero Cesare Bocci e Angelo Russo. Angelo Russo è un attore nato a Ragusa nel 1961. Nei primi anni di carriera, fino agli anni Novanta inoltrati, Russo si dedica principalmente ai ruoli a teatro, dove sin da piccolo sceglie di recitare e mettersi in mostra localmente in Sicilia. È a Ragusa, infatti, città dove è nato e cresciuto, che Angelo Russo muove i primi passi nel mondo della recitazione, distinguendosi sempre più nei ruoli comici o tragicomici. Dopo anni di gavetta passati come imitatore e intrattenitore comico in Sicilia, Angelo Russo nel 1996 tenta di sbarcare al cinema con il film L’antenati tua e de pierino, ma la pellicola di Gianfranco Iudice non verrà mai pubblicata ed il ruolo di Russo finisce automaticamente nel dimenticatoio. Imboccata la strada del cinema, però, il siciliano ci riprova e, dopo una parte nel film “Sst…Silenzio” abbastanza trascurabile, nel 1999 partecipa ai cast de “Il pesce innamorato” di Leonardo Pieraccioni dove veste i panni di un maresciallo di un paese.

Il ruolo evidentemente gli deve essere piaciuto particolarmente, in quanto nel 1999 Angelo Russo entra nella fiction che avrebbe trasformato la sua carriera artistica. Si tratta de Il commissario Montalbano, diretto da Alberto Sironi, in cui Russo va ad interpretare il personaggio Agatino Catarella, agente del commissariato di Montalbano che conquista fin da subito i cuori degli appassionati della serie. L’attore, infatti, torna al cinema con Adesso sesso di Carlo Vanzina nel 2001, ma rimane per molti anni impegnato nella produzione della serie Montalbano; un nuovo ruolo giunge per la fiction Il capo dei capi del 2007, in cui, però, Russo interpreta un personaggio secondario nelle vicende. Le sue ultime apparizioni al cinema sono frutto del sodalizio stretto con Sironi a partire dal 1999 e coincidono con le pellicole L’ultima trincea e Eroi per caso del 2011, in cui peraltro Russo torna a vestire i panni di un agente in divisa. Da allora Angelo Russo, oggi 54enne, è impegnato stabilmente nella fiction pensata da Camilleri ed il suo personaggio è più che mai amato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori