CESARE BOCCI/ L’attore de Il commissario Montalbano sarà Ballerino per una notte (Ballando con le stelle 2016, quarta puntata 12 marzo)

- La Redazione

Cesare Bocci, attore, sarà oggi ospite da Milly Carlucci con Angelo Russo come Ballerino per una notte: come se la caverà? (Ballando con le stelle 2016, Ed.11 quarta puntata 12 marzo)

commissarioMontalbano_zingaretti1R400
Il Commissario Montalbano

L’attore Cesare Bocci sarà l’attore italiano invitato come ospite nel talent show, sul mondo della danza, Ballando con le stelle 2016, che ha alla conduzione Milly Carlucci. Cesare Bocci nasce a Camerino il 13 Settembre 1957. Deve compiere quindi 59 anni. Il nome completo dell’attore è Cesare Adolfo Bocci. Oltre che attore, Cesare Bocci è anche conduttore di programmi televisivi. I suoi esordi nel mondo dello spettacolo si hanno quando l’attore ha poco più di vent’anni, soprattutto nel mondo del teatro con la Compagnia della Rancia di Tolentino. Successivamente all’aver lavorato in spettacoli teatrali, Cesare Bocci si trasferisce nella città di Roma. A Roma Cesare Bocci entra a far parte del cast dei film L’aria serena dell’ovest del 1990 e Princesa. Nel frattempo, Cesare Bocci continua a fare le sue apparizioni in teatro. Tra le rappresentazioni a cui prende parte ci sono Arlecchino Innamorato, La stanza del delitto e La famiglia dell’antiquario. Il successo, però, per l’attore arriva, alla fine degli anni Novanta, con la partecipazione di Cesare Bocci alla fortunata fiction Il Commissario Montalbano. Nella serie, l’attore interpreta il simpatico collega del Commissario Montalbano Mimì Augello. Dopo la serie tv Bocci prende parte anche ad altre fiction di successo come Elisa di Rivombrosa, nei primi anni del Duemila.

Cesare Bocci, ospite questa sera di Ballando con le Stelle 2016, è anche protagonista di altri spettacoli teatrali. Uno di questi si intitola I Testimoni, l’altro Le cage aux folles. Nel 2012, poi, Cesare Bocci ritorna al mondo della televisione con Provaci ancora prof. e nella miniserie Volare-La grande storia di Domenico Modugno. Negli ultimi anni, dunque, il bravissimo attore italiano è apparso in televisione anche per la conduzione di Miss Italia e per essere stato scelto per interpretare un personaggio importante nella fiction della Rai, La grande famiglia. L’attore Cesare Bocci ha dichiarato ai giornali che prendere parte alla fiction Il Commissario Montalbano è stato molto divertente e che la serie ha contribuito a dargli il successo che meritava. Sui giornali, inoltre, si sa che l’attore è molto impegnato nel sociale e che è andato anche a fare un viaggio di beneficenza in Africa. A proposito di questioni di beneficenza, nell’ultimo periodo si è parlato di Cesare Bocci anche a causa di un diverbio avuto con un inviato di Striscia, per l’indagine di quest’ultimo su un presunto benefattore. Per quanto concerne la vita privata di Cesare Bocci, l’attore è molto discreto. Si sa comunque che l’attore ha una moglie da oltre 20 anni che si chiama Daniela e una figlia di nome Mia. L’attore in un’intervista ha confessato che, durante i primi anni in cui lui lavorava nel Commisario Montalbano, la moglie non è stata bene. E a proposito di ciò, Bocci ha detto che ama molto la moglie e che le è stato sempre accanto, durante i suoi problemi di salute.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori