AFFARI TUOI/ La Basilicata vince 40.000 euro. Chi giocherà oggi, 17 marzo 2016? Riassunto e ascolti ultima puntata

- La Redazione

Affari tuoi: torna anche oggi, giovedì 17 marzo 2016, l’appuntamento del pre-serale di Rai 1 con il game show condotto dal simpatico Flavio Insinna.

affari-tuoi-insinna-R439
Flavio Insinna conduce Affari Tuoi

Torna anche oggi, giovedì 17 marzo 2016, l’appuntamento del pre-serale di Rai 1 con il programma Affari Tuoi. Alla conduzione ci sarà come al solito il simpaticissimo Flavio Insinna che ogni sera riesce con questo game show a portare sorrisi nelle case degli italiani. Prima di scoprire chi sarà il fortunato concorrente di questa sera, rivediamo quanto successo nella puntata di ieri che ha registrato 4.666.000 telespettatori con share del 16.81%.

Riassunto – Gioca la Basilicata. Il gameshow, non parte benissimo per il concorrente, il quale alla terza chiamata chiama il pacco da 500.000 euro, facendo così sfumare la speranza della grande vincita. Il pompiere della Basilicata, rifiuta più volte il cambio offerto dalla dottoressa, e rifiuta anche diverse offerte. Arrivati a metà strada della puntata, entra in ballo nel gioco la fidanzata, per dare un mano al fidanzatino. Tra risate e battute, si nota la complicità della coppia che fa notare Flavio Insigna, si mostrano delle foto del concorrente da piccolo e si raccontano aneddoti della coppia tra litigi e ancora risate. La musica del maestro Nigro, accompagna allegramente il gioco. Viene chiamato purtroppo il pacco da 50.000 euro, la Liguria; allora Insinna fa invertire i posti dei concorrenti, come il cambio della guardia, per avere più speranza. Insinna propone di giocare con la iella. Viene chiamata la regione Campania, ed il pacco contiene fortunatamente il sorriso ed è quindi il momento di leggere la barzelletta. Ester da Vercelli: una signora va a comprare sei uova da un contadino, arrivata a casa le mette nel frigorifero e va a dormire; il giorno dopo va ad aprire il frigorifero e vede sei pulcini e uno di loro dice brrr… ma proprio da una gallina eschimese dovevamo nascere! La dottoressa offre 4.500 euro oppure un tiro. Il concorrente rifiuta l’offerta e chiama il pacco da 1.000 euro, regione Umbria. La dottoressa richiama e offre 5.500 euro oppure un tiro. L’offerta viene nuovamente rifiutata dai concorrenti. Il pacco chiamato questa è volta è quello della regione Piemonte, in numero 13, facendo uscire il pacco da 250 euro. Il telefono squilla e la dottoressa offre il cambio per la terza volta, e per la terza volta il cambio viene rifiutato. Ora devono essere fatti due tiri, e il concorrente apre la regione Sardegna, con la quota di 5.000 euro. Insinna fa notare e ricorda ai concorrenti che sono ancora in tempo per giocare con la iella, che pur sacrificando 100.000 euro andrebbero a giocare per € 50.000 euro che non andrebbero dispersi in un tiro solo. Questo perché i pacchi rimasti in gioco sono un pacco da 100.000 euro, l’unico pacco rosso, e quattro pacchi blu e rispettivamente quello da 0.01 euro, quello di Potenza, quello da 10 euro, il casco e il pacco dello sgambetto. Il professore dice che è una questione di prospettive; nel caso di gioco normale raddoppia il valore massimo della vincita ma dimezza la probabilità di vincere; invece giocare per la iella, dimezza il valore massimo ma raddoppia la probabilità di vincere dei soldi. La fidanzata del concorrente, dice che lei giocherebbe per la iella, anche se si sente dove sia il pacco da 100.000 euro, ma il concorrente vuole fare un altro tiro e rischiare ancora. Viene chiamato il numero 6, la regione Marche, ed esce il pacco blu, Potenza.

A questo punto chiama la dottoressa che offre 9.500 euro oppure un tiro. Entrambi hanno in mente un numero, lo stesso, ma il concorrente si sente di giocare normalmente e di andare avanti così senza giocare per la iella, anche se scherzosamente la fidanzata risponde di essere la risposta sbagliata. A questo punto il concorrente si convince e conferma di giocare per la iella, quindi rifiuta l’offerta di 9.500 euro. Si inizia a giocare per la iella, quindi si devono cercare i 40.000 euro. I concorrenti decidono di chiamare il numero 19, la Valle D’Aosta, che sarebbe il giorno in cui è nato il concorrente ed è il numero che entrambi avevano in mente sin dall’inizio, e raccontato da lei è il giorno di San Gennaro, il giorno in cui la coppia andò a Napoli per fare una preghiera al santo. I concorrenti si alzano e vanno insieme ad aprire il pacco e trovano meravigliosamente 100.000 euro così sono vincitori di 40.000 euro. La puntata si conclude con un bacio, mentre Flavio fa vedere il pacco della coppia che conteneva lo sgambetto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori