SCALA MERCALLI/ Anticipazioni e temi puntata 19 marzo 2016: alimentazione, dalla pesca agli Ogm

Scala Mercalli, anticipazioni e temi puntata oggi 19 marzo 2016: Luca Mercalli si occuperà dell’alimentazione, passando per gli Ogm, l’olio di palma, gli allevamenti e la pesca

19.03.2016 - La Redazione
Scala_Mercalli_web
Scala Mercalli

Torna anche stasera, sabato 16 marzo 2016, il programma condotto da Luca Mercalli su Rai 3: Scala Mercalli andrà in onda a partire dalle 21.45 con una nuova puntata interamente dedicata all’alimentazione. Negli ultimi decenni, come scopriremo sul piccolo schermo del terzo canale nazionale, la biodiversità delle foreste primarie si sta pian piano riducendo a favore delle monocolture portate avanti dall’uomo: questo cambiamento deriva anche dalla progressiva industrializzazione a cui stiamo andando incontro. Le telecamere di Scala Mercalli si occuperanno anche degli Ogm, gli organismi geneticamente modificati, cercando di scoprire se davvero questi alimenti saranno in grado di far fronte al problema della fame o meno. Per vederci chiaro, si andrà a visitare l’Orto botanico più antico del mondo, quello di Padova. Ci si occuperà anche di pesca – spiegando come mai le risorse di pesce sulla Terra siano sempre più minacciate – e allo stesso tempo di allevamenti. A tal proposito, si viaggerà fino alle fattorie del centro America, dove ci sono alcuni dei più duri centri intensivi. Raggiungendo l’Asia si avrà inoltre occasione di aprire una parentesi relativa all’olio di palma. La trasmissione di Rai 3 mostrerà al pubblico anche qualche strada positiva che è stata intrapresa per ovviare a tutte queste problematiche: per esempio, in Norvegia – sulle isole di Svalbard – è stata costruita una Banca dei Semi.

Non mancheranno, come di consueto, gli ospiti nello studio di Luca Mercalli, in occasione della puntata di Scala Mercalli prevista per stasera, 19 marzo: un appuntamento dedicato all’alimentazione, che vedrà Roberto Cavallo impegnato a spiegare come poter riutilizzare al meglio alcuni scarti derivanti proprio dal cibo. Inoltre, il presentatore intervisterà il capo del gabinetto dell’ufficio del direttore generale della FAO, Mario Lubetkin.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori